Sistemazione cassetti rovinati

NEWS DI Fai da te10 Maggio 2012 ore 09:58
Quando un vecchio cassetto è rovinato sul fondo o negli angoli, bastano poche mosse per ripristinare funizonalità ed estetica, senza dover sostituire il mobile.

Ripristino cassetti di casa



Nel quotidiano può capitare che qualcuno dei nostri cassetti, della cucina o del comò della camera da letto, con l'uso, si usuri, o venga addirittura sfondato dal peso che contiene.

Generalmente il fondo dei cassetti è realizzato in legno, o in compensato. Così, le diverse temperature, il grado di umidità e il semplice passare degli anni, genera degli inconvenienti, che sfociano in sfondamenti e dissesti, causati dalle varie sollecitazioni meccaniche.

In questo caso non è sempre necessario sostituire il mobile, soprattutto quando si ha a che fare con arredi di un certo valore e anche antichi.

Fondo dei cassetti



In realtà in questi casi si può procedere con metodo, ripristinando sia il fondo che l' estetica del cassetto in questione, senza grossi problemi e in poche mosse.

Per prima cosa allora dovranno essere misurati la profondità del cassetto, le dimensioni e anche lo spessore del fondo stesso, in modo tale da procedere all'acquisto del legno e delle assi necessarie al ripristino.

Poiché il fondo di solito si rompe a causa del peso, meglio non acquistare assi troppo sottili, altrimenti si incorre nello stesso errore, imbarcando dopo poco anche il fondo nuovo. Scegliere superfici da 10 – 12 mm, controllando comunque che queste si inseriscano bene nel canaletto ai lati, che viene effettuato al momento di costruire il cassetto, proprio per sostenere il fondo.

Se scegliete delle assi di legno, queste vanno tagliate adeguatamente a misura e successivamente scelte e accostate, anche per venature, incollandole con una colla specifica per la lavorazione del legno. Per stendere la colla e far sì che le assi si attacchino senza residui, utilizzare del morsetti, per ogni giuntura e un morsetto più grande per stringere tutta la composizione, eliminando con un panno la colla in eccesso, che uscirà dalle giunture in seguito all'operazione.

Prima di procedere alla lisciatura con un pialla, aspettate almeno 24 ore che si asciughi bene la colla, poi procedere anche con la carta vetrata, passandola sui lati e sugli angoli, per evitare frammenti e schegge.

Per levigare anche la superficie del fondo, si può procedere anche con una levigatrice, o semplicemente con la stessa carta vetrata utilizzata per i lati. Una volta ricavato il fondo a misura, controllare che si inserisca senza problemi nel canaletto e che sia in squadra. Per rendere la cosa più sicura, si può fissare una piccola morsa in diagonale, che forzi la forma del fondo e renda gli angoli perfettamente retti. Per aiutare l'inserimento si può applicare del sapone sugli angoli, che aiuta il cassetto a scivolare nei canaletti appositi.

Angoli dei cassetti



Spesso non solo il fondo dei cassetti genera problemi con il tempo. Anche gli angoli si deteriorano e vanno fuori squadra. Oltre ad utilizzare una piccola morsa in caso di piccoli dislivelli, si può procedere, per il ripristino di un angolo di un cassetto, incollando dei listellini di legno sui bordi inferiori, che tendano e raddrizzino il tutto. Dopo l'incollaggio, eliminare la colla in eccesso, come abbiamo visto in precedenza per il fondo, e applicare, per maggiore sicurezza dei profilati autoadesivi in plastica o vinile, sempre sul fondo inferiore.

Ferramenta e maniglie dei cassetti



Spesso la bellezza e l'estetica di un cassetto, viene rovinata da una maniglia traballante o sporca e usurata. Si può procedere allora con la sistemazione della ferramenta del cassetto, pulendo le maniglie o sistemando le viti e i dadi che le trattengono nell'idonea posizione.

Se le viti continuano a traballare, si può procedere applicando una spina di faggio per allargare il foro o inserire un semplice stuzzicadenti o un listellino di legno molto sottile all'interno. Mentre, per quanto riguarda la pulizia della maniglia, a seconda del materiale, va scelta una spazzola di ferro o un panno imbevuto di alcool o lucidante apposito, lubrificando comunque le aperture apposite per le viti.

Pulizia interna cassetti



Per la pulizia interna, infine, spesso con il passare del tempo, si accumulano polvere e piccoli residui di pulviscolo all'interno dei cassetti. Per far tornare a splendere il fondo, magari recentemente ripristinato, si può utilizzare un aspirapolvere con bocchetta dall'alto a becco, in grado di asportare minuziosamente polvere e simili.
Inoltre, per lavare senza problemi di acqua, si può utilizzare un panno magico, a trama molto fine, semplicemente imbevuto di acqua e alcool o prodotto specifico per il trattamento del legno: asciugherà in pochi secondi, senza rovinare o intaccare in alcun modo la superficie.

riproduzione riservata
Articolo: Sistemazione cassetti rovinati
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Sistemazione cassetti rovinati: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Sistemazione cassetti rovinati che potrebbero interessarti
Cassetti funzionali

Cassetti funzionali

Arredamento - Come scegliere i cassetti adatti per ogni impiego.
Consigli per scegliere il portaposate da cassetto

Consigli per scegliere il portaposate da cassetto

Casalinghi - Disponibili in molte forme, colori e materiali, pratici e resistenti, i portaposate da cassetto sono fondamentali in cucina per tenere in ordine posate e utensili
Marmo e pietre naturali per il bagno

Marmo e pietre naturali per il bagno

Bagno - Creando dei sistemi flessibili è possibile produrre ambienti su misura in grado di rispondere alle richieste e alle indicazioni di ogni tipo di cliente.E'

Mobili a cassetti di design

Arredamento - I cassetti a disposizione non bastano mai. Almeno nelle classiche cassettiere, che in genere ne ospitano solo quattro. Davvero troppo pochi per chi ha

Schiffini: sistemi esclusivi per la cucina

Cucine moderne - Schiffini nel panorama italiano dei produttori di cucine è sinonimo di storia, tradizione, ricerca ed innovazione condotte in collaborazione con Vico Magistretti.

Datazione dei mobili antichi

Arredamento - La datazione spettroscopica e' il metodo scientifico piu' preciso per stabilire in maniera oggettiva l'eta' di un manufatto.

Dall'IFA di Berlino tutte le novità sull'elettronica di consumo

TV ed elettronica - Torna IFA 2017, l'appuntamento berlinese con le anteprime dei prodotti tecnologici di largo consumo che faranno il loro ingresso sul mercato nei mesi successivi

Scegliere una cucina: i programmi

Arredamento - Una volta si sceglieva un modello di cucina, adesso esistono i programmi, una maniera sicuramente piu' flessibile di concepire la scelta della propria cucina.

Superare la crisi

Ristrutturazione - Il sito Lavorincasa.it mette a disposizione delle imprese o dei professionisti iscritti, operanti nel settore edile progettazione e consulenza tecnica, un software gestionale on-line attraverso cui è possibile ricevere numerose richieste d'offerta da parte di potenziali clienti.
REGISTRATI COME UTENTE
295.658 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Ideal standard cabina doccia ad angolo per
    Ideal standard cabina doccia ad...
    324.00
  • Angolo interno wpvc
    Angolo interno wpvc...
    21.00
  • Angolo interno moda201
    Angolo interno moda201...
    6.00
  • Hafro vasca da bagno con telaio pannello
    Hafro vasca da bagno con telaio...
    716.66
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Faidacasa.com
  • Officine Locati
  • Faidatebook
  • Kone
  • Black & Decker
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.