• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Superbonus in condominio scelta autonoma dei condomini tra detrazione e cessione

Per lavori eseguiti sulle parti comuni di un condominio rientranti nel Superbonus, ciascun proprietario potrà decidere in merito a detrazione o cessione del credito
Pubblicato il

Superbonus in condominio: detrazione o cessione del credito per tutti?


Nell'ambito del condominio ciascun condòmino può scegliere in autonomia se portare in detrazione la spesa o, in alternativa, optare per lo sconto in fattura o la cessione del credito. Le decisioni adottate dagli altri condomini non influiscono in alcun modo, in quanto non vi è alcun obbligo ad effettuare una scelta unitaria.

È quanto affermato dall'Agenzia delle Entrate nella risposta fornita ad un contribuente attraverso il canale ufficiale online FiscoOggi.

Come ormai sappiamo, i contribuente che sostengono spese per effettuare interventi rientranti nell'ambito dei bonus edilizi possono optare, in luogo dell'utilizzo diretto della detrazione spettante per:

  • un contributo, sotto forma di sconto sul corrispettivo dovuto fino ad un importo pari al corrispettivo stesso, anticipato dai fornitori, il cosiddetto sconto in fattura;

  • la cessione del credito d'imposta pari all'ammontare della detrazione riconosciuta.

Ma sulle parti comuni di un edificio condominiale si può scegliere entrambe le opzioni?

Superbonus condominio
Come sostenuto già nella circolare dell'Agenzia delle Entrate n. 24 /2020, qualora più soggetti sostengano spese per realizzare interventi sul medesimo edificio, ciascuno potrà decidere se detrarre la somma nella dichiarazione dei redditi oppure avvalersi delle opzioni alternative previste. L'opzione dunque è una facoltà su base individuale anche se le spese sono sostenute da più soggetti.

Sarebbe alquanto difficile mettere tutti d'accordo se la legge imponesse diversamente. Si sa che nell'ambito del condominio, in particolar modo quando si discute in merito a spese ingenti l'unanimità in ordine alle modalità di fruizione dell'agevolazione sarebbe praticamente un'utopia.

In caso di interventi sulle parti comuni non è necessario che il condominio prenda un'unica decisione e la scelta di ciascun condomino non è dunque vincolante per gli altri proprietari.

riproduzione riservata
Superbonus in condominio: ogni proprietario sceglie tra detrazione e cessione
Valutazione: 5.67 / 6 basato su 3 voti.
gnews

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img angelo pezzuto
Buonasera a tutti, sono Angelo e vi scrivo per un chiarimento in merito all'eventuale detrazione da ripartire ai miei familiari.Abito e ho la residenza da quando sono nato a casa...
angelo pezzuto 30 Maggio 2024 ore 18:15 1
Img pinotto38 pep
Ho inviato una pec all'amministratore condominiale per info sulla parte di tetto che posso utilizzare per installare il fotovoltaico.Ho voluto scrivere pec per avere prova scritta...
pinotto38 pep 22 Maggio 2024 ore 15:01 4
Img mastropino
Buongiorno, il mio condominio deve sostituire tutta la colonna pluviale (poiché contenente amianto) passante sui balconi della verticale. Alcuni condomini, su questi...
mastropino 19 Maggio 2024 ore 11:49 7
Img trude1976
Salve,ci sono regole da rispettare in caso di installazione di telecamere di videosorveglianza all'esterno di un appartamento ma che riprende soltanto le immagini della porta di...
trude1976 29 Aprile 2024 ore 19:22 2
Img france86
Buongiorno a tutti,la mia cucina si affaccia su un terrazzino a piano rialzato (circa un metro da terra), intorno al terrazzino c'é una ringhiera.Vorrei rimuovere la...
france86 27 Marzo 2024 ore 13:23 5