Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Superbonus: novità su limiti di spesa e pertinenze

L'Agenzia delle Entrate fa dietrofront a quanto finora stabilito sui limiti di spesa per poter accedere al Superbonus. Ecco quali sono le novità sulle pertinenze
- Detrazioni e agevolazioni fiscali
Barra Progettazione Online

Ripensamento dell'Agenzia delle entrate per quanto riguarda le pertinenze


Ancora una volta torniamo a parlare di Superbonus. Ogni giorno viene introdotta qualche novità che mette in crisi e manda in confusione i cittadini ma anche gli stessi addetti ai lavori. Nel caso che andremo ad esaminare a breve, è addirittura l'Agenzia delle Entrate che è costretta a tornare sui suoi passi e a correggere le istruzioni fornite precedentemente.

Superbonus, novità sui limiti


Più specificatamente, l'Agenzia delle Entrate ci ripensa in merito al calcolo dei limiti da rispettare per beneficiare dell'agevolazione. E più precisamente, si riferisce alle pertinenze. Stando alla normativa aggiornata, le pertinenze non fanno crescere gli importi e, pertanto, il tetto massimo va considerato soltanto in base alle unità immobiliari facendo riferimento alla situazione esistente a inizio lavori.

Superbonus, pertinenze e limiti spesa: le novità
Tale chiarimento è contenuto nella risposta all'interpello n. 765 in data 9 novembre 2021 che andrebbe a modificare la precedente n. 568 pubblicata l'estate scorsa.

Il caso pratico


A sollevare la questione è il caso di un contribuente comproprietario, con altra persona fisica, di un fabbricato composto da un'unità abitativa accatastata A/3 e 2 pertinenze: un'autorimessa (C/6) e un magazzino (C/2). Intenzione dei proprietari è quella di usufruire del Superbonus per effettuare interventi di miglioramento sismico ed efficientamento energetico.
Lavori che porteranno a un cambio di destinazione d'uso del magazzino e alla conseguente creazione di una ulteriore unità immobiliare residenziale (categoria A/3).

Secondo le vecchie disposizioni (risposta all'interpello n. 568 del 30 agosto 2021) - ormai modificate e superate - per verificare il limite di spesa sui cui calcolare la detrazione, si sarebbero dovute considerare tutte le unità immobiliari di cui si compone l'edificio censite in Catasto - pertinenze incluse - prima dell'inizio dei lavori.

Le novità sui limiti


Ecco però che, dopo solo qualche mese, il 9 novembre 2021, arriva il ripensamento (risposta all'interpello n. 765).
La detrazione spetta, in relazione agli interventi realizzati su edifici residenziali unifamiliari e relative pertinenze, i cui limiti di spesa per ogni intervento si riferiscono al singolo immobile e alle sue pertinenze considerate unitariamente, anche se accatastate separatamente.

Nulla cambia invece sul fatto che, per il calcolo dei limiti da rispettare, si deve far riferimento alla situazione originaria, ovvero quella esistente a inizio lavori, e non al termine.

Le cose ora sono chiarite. Tuttavia, per più di due mesi, i contribuenti si sono affidati a una lettura poco chiara e facilmente equivocabile della norma.

riproduzione riservata
Superbonus novità su pertinenze e limiti spese
Valutazione: 5.75 / 6 basato su 4 voti.

Superbonus novità su pertinenze e limiti spese: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img stefano cirillo
La condizione relativa al reddito di riferimento si applica anche alle unità immobiliari situate all'interno di edifici plurifamiliari che siano funzionalmente indipendenti...
stefano cirillo 30 Novembre 2022 ore 20:34 3
Img cuocchi
Buongiorno,nello scorso settembre 2021 é stata depositata la CILAS per lavori di Superbonus 110% che avrebbero dovuto portare la mia casa unifamiliare da classe G a classe...
cuocchi 30 Novembre 2022 ore 19:12 2
Img fabiotodes
Buongiorno a tutti,Io mi trovo in una situazione difficile, da due mesi hanno iniziato i lavori di casa, quindi ora è impraticabile.Adesso l'azienda mi dice che ha il...
fabiotodes 30 Novembre 2022 ore 19:06 3
Img stefano b.
Buongiornosarei interessato al possibile acquisto di un appartamento in condominio dove sono in corso, già in fase avanzata, i lavori per il superbonus 110 %.Premesso che,...
stefano b. 30 Novembre 2022 ore 19:04 10
Img utente1medio2
Salve,Non ho aderito al superbonus 110 per gli interni del mio appartamento. I membri del condomino hanno votato a maggioranza per usufruire del bonus 110 per ristrutturare gli...
utente1medio2 30 Novembre 2022 ore 18:26 10