• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Superbonus 110: ok alla quarta cessione del credito dal 1 Maggio

Dal 1 Maggio le banche potranno effettuare la quarta cessione del credito relativa al Superbonus 110 a favore dei propri correntisti. Vietata la cessione parziale
Pubblicato il

Superbonus 110 e cessione del credito: via libera del quarto passaggio


Ancora novità sul tema cessione del credito per Superbonus 110 e bonus edilizi. Le novità introdotte sono un buon compromesso per evitare le frodi fiscali e venire incontro a professionisti e imprese sempre più in difficoltà.

Superbonus 110: al via la quarta cessione del credito a partire dal 1 Maggio
Come tutti ricorderemo, il Decreto Sostegni ter aveva limitato la cessione del credito a soli 3 passaggi.
Dopo la prima cessione, libera, le due successive potevano essere effettuate solo a favore di soggetti qualificati, ovvero banche, intermediari finanziari e società facenti capo a un gruppo bancario o imprese di assicurazione autorizzate a operare in Italia.

Nelle scorse settimane, però, la maggior parte dei principali istituti di credito italiani aveva bloccato, o fortemente rallentato, l'attivazione di nuove pratiche relative all'acquisto di crediti fiscali dal momento che avevano ormai raggiunto soglie prossime alla capienza fiscale massima.

Basti pensare che il mercato di cessioni e sconti fiscali è arrivato a valere qualcosa come 40 miliardi di euro.

La legge di conversione del Decreto Energia (DL 17/2022) ha introdotto, dal 1 Maggio, la quarta cessione del credito, che potrà essere operata solamente dalle banche a favore dei soggetti che hanno aperto con loro un conto corrente.
In pratica, la quarta cessione è un modo per consentire agli istituti di credito di scaricare una parte dei crediti, trasferendoli ai propri correntisti.

Stop anche alla cessione parziale del credito


Vi è poi una ulteriore novità.

Sempre a partire dal 1 Maggio, scatterà il divieto delle cessioni frazionate. Le banche potranno dunque cedere solo crediti in blocco.

Ai crediti derivanti da sconto in fattura o cessione del credito (comunicati all'Agenzia delle Entrate dal 1 Maggio 2022) verrà attribuito un codice identificativo univoco, che dovrà poi essere indicato in tutte le comunicazioni relative alle eventuali successive cessioni. Tali crediti potranno essere ceduti solo per intero.

In conclusione, schematizziamo qui di seguito le nuove regole sulla cessione del credito:

  • la prima cessione è libera;

  • seconda e terza cessione vanno fatte per intero a favore di soggetti qualificati;

  • la quarta cessione rimane prerogativa delle banche nei confronti di soggetti con cui hanno stipulato un contratto di conto corrente

riproduzione riservata
Superbonus 110, dal 1 Maggio la quarta cessione
Valutazione: 5.40 / 6 basato su 5 voti.
gnews

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img alessandro rugge
Buonasera, scusate, sono nuovo nel forum.Sono in affitto in un appartamento oggetto di lavori di ristrutturazione con il bonus 110.Sto vivendo personalmente tutti i disagi della...
alessandro rugge 22 Gennaio 2024 ore 11:29 5
Img lucav22
Salve a tutti,Una domanda mi assale ogni volta ma senza trovare precise conferme da parte dei tecnici. Ho una casa in fase di ristrutturazione con SB110 avviato nel 2022 con 30%...
lucav22 27 Dicembre 2023 ore 15:01 3
Img simonepieretti
Buongiorno a tutti,ho ristrutturato casa con intenzione di portarmi in detrazione il bonus per 10 anni, dal momento che nessuno faceva più sconto in fattura o cessione del...
simonepieretti 26 Ottobre 2023 ore 16:17 3
Img emanuele santia
Buon pomeriggio,mi sono appena iscritto al gruppo per cercare di capirci qualcosa in più per il riscatto de sisma bonus.Chiedo scusa in anticipo se è un post doppio...
emanuele santia 02 Ottobre 2023 ore 09:44 2
Img giuse05
Buonasera,secondo voi ,visto che le spese tecniche per i lavori del 110% sono state pagate in base ai millesimi, quindi chi ha una quota di 40, ha pagato il doppio di chi ce l'ha...
giuse05 19 Luglio 2023 ore 21:18 6