Stirare bene e in poco tempo

NEWS DI Cucina05 Agosto 2011 ore 12:45
L'amato e odiato ferro da stiro diventa insostituibile, per far sì che la nostra camicia, la maglia, la giacca o la gonna siano nella loro forma migliore.
stirare , ferro da stiro , stiratura , stirare camicia
Archivio Lavorincasa.it

Stirare che passione...


stirare che passionestirare che passioneTutti siamo capaci di fare pulizie alla casa , ma quando si tratta di stirare ognuno di noi prende posizione.

L'amato e odiato ferro da stiro diventa insostituibile, per far sì che la nostra camicia, la maglia, la giacca o la gonna siano nella loro forma migliore, ma quanta fatica e pazienza per arrivare a tutto ciò, e sopratutto come si arriva ad una stiratura perfetta ?

È quello che vedremo in quest' articolo, con consigli sulle tecniche da adottare per ogni tessuto e su ogni tipo di abbigliamento.

I ferri da stiro di strada ne hanno fatto, da quando le nostre nonne li riempivano di braci, così da riscaldare la piastra!

I moderni ferri da stiro, soprattutto quelli a vapore con caldaia, ci fanno risparmiare un bel pò di tempo e ci garantiscono dei capi perfetti sotto ogni profilo.

Stirare è un'arte, alla quale tutti possiamo ambire, seguendo alcuni piccoli accorgimenti.


Tecnica della stiratura


tecnica della stiraturaInnanzi tutto non bisogna mai usare il ferro a secco su capi asciutti.

Infatti l'umidità protegge dalle bruciature, impedendo alle fibre sintetiche di sciogliersi, creando così degli aloni lucidi.

Se non sappiamo come reagisce il capo, facciamo sempre una prova su una piccola zona nascosta.

Si stirano prime le cuciture e le pences e poi si prosegue con le maniche, il colletto e per finire il tessuto piano.

Attenzione mentre stirateATTENZIONE: Non stirare sulle macchie e sui bottoni.


Maniche, cuciture e orli


maniche cuciture e orli- Per le maniche, si stirano prima le fodere interne e poi tutto il resto, mentre per le cuciture si dovrà interporre tra il ferro e il capo una carta velina, in modo da impedire che rimangano dei segni.

- Per gli orli si passa il ferro da stiro prima sulla parte interna e poi delicatamente su quella esterna. Gli orli arrotolati vanno stirati sul davanti per non rompere i punti.Stirare bene: cravatte

- Le cravatte vanno stirate inserendo una sagoma di cartoncino all'interno per poi procedere con la stiratura a vapore.

- Per i ricami si usa un asciugamano dove sarà appoggiato e stirato il ricamo per evitare che questo si appiattisca.
Stirare bene: lenzuola
- Per le lenzuola o tessuti molto grandi ci si aiuta con una sedia sulla cui spalliera appoggeremo una parte del lenzuolo, allontanandola man mano che si procede con la stiratura.

Se abbiamo un ferro da stiro con caldaia professionale basterà piegare le lenzuola e fare una sola passata a vapore.


Consigli sui tessuti


consigli sui tessutiLa lana va stirata a secco e solo dal rovescio del capo e sopratutto su indumenti asciutti interponendo un panno umido tra il ferro e il capo.

Anche per le fibre sintetiche si interpone un panno umido tra ferro e tessuto, ma si possono stirare a vapore.

Per la seta naturale si interpone un foglio di carta velina e si stira, sul dritto con ferro caldo senza ripassarlo troppo volte. Per la seta fine invece si usa un panno di lana stirandola sul dritto.
Consigli sui tessuti: simbolo lana nuova di tosa
La seta pesante dovrà essere stirata solo sul rovescio.

Il velluto va stirato sul rovescio con la piastra e solo con il vapore direttamente sul tessuto, ma senza appoggiare la piastra.

RIMEDI: Per eliminare gli aloni lucidi sulla lana, passiamo una fetta di patata Consigli sui tessuti: patata crudacruda e poi spazzoliamo bene.


Manutenzione ferro da stiro


FERRO CON PIASTRA IN ALLUMINIO:

- Si sfrega con sale grosso e si lucida con olio di lino.
- Si Strofina la piastra fredda con una spugna morbida imbevuta di bicarbonato e limone.
- Si Passa il farro caldo su un pezzo di sapone asciutto per poi passarlo su un foglio di giornale.

FERRO CON PIASTRA IN ACCIAIO:

manutenzione ferroPer eliminare le incrostazioni si mettono su un foglio di carta 2 cucchiai di sale e ci si passa il ferro tiepido sopra.

Rimedio su bruciature da ferro da stiro ATTENZIONE: Se avete lasciato un segno non ancora bruciato sul tessuto, si immerge la parte interessata in una soluzione di mezzo decilitro di acqua con due pizzichi di borace e si lava poi con acqua.
Oppure passiamo un batuffolo di cotone imbevuto di acqua ossigenata a 12 volumi sulla parte macchiata.


riproduzione riservata
Articolo: Stirare bene e in poco tempo
Valutazione: 4.39 / 6 basato su 23 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Stirare bene e in poco tempo: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Grace72
    Grace72
    Martedì 26 Febbraio 2013, alle ore 16:26
    Questo vademecum è essenziale, ma suggerisco anche di investire in un asse da stiro aspirante e soffiante tipo lo Zedì.
    A me ha cambiato la vita (e visto che lavoro 8 ore al giorno, velocizzare le operazioni di stiro non è cosa da poco).
    E' tutta un'altra storia rispetto al vecchio asse.
    rispondi al commento
  • Richardmayer
    Richardmayer
    Mercoledì 10 Ottobre 2012, alle ore 12:00
    Grazie per tutti questi utili consigli, ma per favore mi potreste dire se va fatta la piega a pantaloni di velluto a coste da uomo ?
    Io sostengo di no ma il proprietario di detti pantaloni nonchè mio "consorte" è di opposto parere!
    Ormai diventata questione di principio !
    Sperando nella mia vittoria, vi ringrazio tantissimo.
    Cordiali saluti Stefania Campagnuolo
    rispondi al commento
    • Lavorincasa2
      Lavorincasa2 Richardmayer
      Mercoledì 10 Ottobre 2012, alle ore 15:16
      Per Stefania Campagnuolo: Gentilissima Stefania, è ovvio che facciamo il tifo per te!
      Scherzi a parte, ma la ragione è dalla tua parte per un semplice motivo:
      il tessuto in velluto va stirato alla rovescia e non dalla dritta, perchè il calore del ferro da stiro a contatto diretto del velluto rilascia del brutti aloni a vedersi, quindi stirando alla rovescia il problema è risolto, ma per le pieghe stirare alla rovescia è utopia. L'elegante marito si rassegni...
      rispondi al commento
  • Gabriella Zoia
    Gabriella Zoia
    Mercoledì 19 Settembre 2012, alle ore 16:28
    Adoro stirare per me è una grandissima soddisfazione e quando ammiro le camice o qualche abito stirato perfettamente da me, mi sento come un pittore che ha eseguito un grande quadro!
    rispondi al commento
  • Gianluca
    Gianluca
    Mercoledì 25 Luglio 2012, alle ore 20:06
    Questa mattina stirando una meglietta polo bianca, ho lasciato 2 seconti il ferro appoggiato alla polo ed è venuto fuori il segno... c'è un modo per toglierlo??? Grazie
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Stirare bene e in poco tempo che potrebbero interessarti
Stirare senza fatica

Stirare senza fatica

Stirare è una tra le attività domestiche più faticose. Per farlo con poco sforzo ed ottimi risultati basta seguire pochi, semplici passi. E si avrà una stiratura impeccabile!...
Ferri da stiro di ultima generazione

Ferri da stiro di ultima generazione

I nuovi ferri da stiro, oltre a garantire performance professionali, sono attenti al risparmio energetico e alla sicurezza, facili e veloci per risparmiare tempo.
Ferro da stiro

Ferro da stiro

Stirare è uno dei lavori domestici più faticosi: per renderlo meno pesante è necessario fare attenzione a ciò che serve per svolgere questa funzione, primo fra tutti il ferro da stiro.
Accessori tecnologici per stirare senza ferro con risultati professionali

Accessori tecnologici per stirare senza ferro con risultati professionali

Capi stirati senza usare il ferro: è possibile ricorrendo ad apparecchi alternativi come le presse da stiro o i manichini per risultati professionali senza fatica.
Asse da stiro: guida alla scelta, tipologie e modelli

Asse da stiro: guida alla scelta, tipologie e modelli

Stirare non è piacevole, ma attrezzando casa con la giusta postazione adatta alle esigenze pratiche e di spazio, il risultato sarà migliore e la fatica ricompensata.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.380 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Tunnel solare VELUX
    Tunnel solare velux...
    408.70
  • Tapparella elettrica e solare VELUX INTEGRA
    Tapparella elettrica e solare...
    435.54
  • Tenda oscurante a rullo VELUX
    Tenda oscurante a rullo velux...
    85.00
  • Tenda alla veneziana VELUX
    Tenda alla veneziana velux...
    95.16
  • Pucci cassetta da incasso per scarico wc
    Pucci cassetta da incasso per...
    80.00
  • Ristrutturazione di cucina Milano
    Ristrutturazione di cucina milano...
    1800.00
  • Pop up getto 90° 2"
    Pop up getto 90° 2"...
    4.88
  • Mitsubishi climatizzatore inverter trial 9000+9000+9000 9+9+9 btu
    Mitsubishi climatizzatore inverter...
    2470.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Kone
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.