Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Superbonus 110: come funziona per gli edifici unifamiliari in comproprietà?

Un cittadino che risiede in un edificio unifamiliare in comproprietà con un'altra persona che non vi risiede può fare richiesta della maxi agevolazione?
- Detrazioni e agevolazioni fiscali
Barra Preventivi Online

Superbonus ed edifici unifamiliari


Si torna ancora a parlare di Superbonus. Nello specifico, si analizza il caso di interventi riguardanti un edificio unifamiliare in comproprietà tra due soggetti, uno risiedente nell'edificio in questione e l'altro non risiedente nel medesimo.

L'istante, che ha sottoposto il quesito all'Agenzia delle Entrate, è un cittadino che possiede un edificio unifamiliare in comproprietà con la nipote (quota di 50% a testa). Trattasi di edificio classificato in categoria catastale A/7, funzionalmente indipendente e con più accessi autonomi dall'esterno.

Superbonus 110% ed edifici unifamiliari
Il cittadino vive e risiede all'interno dell'edificio insieme alla moglie, i due figli e la madre. La nipote, invece, pur essendo proprietaria dello stesso fabbricato per il 50%, non vi abita e non vi risiede. I due comproprietari, dunque, non appartengono allo stesso nucleo familiare.

Questi vorrebbero far eseguire degli interventi edilizi ammissibili al Superbonus 110% per poter usufruire del maxi-incentivo. Ovviamente ognuno dei due sosterrebbe la propria parte di spesa.
Il cittadino, a questo punto, chiede chiarimenti in merito all'utilizzo dell'incentivo in caso esistano più comproprietari non facenti parte dello stesso nucleo familiare.


Edificio unifamiliare: la definizione dal Decreto Requisiti Tecnici


Con riferimento all'accesso al Superbonus 110%, il Decreto Requisiti Tecnici (art. 1, comma 3, lettera i), fornisce la corretta definizione per individuare gli edifici unifamiliari. La definizione è la seguente:

Per edificio unifamiliare si intende quello riferito a un'unica unità immobiliare di proprietà esclusiva, funzionalmente indipendente, che disponga di uno o più accessi autonomi dall'esterno e destinato all'abitazione di un singolo nucleo familiare.

La risposta dell'Agenzia delle Entrate


Il Fisco risponde affermando che, nonostante la definizione riguardante gli edifici unifamiliari specifichi che il fabbricato debba essere adibito all'abitazione di un unico nucleo familiare, il concetto è diverso per quanto riguarda la proprietà.

Per individuare in maniera corretta un edificio unifamiliare, bisogna infatti considerare solamente il censimento dell'immobile al Catasto Fabbricati. Infatti, è di fondamentale importanza che al Catasto l'edificio sia censito come singola unità immobiliare, e di conseguenza adibita all'abitazione di un unico nucleo familiare.

Irrilevante è invece il fatto che il fabbricato sia in comproprietà. Altrettanto irrilevante anche il fatto che l'altro - o gli altri - proprietari non appartengano allo stesso nucleo familiare residente nell'unità.

Nel caso in esame, l'istante potrà quindi accedere senza alcun problema al Superbonus 110%, anche se l'edificio in cui vive appartiene per metà a persona esterna al proprio nucleo familiare.

riproduzione riservata
Superbonus 110 per edifici unifamiliari, conta il catasto
Valutazione: 5.60 / 6 basato su 5 voti.

Superbonus 110 per edifici unifamiliari, conta il catasto: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img stefano cirillo
La condizione relativa al reddito di riferimento si applica anche alle unità immobiliari situate all'interno di edifici plurifamiliari che siano funzionalmente indipendenti...
stefano cirillo 30 Novembre 2022 ore 20:34 3
Img cuocchi
Buongiorno,nello scorso settembre 2021 é stata depositata la CILAS per lavori di Superbonus 110% che avrebbero dovuto portare la mia casa unifamiliare da classe G a classe...
cuocchi 30 Novembre 2022 ore 19:12 2
Img fabiotodes
Buongiorno a tutti,Io mi trovo in una situazione difficile, da due mesi hanno iniziato i lavori di casa, quindi ora è impraticabile.Adesso l'azienda mi dice che ha il...
fabiotodes 30 Novembre 2022 ore 19:06 3
Img stefano b.
Buongiornosarei interessato al possibile acquisto di un appartamento in condominio dove sono in corso, già in fase avanzata, i lavori per il superbonus 110 %.Premesso che,...
stefano b. 30 Novembre 2022 ore 19:04 10
Img utente1medio2
Salve,Non ho aderito al superbonus 110 per gli interni del mio appartamento. I membri del condomino hanno votato a maggioranza per usufruire del bonus 110 per ristrutturare gli...
utente1medio2 30 Novembre 2022 ore 18:26 10