Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Tassello chimico ancoraggio sicuro per carichi pesanti

Funzionamento e caratteristiche dell'ancoraggio tramite tassello chimico: attrito e adesione si ottengono grazie a speciali resine ad indurimento veloce e duraturo.
01 Aprile 2020 ore 17:10 - NEWS Materiali edili
tassello , ancoraggio , ancoraggio chimico , vite

A volte capita in fase di ristrutturazione o di sistemazione della propria casa di intervenire in un dato punto per fissare serramenti o mensole, in cui il classico tassello non basta, ma anzi, compromette lo stato di tenuta del muro in questione, che tende a sbriciolarsi e a sfaldarsi, a causa della pressione generata dall'inserimento del tassello stesso.
Tassello chimico Fischer T-Bond
È utile allora intervenire, non con un tassello plastico e meccanico, ma andare ad utilizzare un tassello chimico.

CONSIGLIATO amazon-seller
Tassello chimico Fischer TBond
Tassello chimico senza Stirene in cartuccia per pistole da silicone. Confezione con due beccucci.
prezzo € 11
invece di € 13.99 COMPRA



I tasselli chimici funzionano con riempimento dei fori di inserimento, mediante delle resine sintetiche apposite, che vanno ad aumentare la tenuta della vite, una volta che questa è ben posizionata all'interno.


Tipologie di ancoraggio



I sistemi di ancoraggio si distinguono in diverse tipologie:

- ancoranti gettati in opera, ovvero i tirafondi, che funzionano per forma e compressione nella parte inferiore;

- ancoranti post installati, che comprendono ancoraggi meccanici, del tipo sottosquadro e ad espansione, che funzionano invece per forza d'attrito;

- ancoraggi chimici, che funzionano per tenuta per adesione, lungo tutta la superficie di inserimento.


Funzionamento tassello chimico


Il tassello chimico funziona in maniera diversa rispetto a quello meccanico.

CONSIGLIATO amazon-seller
Pistola a cartuccia professionale
PROFESSIONALE - Pistola per Silicone metallica con telaio rotante per cartucce con silicone, acrilico, adesivi, asfalto...
prezzo € 14.95
COMPRA


Non è infatti la sua sola espansione ad assicurare la tenuta della vita che viene inserita, ma anche, e a volte solo, la tenuta della resina e del collante che vengono aggiunte nel foro, che con l'aria e il tempo, induriscono.
Ovvero la forza di adesione.

I tasselli di questo tipo fanno parte della tipologia di ancoraggio di tipo chimico, che si basa sull'idea di fissare una barra metallica nella muratura, non per incastro, ma chimicamente, appunto, mediante l'uso di colle o resine.

In alcuni casi il tutto può essere corredato da tassello a rete, per un ancoraggio a grumo, tra i bordi dei mattoni .



In commercio ci sono diversi tipi di tassello chimico.
Un tipo è corredato da una speciale fialetta che va inserita nel foro del muro.

Una volta che viene inserita anche la vite filettata, questa fiala si rompe e la resina fuoriesce, addossandosi alla vite e bloccandola, una volta indurita. Il tutto nel giro di pochissimo tempo.

Ancoraggio Fischer Thermax tassello 8/80
Un altro tipo di tassello chimico è quello che funziona mediante inserimento di resine o malte resinose, da iniettare nel foro grazie all'uso di una speciale pistola.

Anche qui, una volta inserita la resina, va successivamente applicata la vite filettata in modo che rimanendo imprigionata, si blocchi facilmente.

La resistenza anche qui, è dovuta al generarsi delle forze di adesione su tutta la superficie cilindrica del foro effettuato, per effetto dell'attrito.


Resine per tassello chimico


Perché il tassello chimico funzioni, è necessario usare delle speciali resine caratterizzate da resistenza meccanica e velocità di indurimento.
Fischer Resina Pe 300Sf Cartuccia
Perché ciò avvenga, bisogna utilizzare delle resine bicomponenti, che permettono un indurimento molto veloce e per tutta la massa del collante.

Spesso l'applicazione di tale resina bicomponente, avviene mediante pistola ed erogatore apposito, che permette, grazie al beccuccio a spirale in dotazione, di erogare i due componenti della resina, in modo che si miscelino all'istante.

La fialetta di cui abbiamo parlato prima viene generalmente utilizzata invece su supporti pieni.

CONSIGLIATO amazon-seller
Tassello Thermax per cappotti
Il fissaggio termicamente isolato per installazione distanziata in sistemi compositi di isolamento termico esterno...
prezzo € 65.96
invece di € 84.69 COMPRA


Contiene infatti una dose specifica di resina e relativo catalizzatore, che vanno introdotti nel foro insieme alla barretta filettata con trapano a rotopercussione che permette anche di miscelare contemporaneamente il composto resinoso prima che indurisca completamente.

Sistema di montaggio per carichi pesanti Thermo Proof della TOXLe resine sono diverse anche nella composizione: si va da soluzioni in poliestere, a resine epossidiche, o anche in vinilestere.

Le prime in poliestere hanno un limite di applicabilità: non possono essere utilizzate, per problemi di idrosi alcalina, su calcestruzzo umido, andando a compromettere così la resistenza del manufatto.

CONSIGLIATO amazon-seller
TOX Sistema di montaggio per carichi...
Robusto montaggio dei distanziatori per etics, clinker o su tetti piani...
prezzo € 37.19
invece di € 42.82 COMPRA


Per questo tipo di applicazioni o anche per grossi lavori di meccanica pesante, vanno benissimo le resine in vinilestere, più resistenti all'idrosi salina e caratterizzati da una grande resistenza meccanica.

Le resine epossidiche invece sono perfette per fori di ancoraggio diamantati e in lavorazioni dove è richiesta maggiore fluidità: ad esempio fori di una certa lunghezza, visti anche i tempi di indurimento decisamente superiori alle altre tipologie di resine.


Scelta di un ancoraggio


La scelta di un ancoraggio mediante tassello chimico, piuttosto che meccanico, nel campo dell' edilizia dipende da vari fattori.

Innanzitutto il materiale di base, che influenza per tipologia e consistenza del substrato su cui andremo ad agire.
Inserimento tassello per cappotto termicoAnche le condizioni ambientali sono fondamentali, in quanto influiscono per temperatura o aggressività dell'ambiente di posa.
Altro dato fondamentale è la tipologia e l'entità del carico: l'intensità, il tipo e la direzione del carico che andiamo a supportare.

Ed infine anche la geometria del substrato è un fattore da considerare: per l'inserimento di un tassello chimico o in generale di un ancoraggio chimico, è bene considerare l'influenza derivante dallo spessore del substrato, dalla distanza dei bordi e dagli interassi.

Per maggiori informazioni: Fischer Azichem Srl

riproduzione riservata
Articolo: Tassello chimico funzionamento e caratteristiche
Valutazione: 4.00 / 6 basato su 42 voti.

Tassello chimico funzionamento e caratteristiche: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Jovis
    Jovis
    Giovedì 2 Aprile 2020, alle ore 10:12
    Veramente interessante questa tipologia di tasselli x il cemento cellulare, tante volte si va crisi per fissare un gancio a parete o una mensola perchè ci si trova il calcestruzzo. Prima o poi lo proverò magari in cantina dove devo montare delle mensole per portare scatole pesanti.:-((
    rispondi al commento
  • Erika3
    Erika3
    Mercoledì 17 Ottobre 2018, alle ore 15:31
    Seguendo le informazioni ho dedotto che chi mi ha fatto i lavori in casa non ha usato correttamente il prodotto.
    Infatti non si sono miscelati tra di loro la resina e il catalizzatore
    Hanno iniettato nel muro solo la resina.
    Ora dopo 2 giorni continuo ad avere un odore molto persistente e forte in casa.
    Come mi devo comportare?
    rispondi al commento
  • Enrico.rufus
    Enrico.rufus
    Sabato 27 Aprile 2013, alle ore 15:12
    Si, in effetti ho risolto parecchi vecchi problemi, con mensole di legno in noce massello, molto pesanti. buon giorno
    rispondi al commento
  • Francesco Foggiato
    Francesco Foggiato
    Martedì 20 Novembre 2012, alle ore 00:30
    Devo fissare tre staffe a U, (una di colmo 24x36 e due di appoggio 24x32), su colonne di cemento armato (quindi con gabbia di ferro dentro) che portano i travi lamellari di un tetto a due falde.
    Meglio usare tasselli a espansione (M20) o tasselli chimici? Se chimici quale resina? GRAZIE
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
323.092 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Tassello chimico funzionamento e caratteristiche che potrebbero interessarti


Ancoraggio Chimico

Ristrutturazione - I sistemi di ancoraggio di tipo meccanico oppure chimico agevolano le lavorazioni di modifica o l'ampliamento di un'opera.

Ancoraggio sicuro delle persiane

Infissi - Il rispetto della normativa per ancorare le persiane in sicurezza.

Tipi di tasselli per usi specifici

Fai da te Muratura - Oltre ai tasselli tradizionali, in commercio esistono molte varianti che permettono di trovare soluzioni a necessità specifiche di fissaggio tra diversi elementi.

Come usare collanti ed ancoranti

Fai da te - Criteri di scelta per effettuare incollaggi ed ancoraggi.

Il graffaggio per la stabilità delle murature

Facciate e pareti - Sistemi di ancoraggio delle murature necessari per realizzare il collegamento tra elementi murari e parti strutturali in presenza di forme e geometrie complesse.

Gazebo e porticati: quando ci vuole il permesso di costruire?

Leggi e Normative Tecniche - Quando è necessaria l'autorizzazione da parte del Comune per costruire gazebo e porticati. Ecco i chiarimenti sul punto del Tar della Toscana e della Calabria.

Sistemi anticaduta

Progettazione - Prodotti per manutenzione in sicurezza su tetti e coperture

Lavori in Quota

Ristrutturazione - I lavori in quota sono tra i più pericolosi in campo edilizio e oltre ai tecnici coinvolti anche il committente può verificare la validità delle misure di sicurezza.

Unità esterna split su tetto inclinato

Impianti - Le unità esterne dei condizionatori devono assumere per un corretto funzionamento posizione verticale, che va quindi assicurata anche quando si installano sui tetti.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img maurobxl
Buongiorno a tutti. Per organizzare la mia cantina, vorrei acquistare degli scaffali alti, metallici cromati, che resistano alla ruggine.Un amico mi ha avvertito del fatto che gli...
maurobxl 21 Novembre 2020 ore 11:26 6
Img onofrio.
Buongiorno a tutti, come scritto nell'oggetto, ho fissato a soffitto un telo per proiezione motorizzato lungo 270 cm e dal peso di circa 12/15 kg. Alle due estremità del...
onofrio. 04 Settembre 2020 ore 12:24 3
Img marcocostanzo
Salve a tutti, avrei una domanda da porvi in quanto sono ignorante della materia. Devo fare montare una parete attrezzata su un muro non portante fatto da foratini spessa da 8/10...
marcocostanzo 17 Agosto 2020 ore 18:10 1
Img hedge
Salve, ho realizzato dei blocchi in calcestruzzo interrati (proporzione calcestruzzo: 1 cemento + 2 sabbia + 4 ghiaia) delle dimensioni di circa 20 x 10 x 18h (cm) come base di...
hedge 15 Luglio 2020 ore 11:37 3
Img mi5tral
Buongiorno a tutti, devo appendere una poltrona sospesa al soffitto della sala, come da foto. Facendo i 4 fori con il trapano mi sono accorto che il soffitto è in mattoni...
mi5tral 27 Maggio 2020 ore 08:10 4