Tavolo nuovo da tavolo vecchio con piccole modifiche

NEWS DI Tavoli e sedie22 Giugno 2009 ore 14:07
Un tavolo nuovo modificandone uno esistente con il minimo sforzo e il massimo risultato con la tecnica del fai da te.
tavolo , tavolino
Archivio Lavorincasa.it

Tavolo nuovo da tavolo vecchioLa casa è per tutti molto importante. Questo lavoro permetterà di cambiare un mobile presente in tutte le nostre abitazioni senza doverlo sostituire.

Modificheremo un tavolo di legno ottenendone uno nuovo. Si tratta di un lavoro abbastanza facile.

Per prima cosa si costruisce una cornice all'interno della quale andranno poi posizionate le piastrelle scelte.

Lo spessore della cornice dovrà essere di qualche millimetro superiore a quello delle piastrelle. Ricordiamoci sempre di acquistare del legno privo di nodi per evitare oltre gli inestetismi, rotture o piegature.

La cornice verrà assicurata al tavolo con dei chiodi che saranno inseriti dalla sua faccia nascosta, quella, per intenderci, sotto la quale si infilano le gambe.

Questo per nascondere la vista delle teste dei chiodi. Si possono utilizzare anche delle viti con l'accortezza di preparare con il trapano i fori di invito.

A seconda dei gusti personali decideremo se preparare una cornice differente oppure dello stesso colore del tavolo. Per modificare il colore del legno si possono utilizzare vari metodi. Uno è quello di applicare sul legno del mordente.Tavolo nuovo da tavolo vecchio: mordente

I mordenti altro non sono che piccoli cristalli di pigmenti colorati.

Si acquistano in qualsiasi colorificio o centri per il faidate.

Hanno l'aspetto di piccoli granelli e se ne trovano di molte colorazioni base.

Da quelle più chiare come l'abete a quelle più scure come il noce.

Riuscire però a riprodurre una colorazione uguale tra la cornice e il resto del tavolo non è molto facile.I mobili in legno assumono con il passare del tempo colorazioni e sfumature particolari.

Per avvicinarci il più possibile alla tinta che desideriamo per prima cosa acquisteremo i piccoli sassolini di mordente del colore simile a quello del tavolo.

Poi mescoleremo il mordente con dell'acqua in modo che tutti i pigmenti siano ben sciolti. Maggiore sarà la quantità di acqua più chiara verrà la tinta che otterremo.

Raggiunto il risultato auspicato prima di verniciare la cornice dobbiamo armarci di un po' di pazienza.

Questa attesa è dovuta al fatto che il mordente ha come caratteristica quella di schiarirsi una volta asciutto.

Per evitare quindi di utilizzare una miscela che poi si potrebbe rivelare inadatta basterà dipingere come prova un pezzettino di legno avanzato dai tagli che abbiamo fatto per costruire la cornice.

Dobbiamo aspettare un paio di ore che il mordente si asciughi completamente. Se non si ha voglia di aspettare tutto questo tempo ci faremo aiutare da una pistola termica o da un phon per capelli.

Con questo sistema il tempo di attesa si riduce drasticamente a due o tre minuti. A questo punto sarà possibile comparare le due colorazioni.

Se il risultato non dovesse essere soddisfacente aggiungeremo alla miscela acqua oppure mordente fino ad ottenere il risultato voluto.

Per fare un ottimo lavoro prima di applicare il mordente lisceremo con attenzione il legno della cornice.

Potremo utilizzare semplicemente della carta abrasiva fine oppure una levigatrice. Poi, come fanno i falegnami professionisti, bagneremo con un pennellino imbevuTavolo nuovo da tavolo vecchio: tavolo particolareto di sola acqua la nostra cornice.

Dopo una decina di minuti noteremo che si sarà formata sulla superficie del legno una leggera barbetta.


La elimineremo sempre con lo stesso metodo di prima. Finalmente adesso possiamo dipingere la cornice.

Se necessario, dato che il legno tende ad assorbire i liquidi in modo differente a seconda delle proprie venature, passeremo una seconda mano di mordente. Dopo due ore sarà asciutto.

Il mordente con il tempo tende a sbiadire; per fissarlo definitivamente passeremo una mano di impregnante di colore neutro.Un altro metodo per colorare il legno è quello di utilizzare gli impregnanti.

Ne esistono di colorazioni diverse e si trovano ormai con facilità anche quelli atossici ad acqua, ideali per mobili da interno.

Il problema degli impregnanti, non essendo facilmente miscelabili, sta nella difficoltà di fare combaciare i due colori. A questo punto il passo successivo sarà quello di applicarele piastrelle.

spatola

Con un pennarello disegneremo sul tavolo da ricoprire le posizioni delle piastrelle.


Teniamo presente che la fuga, cioè lo spazio vuoto tra le piastrelle, non deve superare i cinque millimetri.

Dopo aver sgrassato con dell'alcool domestico comune la tavola di legno che ospiterà le piastrelle possiamo iniziare ad incollare. Sul mercato esistono molte colle adatte a questo scopo.

Funziona abbastanza bene anche del silicone trasparente classico. Posizionate tutte le piastrelle aspetteremo, a seconda dell'adesivo utilizzato, il tempo necessario perché queste si fissino bene.

Di facile reperimento sono i diversi prodotti riempitivi per fughe. Sceglieremo il prodotto più adatto a noi tenendo in considerazione diversi fattori come le dimensioni delle fughe e il colore di cui le vogliamo.

Non trascurabile è la questione tempo, cioè quanto ci vuole che il prodotto riempitivo per fughe si indurisca.

Per chi non ha mai riempito delle fughe sarà meglio optare per un prodotto dall'essiccazione lenta in modo da avere il tempo di intervenire in caso di errori.

Con una piccola spatola applicheremo il riempitivo. Una spugnetta inumidita ci aiuterà ad eliminare le sbavature.

Non utilizziamo per le fughe stucchi a base di gesso o silicone perché questi prodotti, per il tipo di lavoro che stiamo facendo, non sono adatti poiché con il tempo tendono a staccarsi.
Un tavolo tutto nuovo è pronto.

riproduzione riservata
Articolo: Tavolo nuovo da tavolo vecchio
Valutazione: 4.00 / 6 basato su 2 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Tavolo nuovo da tavolo vecchio: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Tavolo nuovo da tavolo vecchio che potrebbero interessarti
Tavolini di servizio

Tavolini di servizio

Il tavolino e' un complemento indispensabile da collocare in soggiorno nei pressi delle sedute.
Design di tavoli e tavolini

Design di tavoli e tavolini

Tra i protagonisti dell?arredamento domestico il tavolo ha senz?altro un ruolo fondamentale, sia esso un modello da pranzo,  collocato in un angolo...
I vincitori del Zanotta+Cristalplant Design Contest

I vincitori del Zanotta+Cristalplant Design Contest

Quando l?innovazione si sposa perfettamente con lo stile senza tempo. È quello che è accaduto nei tre progetti vincitori del Zanotta+Cristalplant Design...
Marmo di Carrara al Fuorisalone

Marmo di Carrara al Fuorisalone

Non passa mai di moda la classica venatura, che, nella manifestazione milanese, sembra invadere il design, portando aria di novita'.
Sedute e complementi trasformabili

Sedute e complementi trasformabili

Sgabelli, tavoli e sedute, che, con semplici gesti, assumono forme e ruoli diversi nei nostri ambienti.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.270 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Tavolino francese legno laccato a cineseria del
    Tavolino francese legno laccato a...
    640.00
  • Tavolino rustico olandese in rovere del xx
    Tavolino rustico olandese in...
    320.00
  • Tavolino francese laccato e dipinto a cineseria
    Tavolino francese laccato e...
    1100.00
  • Tavolino da lavoro francese del xx secolo
    Tavolino da lavoro francese del xx...
    650.00
  • Persiane orientabili
    Persiane orientabili...
    220.00
  • Decorazione materica pareti Milano
    Decorazione materica pareti milano...
    40.00
  • Casetta yung
    Casetta yung...
    490.00
  • Masselli autobloccanti e pavimentazioni, Marino di Roma
    Masselli autobloccanti e...
    40.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Weber
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.