Specchio per casa

NEWS DI Arredamento31 Luglio 2012 ore 11:46
Ci accompagna ogni giorno sulle pareti delle nostre case, ma oggi lo specchio diventa anche un oggetto multiuso, con funzionalità decorative e spesso ironiche.
specchio , personalizzare casa , arredo , luce

Storia dello specchio



Ne abbiamo tutti uno in casa. Piccolo, grande, a figura intera. Lo specchio è un complemento essenziale nella vita di tutti i giorni, anche solo per dare uno sguardo alla propria persona prima di uscire.

La riflessione e le capacità dello specchio hanno da sempre affascinato l'uomo. Lo specchio più antico, non a caso, è l'acqua. Già migliaia di anni fa gli antichi usavano specchiarsi e veder riflessa la propria immagine sulla superficie dell'acqua del mare, dei laghi o dei fiumi, arrivando anche a riempire contenitori appositi, proprio per questo scopo.

Solo con il Medioevo arrivarono i primi specchi classici, ovvero dei dischi in metallo, in stagno o in argento, abbastanza rudimentali e generalmente con superficie curva e abbastanza lucida. Gli specchi rinascimentali invece sono il frutto di modalità costruttive che risalgono principalmente alla tecnica veneziana, diffusa con il trattato del medico bolognese Leonardo Fioravanti, Dello specchio di scientia universale, in cui descrive come realizzare degli specchi partendo da metallo riflettente, come stagno o mercurio.

Ma arriviamo a noi e agli specchi che siamo abituati a vedere per casa . Lo specchio moderno risale agli esperimenti di Justus von Liebignel e non è più realizzato con quelle tecniche, costose e limitate, ma è in realtà costituito da una lastra in vetro, in cui una faccia viene rivestita con alluminio o argento, in grado di riprodurre l'immagine per riflessione.

Specchio multifunzionale



E lo specchio di oggi, non solo ha come funzione quella di riflettere e specchiare la nostra persona, ma sempre più spesso è un oggetto decorativo, a cui, a volte, designer e aziende, affidano nel contempo altre funzioni, anche ironiche.

Ricorda un classico specchio stradale urbano, Retroviseur Domestique, lo specchio tondo da parete, creato dalla designer Ionna Vautrin per Miniforms, l'azienda veneta storica, nata nell'Italia degli anni Settanta e orami famosa a livello internazionale per uno stile sobrio e semplice per arredare la propria casa.


Lo specchio Retroviseur Domestique, da sistemare a parete, disponibile in più dimensioni e anche in finiture diverse, è dotato anche di impugnatura e cornice in legno, con finiture rovere e laccato bianco o nero. Perfetto per un ingresso urban chic.

Sempre tondo ma con uso multiplo, lo specchio Face, proposto dal marchio fiorentino Ex.t., specializzato in mobili e complementi per la casa e l'ambiente bagno. Creato dal designer Kazuko Okamoto, Face è uno specchio utilizzabile in ogni ambiente domestico. Può fungere da appendiabiti, come guardaroba minimal o come semplice decorazione, magari decorandolo proprio con una sciarpa.

Specchio scenografico e decorativo



Decisamente più strani e appariscenti gli specchi di Ron Gilad, l'eclettico designer di Tel Aviv, classe 1972. La sua produzione è ricca di oggetti nati dalla fantasia e dall'analisi del quotidiano, in un mix astratto e funzionale. Tra questi anche una serie di specchi, presentati nel 2011, in cui il designer gioca con le proporzioni e la fantasia di chi si specchia.

9 prodotti, caratterizzati da semplici cornici rettangolari, al cui interno prendono letteralmente vita delle storie, che riflettono anche una parte di noi. Un po' fiabeschi e un po' assurdi, sono elementi caratterizzanti l'ambiente, che si inseriscono come delle opere d'arte.

È stato creato invece dalla designer francese Inga Sampè per Domestic, lo specchio Trame, caratterizzato da una struttura adesiva particolare, che consente, con un mix di linee verticali affiancate, di riflettere e schermare in parte le figure. Ideale da usare in pareti lunghe o per aumentare e decorare un ingresso stretto e angusto, illuminandolo senza essere troppo invasivo, Trame è in vendita con misure diverse, sul sito del marchio, a circa 60 euro.

Specchio retrò moderno



Infine, se siete alla ricerca di qualcosa di semplice, ma con richiami al passato e struttura retrò, vi suggerisco di fare un giro sul sito di Nap Atelier. Creato dalla fantasia di Stefania Passera, lo studio permette di personalizzare mobili in legno, come sedie, comò o ancora testate e librerie, che in partenza sono esclusivamente bianchi e creati a mano in piccoli laboratori artigiani del Nord Italia.

Basta scegliere la versione e lo stile che più ci piace, la finitura, le maniglie e le stoffe, per creare oggetti unici e molto personali. Tra i prodotti di Nap Atelier c'è anche lo specchio. Varie forme retrò e barocche, che possono essere personalizzate con colori pastello o fluo, magari da coordinare con un mobile nello stesso stile.

riproduzione riservata
Articolo: Specchio per casa
Valutazione: 5.78 / 6 basato su 9 voti.

Specchio per casa: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Specchio per casa che potrebbero interessarti
Specchio magico

Specchio magico

Arredamento - Trucchi ottici con gli specchi.
Porte a specchio per arredare e ampliare visivamente gli spazi

Porte a specchio per arredare e ampliare visivamente gli spazi

Porte interne - Le porte a specchio, realizzabili su misura e personalizzabili in diversi modelli e finiture, uniscono estetica e funzionalità e arredano la casa con eleganza.
Uno specchio per crescere

Uno specchio per crescere

Arredamento - L'importanza della presenza dello specchio nell'arredamento per bambini.

Applicare le piastrelle a specchio

Decorazioni - Le piastrelle a specchio sono un'ottima alternativa agli specchi tradizionali e offrono la possibilità di creare forme e disegni modificando la disposizione dei moduli.

Lo specchio e il Feng Shui

Complementi d'arredo - Per il Feng Shui lo specchio è in grado di riflettere l'energia e per questo ne disciplina il corretto posizionamento.

Mobile da toilette

Arredamento - Il termine francese toilette indica un tavolinetto con specchio e cassetti sul cui piano era poggiata una tela.

Arredare con uno sguardo al passato

Arredamento - La nuova collezione di complementi d'arredo ideata da SPEEDY Italia, sposa il design più innovativo per creare un arredo elegante e sofisticato.

Lo specchio moderno

Arredamento - Elemento indispensabile all'interno di un'abitazione, lo specchio è un complemento che arreda con disinvoltura e personalità le pareti di qualsiasi zona della casa, sia esso il bagno, la camera da letto o l'ingresso.

Ambienti con specchi

Progettazione - Come posizionare gli specchi per dilatare gli spazi.
REGISTRATI COME UTENTE
295.399 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Inda composizione arredo bagno look lavabo+specchio contenitore+colonna
    Inda composizione arredo bagno...
    1167.00
  • Inda composizione arredo bagno sospesa smile lavabo+specchio
    Inda composizione arredo bagno...
    700.00
  • Inda composizione arredo bagno sospesa urban lavabo
    Inda composizione arredo bagno...
    1044.00
  • Inda composizione arredo bagno sospesa city lavabo
    Inda composizione arredo bagno...
    1027.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Weber
  • Black & Decker
  • Kone
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.