Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Talee Succulente

NEWS Giardino07 Novembre 2011 ore 13:09
Molte piante grasse del tipo denominato succulente permettono di ricavare più piante da una sola impiegando la nota tecnica di giardinaggio delle talee.
giardino , piante grasse , succulente

manoPer talea si intende il fenomeno con il quale si riproduce una pianta o una sua parte; la maggior parte delle succulente possono essere riprodotte per talee di fusto. In questo caso, le talee vanno effettuate su piante madri sane e robuste, generalmente in primavera, dopo il periodo di riposo, ad eccezione delle piante a fioritura invernale per le quali le talee vanno staccate in autunno.

L'immediata immersione in acqua delle talee ne permette la limitazione di fuoriuscita di linfa e/o lattice, con la rapida formazione del cosidetto callo.

Il taglio, per la talea, deve essere effettuato in maniera decisa, con un coltello affilato, immediatamente sopra una eventuale gemma, salvaguardando sia la vitalità che l'aspetto della pianta madre, evitando ad esempio di lasciare monconi, ceppi o frammenti con una lunghezza massima della talea di circa 10 cm, ottenuta in ogni caso con un taglio trasversale.


Tecnica di invasamento della talea


La talea ottenuta, liberata da eventuali foglie e fiori nella parte inferiore, deve essere lasciata a riposo per un paio di giorni in un ambiente con caratteristiche di temperatura ed umidità simili a quelle benefiche per la pianta dalla quale è stata prodotta, perchè una eventuale minore tasso di umidità ne permetterà un rapido risanamento della ferita alla base. Il vaso ideale per una talea di circa dieci centimetri di altezza deve avere un diametro di poco inferiore a tale misura, poco meno della metà del vaso va riempita con un composto per succulente e la restante metà può essere riempita con granigliato lavato o pietrisco simile, distribuito in due tempi: un primo strato per mantenere la talea centrata nel vaso ed uno strato successivo fino a qualche centimetro sotto l'orlo del vaso. La nuova pianta dovrebbe mettere le radici in circa 4 settimane.

pezzoEscludendo i cactus con crescita particolarmente lenta, per i quali la parte interrata delle eventuali talee potrebbe rapidamente marcire, nella maggior parte dei cactus le talee costituiscono dei veri e propri pezzi di fusto che possono anche raggiungere la lunghezza di diversi decimetri.

Nel caso dei cactus le talee possono essere rapidamente piantate, ponendo la nuova pianta in un ambiente luminoso ma non esposta a luce diretta ed ad una temperatura media di 20°C. I tempi di radicamento sono legati alla specificità della pianta e possono variare da 3 settimane a circa un anno; la talea di cactus, generalmente di 20-30 cm, può richiedere l'utilizzo di supporti o picchetti per essere piantata.

Enfatizzando il concetto racchiuso nella tecnica delle talee, le succulente più robuste, vigorose e ricche di prorompenti getti laterali possono essere direttamente suddivise in più piante; particolare attenzione meritano le nuove piante soprattutto per le innaffiature, che devono essere effettuate solo quando le nuove piante hanno dato segni di forte radicamento e di crescita, pena il marcimento delle stesse.

riproduzione riservata
Articolo: Talee Succulente
Valutazione: 2.50 / 6 basato su 2 voti.

Talee Succulente: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
308.139 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Marazzi
  • Faidatebook
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • One microgranulare kg 1
    One microgranulare kg 1...
    9.36
  • Legatrice per piante
    Legatrice per piante...
    35.62
  • Gesal integratore universale in gocce 200 ml
    Gesal integratore universale in...
    4.70
  • Cifo asso di fiori kg 1
    Cifo asso di fiori kg 1...
    9.36
  • Carrello giardino pieghevole con ruote
    Carrello giardino pieghevole con...
    77.90
  • Tagliasiepi a batteria
    Tagliasiepi a batteria...
    137.99
Notizie che trattano Talee Succulente che potrebbero interessarti


Succulente d'Estate

Giardino - Note comunemente col nome di piante grasse e molto diffuse nelle abitazioni, le Succulente sono piante in grado di immagazzinare liquidi per i periodi di siccità.

Giardino Roccioso In Miniatura

Giardino - Un giardino roccioso è un piccolo pezzo di deserto in casa di notevole impatto estetico, semplice da realizzare, economico e che non richiede cure particolari.

Euphorbia

Giardino - Le Euforbiacee sono piante da fiore che comprendono numerosissime specie, circa 6000. Se il fusto viene inciso, queste piante producono una sorta di lattice velenoso.

Cactacee e Succulente

Giardino - Il grusone, detto anche sedia della suocera, e l'agave sono tra le più comuni cactacee e succulente, facilmente riconoscibili e coltivabili anche in casa.

Succulente: Autunno, Inverno

Giardino - Dopo la stagione estiva la maggior parte delle piante succulente fiorisce ed è all'apice del momento vegetativo.

Giardino in barattoli di vetro riciclati

Fioriere e vasi - Per creare mini giardini domestici, si possono utilizzare dei barattoli di vetro alimentari da riciclare, con un po' di terriccio e delle piantine idonee.

Come prendersi cura delle succulente

Giardinaggio - Le succulente, comunemente dette piante grasse, sono vegetali resistenti originari delle zone predesertiche. Ecco qualche consiglio su come effettuarne la cura.

Consigli utili per coltivare le piante grasse con fiore

Giardinaggio - Le piante grasse con fiore, facili da coltivare e dalle fioriture abbondanti, decorano e ravvivano i giardini e i terrazzi di casa con le loro numerose varietà.

Piante in bottiglia: veri e propri microgiardini sotto vetro

Giardinaggio - Realizzare un microgiardino in un contenitore di vetro è abbastanza semplice e può essere costruito anche in autonomia, permettendo di decorare spazi in casa.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img anonimo
Buongiorno,e grazie in anticipo a chi saprà dipanare alcuni dei miei dubbi.Vi spiego le mie perplessità:sono proprietario di una maisonette in una palazzina da 4...
anonimo 06 Novembre 2008 ore 08:21 2
Img paciappacia
Ciao a Tutti,volevo chiedere una piccola informazione.Il mio condomino è formato da 5 scale per 4 piani ogni scala e gli appartamenti ai piani terra hanno tutti il giardino...
paciappacia 15 Aprile 2015 ore 12:39 2
Img sealion
L'assemblea del condominio ha deliberato il taglio di due alberi (cipressi) che sono nel giardino condominiale da oltre trenta anni perché ritenuti antiestetici e...
sealion 13 Marzo 2014 ore 07:59 2
Img simone-fischer
Buonaserasono anni che mia madre anziana parcheggia la sua auto all'interno dello spazio condominiale in un angolo del giardino, nessuno si sogna di parcheggiare al "posto suo"...
simone-fischer 26 Dicembre 2012 ore 19:01 3
Img gianlucacms
Salve a tutti e complimenti ai gestori del sito per l'ottimo lavoro.Avrei una domanda da porre.Ho un giardino privato che ho fatto recintare, entro i limiti della mia...
gianlucacms 07 Luglio 2014 ore 20:14 2