Coltivare la Tillandsia

NEWS DI Piante24 Maggio 2015 ore 00:05
Sapevate che la Tillandsia, tra le più belle piante sempreverdi, è in grado di purificare l'aria degli ambienti interni? Eccovi qualche consiglio per curarla al meglio.
tillandsia , piante epifite , tricomi

Tillandsia per purificare l’ambiente


tillandsiaChe una sapiente sistemazione delle piante riesca a regalare personalità anche alla più anonima delle stanze è un fatto risaputo: non tutti sanno però che alcune di esse hanno la capacità di purificare l’aria resa nociva dall’utilizzo di spray, detergenti per la pulizia della casa, fumo di sigaretta e molto altro.

Tra queste c’è la Tillandsia, genere originario del Sud America che, grazie alla sua enorme capacità di adattamento all’ambiente, è diventata una delle piante più diffuse al mondo: ne esistono infatti circa 500 specie.

Come avviene questo processo di purificazione?
I tricomi presenti sulle foglie – oltre a renderle vellutate e dunque piacevoli al tatto – assorbono l’umidità dell’aria che attraverso la fotosintesi clorofilliana diviene nutrimento per la pianta : ciò vuol dire che anche le annaffiature possono essere limitate dal momento che la pianta resiste bene alla carenza idrica.

tillandsia alberoSiete curiosi di sapere quali altre piante sono in grado di rendere più sani gli ambienti domestici? Si tratta di piante da interni assai diffuse dunque sono certa che molti di voi scopriranno di averne una: una di queste è il Pothos, pianta sempreverde che, se posta in prossimità di una finestra, è in grado di assorbire lo smog che si poggia sulle sue foglie.

Anche il Chlorophytum può essere una buona soluzione per rendere più pulita l’aria: le foglie di questa bella pianta ricadente, infatti, assorbono la terribile formaldeide e il gas proveniente dai fornelli. L’elegante Ficus Benjamina, infine, rivela inaspettati doti purificatrici assorbendo, come il Pothos, il fumo di sigarette e candele.


Caratteristiche della Tillandsia


Come accennato in precedenza, la Tillandsia ha origini in Sud America: si tratta di una pianta epifita che dunque non ha bisogno di terreno né di acqua per crescere poiché è dall’aria che essa trae il nutrimento di cui ha bisogno. Le piante epifite, per definizione, vivono poggiate su altre piante: dal momento che il sostentamento arriva dall’aria, le radici fissano solo il vegetale al suo sostegno.

tillandsia vaso

Il fiore della Tillandsia è particolarmente originale: si tratta di una spata, ovvero una brattea a forma di unico petalo di solito di colore rosa scuro tendente al viola, su cui si sviluppa la fioritura. Purtroppo essa avviene solo una volta durante tutto il ciclo di vita della pianta ma dura circa quattro mesi ed è davvero bella da vedere.


Cura della Tillandsia


tillandsia fioreSistemate la vostra pianta in un vaso di medie dimensioni contenente poco terreno che provvederete a mantenere sempre umido: in estate nebulizzate delicatamente l’acqua sulla pianta, facendo attenzione che il getto non sia troppo forte.

La presenza dei tricomi di cui abbiamo accennato precedentemente è la ragione per cui il verde delle foglie non è particolarmente brillante: ovviamente esse non vanno in alcun modo pulite o lucidate poiché si rischierebbe di danneggiarli provocando la morte della pianta stessa.

Fate attenzione, poi, a non nebulizzare direttamente l’acqua sulla spata che potrebbe rovinarsi.

Un altro metodo per annaffiare la pianta senza provocare danni è quello di riempire una bacinella d’acqua a temperatura ambiente dove immergerla delicatamente per qualche minuto: sarebbe opportuno utilizzare acqua demineralizzata, quella che si usa per il ferro da stiro, perché una eccessiva presenza di calcare potrebbe otturare i tricomi impedendo così al vegetale di nutrirsi.

Come potrete facilmente intuire, la Tillandsia soffre il freddo: la pianta potrebbe risentire di una temperatura al di sotto dei 5° C dunque occorre sistemarla in un angolo della nostra casa bene illuminato in cui, soprattutto durante l’inverno, non ci siano spifferi d’aria.

D’estate, qualora vi venisse voglia di donare un effetto scenografico al vostro giardino potreste appenderla ai rami di un albero , se è presente, o di piante dagli arbusti più solidi:
in questo modo contribuirete anche al benessere della vostra pianta ricostruendo se possibile l’habitat di origine.

Se credete sia necessario concimare la vostra pianta, il consiglio è quello di utilizzare prodotti specifici per piante verdi e di diluirli sempre con acqua, seguendo le indicazioni riportate sulle confezioni.

Anche la Tillandsia, così come il Tronchetto della Felicità, è soggetto agli attacchi delle cocciniglie: qualora vi accorgeste della presenza dei fastidiosi insetti bianchi, non scoraggiatevi e agite tempestivamente.
Imbevete un batuffolo di cotone di una soluzione a base di alcool e acqua e utilizzatelo per levare, con delicatezza, gli insetti dalla pianta:
terminata l’operazione, nebulizzate dell’acqua sulla pianta per pulirla.

riproduzione riservata
Articolo: Tillandsia
Valutazione: 4.83 / 6 basato su 6 voti.

Tillandsia: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Tillandsia che potrebbero interessarti
Tillandsia, la pianta antismog che vive d'aria

Tillandsia, la pianta antismog che vive d'aria

Piante - Piante particolari che traggono sussistenza e sostanze nutritive dall'aria e rappresentano un ottimo esempio di adattamento in natura.
Piante antinquinanti

Piante antinquinanti

Giardino - Alcune specie di piante hanno proprietà antinquinanti, ovvero sono in grado di assorbire bioemissioni, smog ed elettrosmog presenti in casa.
Piante antismog

Piante antismog

Giardino - Vivere in ambienti verdi e respirare aria piu' sana, grazie ad alcune specie in grado di assorbire molti inquinanti atmosferici.

Tillandsie, Figlie dell'Aria

Giardino - Le Tillandsie non richiedono cure particolari per la coltivazione e smaltiscono gli agenti inquinanti che si trovano nell'aria.

Piante vere, manutenzione zero

Giardinaggio - Grazie alle creazioni Jardin D'Hiver è possibile avere piante vere che non hanno bisogno di cure e mantengono il loro inalterato splendore per almeno 10 anni.

Sì alle piante in bagno: ecco le specie che si adattano meglio

Piante - Le particolari condizioni di umidità presenti in questo ambiente domestico lo rendono un habitat perfetto per esemplari vegetali e floreali. Ecco i più indicati

Piante all'ombra

Giardino - Ci sono piante che non sopportano l'esposizione diretta ai raggi del sole, sia in estate che in inverno, soprattutto le piante coltivate in ambienti caldi e asciutti.

Curare l'orchidea

Piante - Consigli e coccole per la vostra orchidea, pianta tra le più diffuse ed amate nel mondo, simbolo di perfezione spirituale ed armonia per gli antichi greci.

Tre giorni per il Giardino promosso dal FAI

Giardinaggio - Dal 28 aprile al primo maggio prossimi si svolgerà la ventesima edizione di Tre giorni per il Giardino, evento promosso dal FAI (Fondo per l'Ambiente Italiano).
REGISTRATI COME UTENTE
295.446 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Legatrice per piante
    Legatrice per piante...
    34.77
  • Gesal integratore universale in gocce 200 ml
    Gesal integratore universale in...
    4.70
  • Cesto rotondo forato da 13 cm per
    Cesto rotondo forato da 13 cm per...
    2.32
  • One microgranulare kg 1
    One microgranulare kg 1...
    9.36
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Weber
  • Faidatebook
  • Kone
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.