• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Stufa a pellet: ecco qualche trucco e consiglio per risparmiare

A causa del caro energia molti italiani hanno acquistato una stufa a pellet. Scopriamo alcuni consigli pratici per risparmiare con questo sistema di riscaldamento
Pubblicato il

Qualità del materiale e regolare manutenzione al primo posto per risparmiare con il pellet


Tutti siamo preoccupati per l'imminente inverno che ci attende. Il caro energia e le relative misure messe in atto (riduzione di orari e temperatura degli impianti di riscaldamento) fanno pensare a una stagione in cui ci ritroveremo in casa a battere i denti dal freddo.

Da quando è aumentato il prezzo del metano, molti italiani sono corsi ad acquistare stufe e caminetti a pellet, una soluzione che da sempre è ritenuta più efficiente, economica ed ecofriendly.

Risparmiare con una stufa a pellet è possibile, conoscendo alcuni consigli e trucchi da mettere in pratica
Una stufa a pellet funziona allo stesso modo di una qualsiasi stufa a legna. La differenza sta solo nel tipo di combustibile.

Offre inoltre altri vantaggi. Anzitutto, il pellet consente di avere una maggiore performance sull'apparecchio, riducendo il grado di sporco che si crea e non generando residui che potrebbero intasare le parti meccaniche della stufa.

Inoltre, a differenza di una normale stufa, quella a pellet riesce a sfruttare tutto il calore che produce non disperdendolo. In pratica, produce più calore in meno tempo e senza dar corso a problematiche di tipo tecnico.

Oltre ai lati positivi appena ricordati, molti si chiedono se sia possibile risparmiare sulle stufe a pellet?
La risposta è sì. Basta conoscere e applicare alcuni comportamenti.

Per prima cosa, è fondamentale acquistare pellet di qualità. Per valutare le caratteristiche del prodotto occorre leggere attentamente la scheda tecnica e controllare che ci siano le certificazioni europee.

Ecco poi nello specifico i parametri da controllare e i relativi valori di riferimento per essere sicuri di fare un buon acquisto che, col tempo, ci ripagherà.

  • Grandezza: tra 2 e 4 cm

  • Potere calorico: almeno 5 kw

  • Livello di umidità: inferiore al 10%

  • Cenere: uguale o inferiore allo 0,7%

Infine, è bene ricordare che per avere un buon margine di risparmio, è necessaria una rigorosa manutenzione annuale.

pellet , stufa a pellet , pellet di qualità , risparmiare gas
riproduzione riservata
Stufa a pellet, alcuni trucchetti per risparmiare soldi
Valutazione: 5.40 / 6 basato su 5 voti.
gnews

Stufa a pellet, alcuni trucchetti per risparmiare soldi: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img giomar68
Buongiorno,a fine gennaio 2023 ho acquistato una stufa a pellet Marca Moretti Design canalizzata.Fin da subito ho riscontrato qualche difficoltà di accensione, con messaggi...
giomar68 27 Gennaio 2024 ore 15:15 1
Img brigante1976
Buongiorno,sono proprietario di abitazione unifamiliare e vorrei installare una stufa a pellet (5 stelle).Per fare questo però, necessito di fare anche l'impianto della...
brigante1976 11 Gennaio 2024 ore 15:21 2
Img lu gi
Buongiorno a tutti.La domanda è: una idrostufa pellet (nel mio caso Marta Dal Zotto) può essere utilizzata come semplice stufa, quindi non attaccata all impianto...
lu gi 05 Novembre 2023 ore 17:40 3
Img gianluca pediconi
Salve;Abito su due piani 90 mq in tutto.Attualmente ho un camino a legna che, se funziona tutto il giorno, mi scalda anche il secondo piano.Volevo passare ad una stufa a pellet...
gianluca pediconi 25 Ottobre 2023 ore 13:54 5
Img ste65
Salve, ho una casetta di 140 mq riscaldata con vecchia caldaia a gas ma ben funzionante che serve tutti i termosifoniData la struttura della casa è accesa costante...
ste65 15 Marzo 2022 ore 15:22 1