SunHome: dal sole tutta l'energia utile alla casa

NEWS DI Progettazione16 Novembre 2011 ore 16:27
In Friuli Venezia Giulia DomusGaia ha realizzato la prima abitazione che, attraverso il sole, produce più energia di quanta ne consumi.
bioedilizia sole , soli , casa , case

Gia' il nome è senz'altro indicativo. Eppure dietro c'è molto, molto di piu'. SunHomeè un'abitazione innovativa che sfrutta un elemento naturale come il sole per produrre energia. Fin qui nulla di cosi' originale: gli impianti fotovoltaici sono ormai spesso utilizzati sia in costruzioni private che in edifici pubblici.

Ma il progetto SunHome, ideato dalla realtà friulana DomusGaia per valorizzare al massimo la bioedilizia e l'efficienza energetica, si spinge ben oltre perché prevede che il sole sia l'unica ed esclusiva fonte di energia ad alimentare l'abitazione. Anzi: SunHome è la prima casa che è addirittura in grado di produrre più energia di quanta effettivamente ne consumi.


Progetto SunHome di DomusGaiaUn progetto che dalla carta è passato alla realtà in soli 5 mesi: la prima abitazione di questo tipo è già sorta lo scorso marzo a Susans di Majano, in provincia di Udine.

Il fatto che SunHome sia alimentata unicamente dal sole determina importanti conseguenze, come spiegano gli ideatori del progetto, nonché soci di DomusGaia, Matteo Marsilio e Angelo Scandolin. L'energia green del sole – testimoniano – permette di risparmiare l'immissione in atmosfera di 1,58 tonnellate di CO2 ogni anno.

L'edificio residenziale realizzato in provincia di Udine, che si sviluppa su due piani fuori terra, ha una forma compatta e presenta un involucro edilizio di valore di trasmittanza termica U pari a 0,20 W/m2K per le pareti e 0,17 W/m2K per la copertura.

Insomma, la vera innovazione di SunHome è quella di tutelare l'ambiente e guardare al futuro. Soprattutto perché soddisfa già pienamente i requisiti per le costruzioni che l'Europa richiederà entro il 31/12/2020: ovvero quasi zero emissioni EPBD2 (che sta per Energy Performance Building Directive 2).

Ma com'è stato possibile ottenere questi risultati? Il merito è del cuore tecnologico dell'edificio SunHome.

esterno SunHome di DomusGaiaL'impianto fotovoltaico con potenza 5,5 Kw alimenta la pompa di calore (che sostituisce la caldaia a gas) utile per riscaldare l'acqua per il riscaldamento a pavimento e l'acqua calda sanitaria dei rubinetti.

Non solo: anche tutti gli apparecchi elettrici - lampadine, frigorifero, lavastoviglie, piano cottura - sono alimentati sempre dall'energia offerta dal sole. In questo modo la casa consuma solo energia rinnovabile, non inquina e non necessita dell'allacciamento alla rete pubblica del gas.


Chi entra nella casa SunHome avverte un'elevata sensazione di benessere. I motivi sono molteplici.

Primo: la casa è stata costruita secondo gli standard di bioedilizia, quindi senza l'impiego di prodotti sintetici.

La struttura della casa è infatti in legno massiccio multistrato esente da formaldeide e in grado di assorbire quasi completamente le radiazioni elettromagnetiche, mentre gli isolamenti sono naturali come la fibra di legno ed i fiocchi di cellulosa.

Secondo: il pannello in legno massiccio, che costituisce l'elemento portante della parete, grazie all'elevata traspirabilità, permette un'efficace assorbimento e rilascio dell'umidità presente all'interno della casa determinando un ottimo equilibrio termo igrometrico.

Costruzione SunHome di DomusGaiaTerzo: l'assenza di ponti termici, grazie ai materiali da costruzione e al tipo di impianti di termoregolazione scelti, assicura l'uniformità di temperatura nei diversi ambienti dell'abitazione.

Ciò impedisce che l'epidermide percepisca delle differenze di temperatura e conseguentemente allerti il nostro sistema nervoso.

Infine, un ultimo aspetto da non trascurare che riguarda la sicurezza. SunHome viene creata utilizzando il sistema costruttivo prefabbricato in legno X-LAM, una delle migliori tecnologie presenti sul mercato nel settore del costruire antisismico, con prestazioni superiori a quelle di una struttura in acciaio, calcestruzzo armato o legno tradizionale.

Un plus valore senz'altro importante soprattutto nel territorio dove DomusGaia opera in prevalenza, ovvero il Friuli Venezia Giulia, già fortemente colpito nel 1976 da un terribile sisma.

Per maggiori informazioni:
www.domusgaia.it


Barbara Machin

riproduzione riservata
Articolo: SunHome: dal sole tutta l'energia utile alla casa
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

SunHome: dal sole tutta l'energia utile alla casa: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano SunHome: dal sole tutta l'energia utile alla casa che potrebbero interessarti
Bioedilizia 2009

Bioedilizia 2009

Arredamento - Per l'ottavo anno Ferrara Fiere rinnova l'appuntamento con Habitat, Salone dell'arredamento e delle soluzioni abitative, che si svolgerà per due week end consecutivi.
Ristrutturare gli interni di un appartamento con i principi della bioedilizia

Ristrutturare gli interni di un appartamento con i principi della bioedilizia

Bioedilizia - Progettazione degli interni di un appartamento utilizzando principi di bioarchitettura e tenendo conto del percorso del sole per l'orientamento degli ambienti.
Isolanti in bioedilizia

Isolanti in bioedilizia

Progettazione - Per costruire in modo naturale ed ecologico secondo i canoni della bioedilizia, sono molti i pannelli e i materiali isolanti ottenuti da fibre naturali e riciclabili.

Sughero e bioedilizia

Arredamento - Il sughero è una risorsa completamente naturale e biodegradabile. Grazie alla sua struttura resistente e durevole è un materiale riciclabile al 100%. Non

Eco-condominio in Svizzera

Bioedilizia - Nelle vicinanze di Zurigo, una casa plurifamiliare ecologica e sostenibile, che sfrutta la luce e il calore del sole.

Fondazioni in bioedilizia

Bioedilizia - Le fondazioni sono gli elementi alla base di una costruzione, ecco che si fa quando si decide di progettare una casa nuova seguendo i criteri della bioedilizia.

Casa biocompatibile +

Progettazione - E' stata inaugurata a Rimini la prima Casa biocompatibile +, che ha seguito in tutte le sue fasi le prescrizioni del protocollo Mbv (Misure volontarie di bioedilizia).

Regole di bioedilizia

Progettazione - Alcuni dei criteri che vengono applicati dagli architetti nei progetti di bioedilizia.

Tipi di biomattoni

Materiali edili - Con l'intenzione di salvaguardare l'ambiente facendo architettura, la bioedilizia compie passi da gigante relativamente ai materiali, ecco alcuni biomattoni.
REGISTRATI COME UTENTE
295.488 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Pavimento in laminato ad incastro milano
    Pavimento in laminato ad incastro...
    35.00
  • Trasforma vasca in doccia firenze e toscana
    Trasforma vasca in doccia firenze...
    2300.00
  • Imbiancatura pareti al mq milano
    Imbiancatura pareti al mq milano...
    5.00
  • Porta in noce tanganica
    Porta in noce tanganica...
    180.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Faidatebook
  • Kone
  • Black & Decker
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.