Come realizzare la sostituzione del sedile del wc

NEWS DI Idee fai da te02 Aprile 2012 ore 11:25
La sostituzione del sedile del wc in fai da te è un'operazione piuttosto semplice; basta fare attenzione ad acquistare il nuovo copriwater della giusta misura!
copriwater , fai da te casa

Come sostituire il sedile copriwater


sedile copriwaterIl sedile del wc, detto anche tavoletta, asse o copriwater è un elemento essenziale del bagno ed è estremamente semplice da sostituire in fai da te.

L'unica difficoltà, soprattutto se il wc in questione non è di dimensioni standard, risiede nella scelta del nuovo sedile che potrebbe rischiare di non adattarsi alla seduta del nostro water.

Soprattutto negli ultimi tempi, infatti, molti produttori si sono orientati verso la produzione di sanitari dalle forme particolari, con un design stiloso che necessita dunque di sedili specifici o quantomeno con caratteristiche non ordinarie.

Cerniera del sedile copriwaterSe non ci si vuole rivolgere al produttore del sanitario o probabilmente non se ne ha la possibilità, nella ricerca del nuovo sedile bisognerà fornire al rivenditore prescelto una serie di misure e caratteristiche del sedile.

In questo modo si eviterà di incappare in un acquisto errato e nel conseguente dispendio di denaro.

La forma e le dimensioni della seduta, la distanza tra gli attacchi e il tipo (verticali, orizzontali o obliqui), la posizione e la tipologia di paracolpi sono tutti elementi che devono essere tenuti in considerazione per trovare il sedile che fa al caso proprio.

Quando è possibile, è preferibile portare con sé il vecchio sedile come modello di riferimento o in alternativa, realizzare una sagoma di cartone su cui indicare almeno la posizione degli attacchi.


Le indicazioni di seguito riportate riguardano sedili di tipo universale ma sono, a grandi linee, ugualmente applicabili a tavolette di diversa fattura.


Rimozione del vecchio sedile


Vite a FarfallaLa prima operazione da compiere è quella di smontare i supporti del sedile da sostituire che nella maggior parte dei casi sono fissati con dei dadi a galletto, anche detti dadi a farfalla, realizzati in plastica e di dimensioni abbastanza grandi da consentire di essere svitati a mano.

Tuttavia, col passare degli anni, è possibile che sul perno filettato su cui sono avvitati i dadi, si siano formate delle incrostazioni oppure della ruggine per cui è bene armarsi di una pinza e all'occorrenza di un po' di olio sbloccante per poter svitare i dadi senza dover fronteggiare sforzi eccessivi.

Una volta smontato il vecchio sedile, è bene ripulire le incrostazioni che, con ogni probabilità, si saranno formate al di sotto degli attacchi delle cerniere, per evitare che possano rimanere in vista qualora le nuove cerniere dovessero occupare una posizione leggermente diversa.


Preparazione del nuovo sedile


Fori filettati della cernieraIl nuovo sedile va ora preparato per essere collegato al wc. Conviene disporlo rovesciato sul water per verificare in che posizione inserire i perni nelle cerniere.
Queste ultime, infatti, ruotando sul loro asse possono essere rivolte verso l'interno o verso l'esterno.

La posizione più opportuna va scelta tenendo conto del fatto che i fori filettati presenti sul fondo delle cerniere, in cui andare a inserire in un secondo momento i perni, dovranno essere messi in linea con i fori del water. Una volta in posizione, bisognerà stringere a fondo le viti in modo da fissarle nella manierapiù opportuna.

Guarnizione della cernieraA questo punto i perni filettati, forniti a corredo del sedile, verranno avvitati nei corrispondenti fori filettati. è importante fare attenzione ad avvitare i perni nei fori giusti.

Al di sopra delle cerniere, inserite sui perni filettati, andranno posate le guarnizioni forate, anch'esse in dotazione al sedile.
Le guarnizioni vanno montate facendo aderire la parte con lo scalino verso la cerniera, e la parte liscia, una volta montato il sedile, a contatto con la porcellana del water.


Montaggio del nuovo sedile


Montaggio dei perni filettatiL'ultima fase consiste nel montaggio vero e proprio del nuovo sedile che andrà rovesciato, rivolgendo, quindi, i perni appena montati verso i fori del water.

I due perni filettati andranno, quindi, inseriti negli appositi fori del water.

Una volta posizionato il nuovo sedile, si vedranno i perni sporgere dalla sua parte posteriore.

Montaggio delle nuove viti a farfallaDi seguito quindi andranno infilate sui perni le rondelle coniche, con la parte appuntita rivolta verso l'alto in modo che si appoggi nel foro del water, e successivamente andranno avvitati sui perni stessi i dadi a farfalla.

Il definitivo fissaggio dei dadi potrà essere completato tranquillamente avvitandoli a mano. In ogni caso, per dare la stretta definitiva ai dadi è possibile utilizzare delle pinze, facendo tuttavia molta attenzione a non forzare troppo per non rischiare di danneggiare la filettatura del dado a farfalla.

riproduzione riservata
Articolo: Sostituzione del sedile del wc
Valutazione: 4.79 / 6 basato su 28 voti.

Sostituzione del sedile del wc: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Fabio4
    Fabio4
    Lunedì 5 Marzo 2018, alle ore 22:35
    Riuscito ad identificare finalmente il mio copriwater, era il modello Equa Dolimiti?
    Anche con cerniera frizionata.
    Tutto grazie allo staff di copriwater-italy.it
    rispondi al commento
  • Claudiogaini
    Claudiogaini
    Mercoledì 18 Giugno 2014, alle ore 16:05
    Salve,se da un normale sedile volessi farlo rallentato basta sostituire le cerniere??
    rispondi al commento
  • Stefano
    Stefano
    Giovedì 18 Aprile 2013, alle ore 16:30
    Anch'io ho lo stesso problema: wc murato fino a terra: non c'è passaggio. Devo smontarlo dalla base? Devo sostituire anche i gangi tra wc e tavola perchè rovinati.
    rispondi al commento
    • Pasquale E.
      Pasquale E. Stefano
      Sabato 20 Aprile 2013, alle ore 12:36
      Per Stefano: Purtroppo se come giustamente afferma che non c'è passaggio, va smontato da terra. I ganci, invece, conviene sempre sostituirli, anche se a vista sembrano in buone condizioni.
      rispondi al commento
  • Mario
    Mario
    Giovedì 21 Marzo 2013, alle ore 16:19
    Si ma come si fà se il water è di quelli "alla moda" che sono tutti chiusi fino a terra, bisogna smurarli?
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Sostituzione del sedile del wc che potrebbero interessarti
Sedile WC

Sedile WC

Bagno - Un sedile wc può essere acquistato anche comodamente da casa, avendo a disposizione una scelta molto più ampia di quella standard che si può trovare, ad esempio, nei centri fai date.
Il capitonné negli arredi

Il capitonné negli arredi

Arredamento - Una delle lavorazioni più ricercate nel tessile si ritrova oggi in molti arredi: oltre a spopolare nei divani e nei letti (anche per bambini), si può trovare persino nelle vasche.
Come arredare un bagno con l'aiuto del Web

Come arredare un bagno con l'aiuto del Web

Mobili bagno - Partendo da un progetto ben definito del proprio bagno, basta fare un giro in Internet per trovare tutto ciò che occorre per arredarlo con stile e funzionalità.
REGISTRATI COME UTENTE
293.087 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Ercos sedile wc asse copriwater dolomite rio
    Ercos sedile wc asse copriwater...
    61.74
  • Ponte giulio copriwater serie casual
    Ponte giulio copriwater serie...
    42.00
  • Ercos sedile wc asse copriwater hatria nido
    Ercos sedile wc asse copriwater...
    97.85
  • Ercos sedile wc asse copriwater catalano sfera
    Ercos sedile wc asse copriwater...
    64.94
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Pensiline.net
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Weber
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.