Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Sospensioni a led

Pensare a lampade con fonte luminosa a LED significa immaginare effetti cromatici cangianti e fantasiosi nonché condizioni di basso consumo: ormai è
01 Settembre 2010 ore 00:10 - NEWS Arredamento
blog casa

Pensare a lampade con fonte luminosa a LED significa immaginare effetti cromatici cangianti e fantasiosi nonchà condizioni di basso consumo: ormai è a questo che siamo abituati a pensare quando sentiamo parlare di questa gamma di prodotti, ormai sempre più lanciati a livello commerciale e sostenuti da un adeguato battage pubblicitario che spinge molto sulla loro durata e sui ridotti consumi, oltre che sulla loro affidabilità e resa.

Infatti, in tempi recentissimi le principali applicazioni commerciali hanno visto la messa in vendita di prodotti con la caratteristica di creare combinazioni mutevoli di colori per determinare effetti grafici di tipo emozionale, un po' sulla scorta dell'ormai diffusa teoria dei colori in relazione agli stati emotivi dei fruitori, teoria che ormai influenza anche parecchi designer e committenti nella scelta delle tinteggiature per le proprie case.

Glouglou Led di Martinelli LuceLe applicazioni in ambito illuminotecnico, allo stato attuale, tendono ad implementarsi costantemente, perché, oltre alle caratteristiche positive già esposte, gli attuali LED presenti sul mercato sono caratterizzati da un'efficienza luminosa, grandezza che misura tra quantità di luce e consumo ed è espressa in lm/watt, che si fissa in un minimo di 3 a 1, condizione che li rende sicuramente più performanti delle vecchie lampade ad incandescenza o alogene; per converso, il limite ancora esistente relativo alla quantità di luce emessa (flusso luminoso espresso in lumen) rispetto a prodotti di tecnologia tradizionale, viene regolarmente migliorato con costanti aggiornamenti tecnologici e, comunque, parzialmente bypassato sfruttando l'aggregazione di più punti luminosi led in singoli apparecchi di illuminazione.

Un interessantissimo ed accattivante esempio di utilizzo della tecnologia led in lampade di design è quello realizzato da Martinelli Luce con la sua Glouglou Led, versione aggiornata alla nuova tecnologia di una fortunata serie di lampade a sospensione nate con fonti luminose a fluorescenza. Questo apparecchio, in grado di fornire luce diretta ed indiretta, è formata da due elementi diffusori in metacrilato trasparente uniti ad un disco in alluminio verniciato sul quale sono fissati i circuiti a Led, sia superiormente sia inferiormente.

Glouglou Led, che ha un diametro pari a 55 cm, è disponibile in due versioni: la prima con Led bianchi e la seconda con Led RGB; in entrambe le versioni è in grado di garantire 78x0.5W nella produzione di luce diretta e 12x0.5W per quanto riguarda la luce indiretta. Istallarla in un ambiente significa arricchirlo con una sorta di disco volante dalla luminosità vivace e ricca in grado di esaltare la visione di forme e volumi.

Ikon sospensione Led di TargettiCon un'attenzione particolare ad un design minimalista e sottilmente essenziale, nel settore delle lampade a sospensione con questa tipologia di fonte luminosa troviamo Ikon di Targetti, sospensione a Led a luce diretta ed indiretta composta da due elementi in alluminio estruso anodizzato, orientabili di 355 gradi, realizzato con finitura nei colori nero ed alluminio naturale.

Il design bipartito di questa lampada non è solo un fatto formale ma diventa criterio organizzativo della parte tecnologica, infatti l'alimentazione elettronica è ospitata nel modulo in alluminio mentre il modulo nero ospita la sorgente. La dotazione base è completata dai cavi di sospensione in acciaio, lunghi 2 metri, e da cavi di alimentazione con rosone, per effettuare il fissaggio a soffitto.

Per maggiori informazioni:

www.martinelliluce.it

www.targetti.it

riproduzione riservata
Articolo: Sospensioni a led
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Sospensioni a led: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.967 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Sospensioni a led che potrebbero interessarti


Lampade in pizzo

Arredamento - Il pizzo è una lavorazione particolare di filati con la quale si ottengono tessuti leggeri e preziosi.Di antichissima tradizione, i pizzi e i merletti

Lampade a forma di calici

Arredamento - Eleganza ed esclusività. Sono i concetti che evoca il calice, il bicchiere delle occasioni speciali. La sua forma di tulipano chiuso sorretto dallo stelo

Lampade snodabili

Arredamento - Si snodano grazie a una particolare struttura che si può definire vertebrata, raggiungendo con precisione l?area da illuminare. Le lampade orientabili

Mobili per il living

Arredamento - Liv?it caratterizza la propria produzione con una serie di elementi d?arredo pensati per un pubblico giovane e grintoso, che vive la metropoli e arreda

La casa del Ben-Essere

Arredamento - Fino al 4 luglio, presso i giardini Indro Montanelli a Milano, è possibile visitare la casa del Ben-Essere. È un progetto ideato dallo studio Paolo Bodega

Formati ceramici speciali

Ristrutturazione - Tra i paesi che maggiormente stanno conoscendo una crescita in campo internazionale nel settore della produzione ceramica, c?è da annoverare senz?altro

Dai poliedri alla luce

Arredamento - Il matematico greco Archimede di Siracusa descrisse in una sua opera poi andata perduta tredici poliedri semiregolari che da lui hanno preso il nome di

Frutteti in città

Giardino - Di orti urbani ne abbiamo sentito parlare parecchio.Di community sulle coltivazioni libere

Design giocoso

Arredamento - DailyDesign nasce dal rifiuto di quel design autoreferenziale che non sa essere giocoso e lieve e dal tentativo di recuperare dal passato forme e funzioni