Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Sistemi di contabilizzazione del calore

NEWS Impianti12 Dicembre 2011 ore 01:07
Non c?è dubbio che l?adozione di un sistema di contabilizzazione del calore di casa introduca una serie di vantaggi, nella gestione del riscaldamento,
impianto , comfort , calici , giardino

Non c'è dubbio che l'adozione di un sistema di contabilizzazione del calore di casa introduca una serie di vantaggi, nella gestione del riscaldamento, sia in termini economici che di tutela dell'ambiente, soprattutto per i condomini.
È interessante, perciò, vedere cosa propone il mercato nell'ambito di questi sistemi.

Controlli: ConBOXControlli, azienda leader nella produzione di soluzioni per la gestione di impianti di riscaldamento e condizionamento, propone sul mercato un prodotto in grado di coniugare perfettamente risparmio energetico e rispetto dell'ambiente.

I nuovi moduli di contabilizzazione ConBOX, particolarmente adatti a grandi condomini, sono utili alla misurazione e contabilizzazione dei consumi relativi a ciascuna unità immobiliare.
Con questo sistema è possibile infatti razionalizzare gli orari di accensione dell'impianto e gestire i consumi di ogni singola unità.
In questo modo ogni condomino gestisce autonomamente il proprio comfort, paga soltanto quello che consuma e riduce gli sprechi.

Il sistema consente anche di minimizzare le dispersioni dovute a temperature differenziate, quindi è possibile ottenere il comfort desiderato anche con esposizioni diverse e diversi sistemi di utilizzo.

I moduli sono disponibili in due misure principali in base al diametro (3/4” per CB01 e 1” per CB02) e possono essere ampiamente personalizzati per adattarsi alle esigenze di ogni tipo d'impianto ed integrarsi perfettamente con essi.

I contabilizzatori sono dotati di un'interfaccia M-Bus in grado di inviare i dati ad un concentratore accessibile all'addetto alla lettura, oppure di trasmetterli in remoto.

Una termoregolazione ottimale come questa permette di risparmiare fino al 30% in bolletta. Inoltre l'ottimizzazione dei consumi e la riduzione degli sprechi contribuiscono a ridurre le emissioni nocive in atmosfera e quindi a migliorare le condizioni dell'ambiente.

Vaillant: UniSATAnalogamente Vaillant propone i sistemi di contabilizzazione del calore UniSAT, uno dei modi più semplici per amministrare la contabilizzazione del calore in impianti centralizzati.

Questo sistema permette infatti di unire i vantaggi di un sistema centralizzato, come l'alto rendimento della caldaia e la ripartizione delle spese per la manutenzione, alla possibilità per ogni singolo utente di gestirsi autonomamente gli orari di accensione e le temperature secondo le proprie esigenze.

Tra le principali caratteristiche tecniche di questi sistemi ci sono la contabilizzazione dei consumi accurata, le dimensioni compatte, il controllo totale dall'abitazione. Essi sono abbinabili a boiler ad accumulo o a stratificazione e adattabili a qualsiasi tipo d'impianto.

Grazie alla sensibile riduzione dei consumi, quindi, con l'adozione di questi sistemi, la scelta di un impianto centralizzato diventa ecologica, a differenza di quanto avveniva in passato.

Per maggiori informazioni su articoli e prezzi consultare i siti:
www.controlli.eu
www.vaillant.it

riproduzione riservata
Articolo: Sistemi di contabilizzazione del calore
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 1 voti.

Sistemi di contabilizzazione del calore: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Anonymous
    Anonymous
    Giovedì 22 Dicembre 2011, alle ore 18:31
    Nel mio articolo dico anche “salvo diverse prescrizioni del regolamento locale”. Quindi se il Regolamento Edilizio del suo comune assimila ad un volume anche una tettoia aperta, bisogna rispettare questa prescrizione.Se invece non c’è nulla che lo specifichi, può valere lo stesso discorso che le ha fatto il tecnico comunale, cioè che “non c'è una legge che dice il contrario”, e allora si potrebbe aprire un contenzioso, che non so quanto possa convenirle.
    rispondi al commento
  • Salvatore
    Salvatore
    Lunedì 12 Dicembre 2011, alle ore 20:58
    Scusi se l'argomento non è quello trattato oggi ma sono nei guai, perchè mi ero affidato a quell'articolo per realizzare un piccolo gazebo e quei tecnici mi hanno fatto perdere l'intera proggetazione.
    rispondi al commento
  • Salvatore
    Salvatore
    Lunedì 12 Dicembre 2011, alle ore 20:56
    Salve Arch. Carmen granata,ho letto l'articolo sui permessi per la veranda, del 22 maggio 2007 e l'ho trovato molto interessante, in quanto avrei bisogno di realizzare sul mio terrazzo una piccola veranda aperta su tre lati, e dopo aver letto il tuo articolo a riguardo che cita quanto segue:Se si vuole realizzare un gazebo, quindi una struttura costituita dalla sola copertura, ma aperta su almeno tre lati, non crea nuova cubatura, né aumento di superficie utile, mi sono recato nel mio piccolo comune, in provincia di Palermo è mi hanno risposto quanto segue, per noi anche una tettoia aperta da tre lati fà cubatura, perchè non c'è una legge che dice il contrario.Potreste aiutarmi per capirci qualche cosa.
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
REGISTRATI COME UTENTE
305.841 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Persiane in PVC Finesse comfort acustico e termico
    Persiane in pvc finesse comfort...
    180.00
  • Idropittura anticondensa weber.deko comfort
    Idropittura anticondensa weber...
    48.80
  • Ventilazione meccanizzata ambienti Latina
    Ventilazione meccanizzata ambienti...
    250.00
  • Materasso supreme
    Materasso supreme...
    630.00
  • Sedia con bracciolo
    Sedia con bracciolo...
    47.80
  • Telo copertura frangivista per ringhiera
    Telo copertura frangivista per...
    27.99
Notizie che trattano Sistemi di contabilizzazione del calore che potrebbero interessarti
Vino e design

Vino e design

Cucina - Design enologico, per calici e decanter dalle forme originali, che superano i concetti di estetica e forma, per migliorarne la funzione.
Vino: passione e creatività

Vino: passione e creatività

Cucina - Oggetti e rifunzionalizzazioni interessanti, ironiche e creative intorno al mondo del vino, che questo weekend approda a Verona con Vinitaly

Comfort climatico e risparmio energetico

Impianti - Tutta la progettazione degli impianti di climatizzazione si sta uniformando al raggiungimento del comfort climatico e del risparmio energetico.

Sistemi di monitoraggio degli impianti domestici

Impianti - Il corretto monitoraggio degli impianti domestici è molto importante ai fini di una buona gestione della vita che si svolge in casa.

Design per il vino

Cucina - La cultura del vino, settore ambasciatore del Made in Itally nel mondo, influenza anche il mondo del design, come emerge da alcune novità degli ultimi mesi.

Bicchieri e calici in plastica resistente e infrangibile per i vostri brindisi

Casalinghi - Un modo originale, alternativo e sicuro per brindare è scegliere di utilizzare bicchieri per acqua, vino e champagne in plastica. Addio a sbeccature e rotture.

Arredare la tavola

Cucina - Per arredare la tavola con stile, è molto importante scegliere oggetti e stoviglie di elevato valore esetico, da disporre seguendo delle importanti regole di base.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img paologiulio.dabbene@yahoo.it
Ho una casa in montagna in condominio e recentemente hanno sostituito le valvole dei termosifoni con regolazione e contabilizzazione.Adesso quando raggiungo la montagna al...
paologiulio.dabbene@yahoo.it 06 Gennaio 2014 ore 02:02 1
Img sandras45
Il termosifone è freddo, non è un problema d'aria, manca la circolazione di acqua nonostante che l'acqua esce a pressione sia dalla valvola che dal detentore.Il...
sandras45 23 Marzo 2014 ore 13:17 9
Img carola54
Buongiorno,devo affittare un negozio di mia proprietà e non ho la certificazione energetica ma solo una dichiarazione di conformità dell'impianto.Sapete dirmi se...
carola54 11 Aprile 2014 ore 16:59 1
Img aosoio85.
Salve a tutti,sono un nuovo utente e sto cercando di farmi una idea giuridicamente parlando di come procedere nel mio intento:dopo molti sacrifici ho acquistato una casa da 50 mq...
aosoio85. 25 Agosto 2014 ore 21:00 5
Img berardinelli
Buongiornoil condominio è del 1973, il costruttore non ha mai avuto l'abitabilità.Ora l'amministratore si trova a richiedere i certificati gas ed elettrico a tutti i...
berardinelli 27 Agosto 2014 ore 09:43 4