Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Superbonus e cessione crediti: novità sulla responsabilità solidale

La cessione dei crediti relativi ai bonus edilizi aveva subito uno stop per la responsabilità solidale tra le parti. Ecco cos'è stato definito col Decreto Aiuti-bis
- Detrazioni e agevolazioni fiscali

Cessione crediti edilizi: ecco quando vale il prinicipio di responsabilità solidale


Il Senato ha approvato il Decreto Aiuti-bis.

L'attività parlamentare si è focalizzata su alcuni emendamenti riguardanti il Superbonus 110% e il meccanismo di cessione dei crediti derivanti dai bonus edilizi. In pratica, alcuni partiti chiedevano di concedere una proroga ai soggetti beneficiari del bonus 110% con scadenza al 30 settembre 2022 (quello riguardante le unifamiliari) e di eliminare il principio della responsabilità solidale dei cessionari.

Sul primo punto, non c'è stato nulla da fare e tutto è rimasto invariato.

Parecchio lavoro, invece, è stato fatto sul secondo punto.

Poche settimane fa, l'Agenzia delle Entrate, con la Circolare n. 23/E/2022, ha introdotto, nell'ambito della cessione del credito, il concetto di responsabilità solidale dei cessionari.
Cessione crediti bonus edilizi: la responsabilità solidale solo in alcuni casi
Ciò ha portato immediatamente all'ennesimo blocco del meccanismo della cessione in quanto le Banche hanno smesso di acquisire ulteriori crediti perché oberate dalle procedure di controllo e verifica per i crediti già acquisiti.

Una situazione che, ancora una volta, ha messo in crisi professionisti del settore e contribuenti.

Con il Decreto Aiuti-bis è stata cancellata la responsabilità solidale per la cessione dei crediti riguardanti i lavori incentivati con il Superbonus.

Nel caso invece degli altri bonus edilizi, la responsabilità solidale viene cancellata solamente per le cessioni che sono state effettuate dopo la data dell’11 novembre 2021.

Tale data coincide con l'emanazione del Decreto Antifrode, che ha introdotto l’obbligo del visto di conformità e dell’asseverazione della congruità delle spese per chi sceglie lo sconto in fattura o la cessione del credito per l'esecuzione di interventi agevolati con vari bonus quali ecobonus, bonus ristrutturazioni, sismabonus e bonus facciate, oltre all'installazione di un impianto fotovoltaico o di colonnine per ricaricare i veicoli elettrici.

Per le cessioni antecedenti l’11 novembre 2021, relative ai bonus edilizi diversi dal Superbonus, la responsabilità solidale del cessionario potrà essere esclusa tramite una asseverazione redatta da un tecnico specializzato il quale certificherà l’effettiva realizzazione del lavoro agevolato.

Ad ogni modo, in caso di dolo o colpa grave, i cessionari potranno comunque essere sempre chiamati a rispondere in solido.

riproduzione riservata
Articolo: Superbonus novità su cessione crediti e responsabilità solidale
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 2 voti.

Superbonus novità su cessione crediti e responsabilità solidale: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img robi77
Ho eseguito lavori manutenzione straordinaria tetto 70% (rifacimento,coibentazione, tegole etc) già in giugno, con Scia del marzo 2021, in casa unifamiliareLa Cilas per...
robi77 28 Settembre 2022 ore 07:48 1
Img whitebalance
Buongiorno, chiedo per favore se qualcuno ha idea di come funzionino i bonus casa nella fattispecie di un immobile attualmente pignorato ed in fase di asta.Vorrei acquistare un...
whitebalance 28 Settembre 2022 ore 07:23 2
Img giuse05
Buonasera a tutti,dopo aver fatto una riunione condominiale nel mese di Gennaio per i lavori trainante (Cappotto) al 110%, alla presenza di un Tecnico Ingegnere Eedile,...
giuse05 26 Settembre 2022 ore 13:45 15
Img stefano b.
Buongiornosarei interessato al possibile acquisto di un appartamento in condominio dove sono in corso, già in fase avanzata, i lavori per il superbonus 110 %.Premesso che,...
stefano b. 14 Settembre 2022 ore 00:22 1
Img realista
Salve,scrivo questo dubbio che è sorto adesso che siamo alla fase finale per l'acquisto della nostra prima casa.Il venditore ha dato mandato di fare dei lavori con il 110%...
realista 10 Settembre 2022 ore 20:05 2