Il TNT, un tessuto non tessuto in giardino

NEWS DI Giardinaggio01 Dicembre 2012 ore 12:56
Il tnt o tessuto non tessuto è molto performante ed è ottimo per pacciamare il terreno o preservare dal freddo alcune specie di piante durante tutto l'inverno.

Proteggere le piante con il Tessuto non tessuto


tessuto non tessuto per pianteCon l'arrivo della stagione fredda in giardino molte piante soffrono, a causa dell'abbassamento delle temperature e della riduzione delle ore di luce.

Per questo è necessario, prima che arrivino le prime gelate serie, portare al riparo almeno le specie in vaso, possibilmente in un luogo riparato e asciutto.

Se questo non è possibile, si può intervenire direttamente sulla pianta stessa, coprendo almeno la parte aerea con prodotti specifici, come tessuto non tessuto e teli in grado di ripararla dal freddo e dalle possibili correnti d'aria.

Questo genere di tessuto può essere ugualmente utile per preparare tunnel e coperture per l'orto, creando una sorta di micro serra in grado di proteggere le nostre amiche verdi dalle gelate intense.


Origini e caratteristiche del Tessuto non tessuto


Il TNT, ovvero il tessuto non tessuto, è un materiale di origine industriale, che non viene composto con una tessitura bensì con un processo alternativo, che utilizza adesivi o anche sistemi termici, in grado di unire le trame di solito disposte a strati o incrociate.

In origine il tessuto non tessuto, chiamato anche nonwoven, era nato come lavorazione alternativa della carta.
Successivamente, lo stesso materiale è stato a poco a poco adoperato anche in altri ambiti come sostituto di tessili e tessuti, in versione più economica e spesso anche più funzionale.

Il tessuto non tessuto, infatti, ha numerose qualità sia quando è ricavato da fibre sintetiche come il poliestere, che da fibre naturali come cotone idrofilo o varianti del feltro.

Tessuto non tessuto nell'ortoÈ un prodotto particolarmente leggero che può assumere caratteristiche di trasparenza e permeabilità; è anche particolarmente resistente allo strappo, non si sfilaccia e non si deteriora a meno di trazione che ne deformi in parte la struttura.

Inoltre, non subisce cambiamenti se esposto anche a lungo alla luce del sole e può essere usato più volte, anche se sottoposto a sbalzi notevoli di temperatura.

Il tessuto non tessuto è un prodotto molto adatto come elemento pacciamante, in quanto viene venduto a rotoli o teli e può dunque essere adattato con facilità alla dimensione del terreno a disposizione, o anche sagomato per coprire piante e singoli ortaggi, come ad esempio i carciofi.


Tessuto non tessuto per le piante in inverno


Tessuto non tessuto, avvolgioniIl tessuto non tessuto è un prodotto molto economico: solo pochi euro al mq e sarà vostro!
Questo motivo, congiuntamente alla praticità e alla morbidezza, lo rende perfetto per utilizzi in agricoltura e giardinaggio domestico.
La collocazione ideale, se le specie sono spostabili, è addossare i vasi contro la parete, possibilmente a est, in modo da fornire i primi raggi del sole, ricoprendoli con Tessuto non tessuto doppio o anche triplo, unito a teli in PVC.
Questi, vanno poi rimossi ogni tanto per le innaffiature sporadiche, che è preferibile effettuare quando piove e non in poresenza di sole, ovvero quando la temperatura è generalmente più bassa e tendente allo zero: nel periodo invernale.

Per evitare che anche il freddo del terreno raggiunga il vaso nella parte inferiore, è bene sollevare il vaso stesso almeno qualche cm da terra, magari adagiandolo su un bancale.


Tessuto non tessuto come pacciamante


Un altro uso molto gettonato del tessuto non tessuto nel giardinaggio è l'effetto pacciamante.
Di solito è un materiale particolare, di origine sintetica, altamente stabile ai raggi del sole, permeabile ad aria, acqua e traspirante.
Posto sopra il terreno di coltura, evita il passaggio della luce, contribuendo a inibire la crescita di malerbe ed erbacce.

tessuto non tessuto Plantex DupontIl tessuto non tessuto è ideale per colture tipo fragole, cicoria e insalata varia.
A volte viene anche utilizzato come sottofondo per il posizionamento nelle aiuole del lapillo vulcanico o della corteccia pacciamante.

Ad esempio in commercio si trovano prodotti tecnici e professionali come DuPont™ Plantex® Gold, ideale per aiuole anche di grandi dimensioni, che può essere adoperato sia da solo sia abbinato a materiali pacciamanti come ghiaia, corteccia e lapillo vulcanico.

Inoltre, esistono prodotti più economici e più facilmente utilizzabili anche in fai da te, come quelli proposti da Mondoverde, con peso di circa 50 gr/mq, utilizzabile per qualsiasi tipo di coltura e acquistabile facilmente nella sezione shop del marchio, con prezzi che variano da circa 7 euro al 8 mq, a confezioni da 10 pezzi, a poco meno di 120 euro.

Dello stesso marchio, a catalogo si trovano anche dei pratici Avvolgioni, ovvero dei teli protettivi di tessuto non tessuto, già dotati di cordini di fissaggio per il posizionamento su piante di varie dimensioni, in grado proteggerle da freddo, dalle intemperie e dagli insetti.
Il prezzo parte da 5,50 euro circa, per avvolgioni da 2 x 3 metri.

riproduzione riservata
Articolo: TNT, tessuto non tessuto in giardino
Valutazione: 4.58 / 6 basato su 31 voti.

TNT, tessuto non tessuto in giardino: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Alfonso Conte
    Alfonso Conte
    Giovedì 24 Ottobre 2013, alle ore 20:27
    Mi interessa e vorrei approfondire il concetto.
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano TNT, tessuto non tessuto in giardino che potrebbero interessarti
Termocoperture in materiali termoretraibili

Termocoperture in materiali termoretraibili

Tetti e coperture - Le termocoperture consentono alle imprese edili di lavorare laddove le condizioni meteo sono ostili, facili, veloci e funzionali.
Legni e Teli

Legni e Teli

Fai da te - Per la realizzazione di piccoli progetti in giardino o piccole lavorazioni in casa, come capanni, staccionate, mobiletti i materiali fondamentali sono il legno ed i teli.
Teli tecnici per isolamento

Teli tecnici per isolamento

Progettazione - Come impiegare correttamente i teli tecnici senza danneggiare la parte isolante.

Le tende

Arredamento - Per arredare le finestre con le tende giuste bisogna fare attenzione a scegliere il modello che meglio si abbina allo stile della casa e alla forma della finestra.

Pacciamatura per l'orto

Orto e terrazzo - Pacciamare l'orto e il giardino durante l'inverno è un'operazione utile e pratica, che può essere fatta sia con prodotti organici che teli particolari in tnt.

Rivestimenti murali verniciabili

Progettazione - Ecco come un semplice rivestimento murale, oltre a proteggere le pareti della nostra casa può trasformarle in elementi d'arredo. Un semplice muro diventa design.

Tessuti a prova di macchia

Arredamento - Preservare l'amato divano dall'usura si puo', con i nuovi tessuti speciali a prova di macchia.

Tessuto damasco

Arredamento - Tendaggi e tende in raso monocromo e policromo: il damasco, tessuto operato monocolore.

Interventi nel centro storico

Ristrutturazione - Per il recupero abitativo dei piccoli locali collocati nei centri storici e' necessario procedere all'accorpamento di piu' unita' edilizie.
REGISTRATI COME UTENTE
295.527 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Tenda 177 sirena
    Tenda 177 sirena...
    247.00
  • Copertura moto
    Copertura moto...
    595.00
  • Agritela nera per pacciamatura larghezza 420 cm
    Agritela nera per pacciamatura...
    3.66
  • Agritela nera tessuta quadrettatura verde larghezza 120
    Agritela nera tessuta...
    1.22
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Black & Decker
  • Kone
  • Faidatebook
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.