• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Superbonus e cessione del credito: Poste e CdP bloccano il servizio

Il credito è cedibile una sola volta. Pertanto la Cassa Depositi e Prestiti non opera più operazioni in tal senso e la piattaforma di Poste Italiane è disattivata
Pubblicato il

Cessione del credito per bonus edilizi: CdP e Poste disattivano il servizio


È fatto ormai noto il divieto a chi abbia acquisito un credito fiscale di cederlo ad altri.
Il Decreto Sostegni Ter, entrato in vigore lo scorso 27 gennaio e pubblicato in Gazzetta Ufficiale come D.L. n. 4/2022, ha infatti stabilito che l'impresa che ha effettuato lo sconto in fattura potrà cedere il credito a un terzo soltanto una volta. Il terzo in questione (banche o intermediari finanziari), infatti, non lo potrà più cedere, a sua volta, ad altri.

Cessione del credito bonus edilizi: CdP e Poste disattivano il servizio
Quanti hanno maturato crediti prima dell'entrata in vigore del decreto, potranno cedere una volta sola entro il 7 febbraio.
Questa disposizione ha messo in allarme i costruttori edili. Si teme infatti un blocco di tutte le attività legate ai bonus.
Quest'ultima novità introdotta, infatti, si va a inserire all'interno di un quadro normativo che era già mutato in maniera radicale lo scorso novembre col Decreto antifrode.

Sulla base di quanto disposto dal Decreto Sostegni Ter, la Cassa Depositi e Prestiti (Cdp) avrebbe deciso di non effettuare più operazioni di cessione. Idem Poste Italiane, che ha ufficialmente disattivato la piattaforma per il servizio di acquisto di crediti d'imposta. Sulla pagina informativa sul superbonus di Poste Italiane, compare infatti l'alert si informa che la piattaforma per il servizio di acquisto di crediti d'imposta non è attiva. Cliccando poi su richiedi online, capeggia la scritta Piattaforma non attiva.

Cosa si rischia


Il problema del divieto della doppia cessione è tecnico e anche politico. Dario Stefàno, senatore Pd e presidente della Commissione Politiche dell'Unione europea, ritiene che bloccare la cessione multipla dei crediti sia un errore perché si rischia di azzoppare il comparto edile. Fatto che comporterebbe una brusca frenata del PIL, la perdita di posti di lavoro e il mancato raggiungimento di obiettivi in tema di transizione energetica. Della stessa opinione sono i rappresentanti di Forza Italia e Movimento 5 Stelle.

Si prevede quindi un braccio di ferro tra il Ministro dell'Economia, il Presidente del Consiglio (che non ha nascosto il suo apprezzamento per questa misura) e le diverse forze politiche.
Alla base di tutto, da una parte c'è la necessità di eliminare le truffe e il rischio di riciclaggio; dall'altra, l'esigenza di non bloccare le agevolazioni, congelando di fatto centinaia di cantieri.

riproduzione riservata
Superbonus 110 e cessione del credito, Poste italiane e Cdp chiudono il servizio
Valutazione: 5.75 / 6 basato su 16 voti.
gnews
  • whatsapp
  • facebook
  • twitter

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
  • Antoniuccio
    Antoniuccio
    Lunedì 7 Febbraio 2022, alle ore 16:32
    Succede sempre questo!
    La gente onesta non riesce mai ad avere nulla perché esistono gli sciacalli che abusano di continuo dei piccoli aiuti che lo Stato ci da!!!!
    rispondi al commento
    • Federica Ermete
      Federica Ermete Antoniuccio
      Lunedì 7 Febbraio 2022, alle ore 16:50
      Capisco perfettamente e condivido appieno il pensiero.
      Purtroppo, molto spesso succede così: per colpa dei tanti furbastri che ci sono, alla fine, a pagarne le conseguenze sono i più onesti.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img alessandro rugge
Buonasera, scusate, sono nuovo nel forum.Sono in affitto in un appartamento oggetto di lavori di ristrutturazione con il bonus 110.Sto vivendo personalmente tutti i disagi della...
alessandro rugge 22 Gennaio 2024 ore 11:29 5
Img lucav22
Salve a tutti,Una domanda mi assale ogni volta ma senza trovare precise conferme da parte dei tecnici. Ho una casa in fase di ristrutturazione con SB110 avviato nel 2022 con 30%...
lucav22 27 Dicembre 2023 ore 15:01 3
Img simonepieretti
Buongiorno a tutti,ho ristrutturato casa con intenzione di portarmi in detrazione il bonus per 10 anni, dal momento che nessuno faceva più sconto in fattura o cessione del...
simonepieretti 26 Ottobre 2023 ore 16:17 3
Img emanuele santia
Buon pomeriggio,mi sono appena iscritto al gruppo per cercare di capirci qualcosa in più per il riscatto de sisma bonus.Chiedo scusa in anticipo se è un post doppio...
emanuele santia 02 Ottobre 2023 ore 09:44 2
Img giuse05
Buonasera,secondo voi ,visto che le spese tecniche per i lavori del 110% sono state pagate in base ai millesimi, quindi chi ha una quota di 40, ha pagato il doppio di chi ce l'ha...
giuse05 19 Luglio 2023 ore 21:18 6