Sinergia tra azienda e aspiranti designer

NEWS DI Arredamento29 Gennaio 2013 ore 00:30
L? azienda CEA Design patrocina il Corso di Laurea in Design del Prodotto Industriale, organizzato dalla Facoltà di Architettura dell?Università di Ferrara.
cambiovaso , illulian , comesifa , stucchi
Barbara Machin

L'azienda CEA, azienda che si distingue nel panorama dell'arredo bagno, patrocina, con il Comune di Ferrara, il Corso di Laurea in Design del Prodotto Industriale organizzato dalla Facoltà di Architettura dell'Università della città estense. Il tema ispiratore del corso Acciaio, Aria, Acqua ha permesso agli studenti di cimentarsi in progetti che spaziano in campi diversi, dalla rubinetteria al termoarredo, dai sanitari ad oggetti di uso comune.

Nuovi progetti in mostra

logo mostraLa splendida Sala di Palazzo Tassoni a Ferrara (in via della Ghiara, 36) ha fatto da cornice, lunedì 28 gennaio, all'inaugurazione della mostra che conclude il 3° Corso di Laurea in Design del Prodotto Industriale della Facoltà di Architettura della città estense. I 22 progetti saranno in mostra fino a sabato 2 febbraio.

Per il secondo anno consecutivo CEA patrocina, con il Comune di Ferrara e la Facoltà di Architettura, il Corso (coordinato dai docenti Romano Adolini, per il modulo di Laboratorio di Progettazione, Laura Gabrielli, per quello di Valutazione Economica di Prodotto, ed Elisa Poli, per il modulo di Semiotica), riconoscendovi un'occasione di scambio fruttuoso che dà vita a nuove idee di prodotto e diffonde, attraverso i progetti degli studenti, la medesima cultura.

Cultura di prodotto che CEA, realtà produttiva che da anni seleziona idee per la sostenibilità, sostiene ed esprime da sempre nelle proprie creazioni, caratterizzate da forti tematiche ambientali quali il risparmio idrico, l'utilizzo di materiali totalmente riciclabili e l'ottimizzazione energetica.

mostraIn occasione della mostra, una commissione composta da Natalino Malasorti, amministratore delegato di CEA, Evelina Bazzo, dell'Osservatorio Permanente ADI, Alessandro Lolli, giornalista, e Francesco Pagliari, giornalista della rivista The Plan, selezionerà il progetto più interessante e meritevole che, grazie a CEA, sarà realizzato in forma di prototipo e presentato successivamente alla prossima edizione della rassegna Cersaie (a Bologna, in settembre).

Fare cultura, al di là della dimensione teorica, è concretamente creare oggetti, cose che compongono il quotidiano, che danno forma ai gesti e al nostro modo di relazionarci col mondo. Gli oggetti creati da CEA, e perciò la cultura che essa diffonde, esprimono tutti la medesima attenzione all'ambiente, l'ecologia del pensiero progettuale che sintetizza e pulisce da ogni superfluità.

Fare cultura vuol dire ragionare sopra le cose a partire dalle esperienze concrete. È questa riflessione che ha portato gli studenti dell'ateneo ferrarese ad appassionarsi al tema della rubinetteria dopo un incontro-intervista con il carisma di Natalino Malasorti, titolare della CEA.

L'urgente attualità di temi come il risparmio idrico, l'utilizzo di materiali totalmente riciclabili, l'ottimizzazione energetica, hanno suscitato notevole ammirazione da parte dei giovani designer nei confronti di una realtà produttiva che da anni seleziona idee per la sostenibilità.

Gli studenti incontrano l'azienda

incontroLa collaborazione tra CEA e l'ateneo di Ferrara aveva avuto un ulteriore sviluppo lo scorso 2 ottobre. In quella occasione gli studenti del terzo anno del Corso di Design Industriale, accompagnati dal Professor Romano Adolini, hanno potuto trascorrere una intensa giornata nella sede dell'azienda, durante la quale hanno avuto l'opportunità di vedere con i propri occhi dove si progetta un rubinetto.

Si è trattato di un'occasione per ascoltare dalla stessa voce di Natalino Malasorti, titolare, fondatore e mente creativa di CEA, come è nata l'azienda e per assistere a una spiegazione tecnica dei prodotti. La parola è passata poi a Roberta Bertacco, responsabile commerciale e marketing, che ha coinvolto il giovane pubblico spiegando la filosofia e i punti di forza dell'azienda che la contraddistinguono nel panorama industriale e progettuale e le modalità di comunicazione.

Si è trattato di un autentico incontro formativo reciproco, che ha permesso da un lato agli studenti di vedere dal vivo un'azienda di design e poter entrare per un giorno nel mondo del lavoro, dall'altro a CEA di recepire l'entusiasmo e la freschezza delle idee dei giovani designer del domani.

Chi è l'azienda promotrice

CEA è entrata nel mondo del design nel 2007 come testimonial di innovazione di stile e di forme. Caratterizzata da una forte attitudine alla tecnologia e alla ricerca di nuove soluzioni di applicazione e di re-interpretazione del prodotto, CEA si distingue nel panorama dell'arredo bagno quale azienda avveniristica e di riferimento.

La pregressa esperienza e specializzazione nel settore idrotermosanitario ha conferito a CEA, acronimo di Centro Energie Alternative, la competenza e la lungimiranza tecnologica e progettuale, ampiamente riconosciute.

Il prodotto che ne deriva abbraccia tutti i temi dell'architettura contemporanea, spaziando da quelli di carattere tecnico-costruttivo e di installazione, al design inedito e magniloquente, all'utilizzo di materiali alternativi di assoluta valenza estetica e progettuale, all'attenzione verso l'ambiente e le sue risorse.


Barbara Machin

riproduzione riservata
Articolo: Sinergia tra azienda e aspiranti designer
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Sinergia tra azienda e aspiranti designer: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Sinergia tra azienda e aspiranti designer che potrebbero interessarti
Cambiovaso ed il vaso

Cambiovaso ed il vaso

Se per la mitologia greca il vaso, quello di Pandora, era il contenitore di tutti i mali, secondo il racconto tramandato dal poeta Esiodo ne Le opere e...
Stazioni meteorologiche domestiche

Stazioni meteorologiche domestiche

Qualche consiglio su come orientarsi nella scelta della stazione meteorologica più adatta all'uso domestico, dotata di sensori wireless e per più giorni.
Caldaie a fibra di carbonio

Caldaie a fibra di carbonio

Nuove tecnologie per il risparmio energetico...
Docce per un assoluto relax

Docce per un assoluto relax

Le ultime novità del mondo delle docce prevede una varietà di soluzioni, dal design curato ed elegante, alcune delle quali includono benefici aggiuntivi.
Installiamo un portatelevisore

Installiamo un portatelevisore

Installare montature a parete per il televisore - LAVORINCASA.it...
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.292 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Tunnel solare VELUX
    Tunnel solare velux...
    408.70
  • Tapparella elettrica e solare VELUX INTEGRA
    Tapparella elettrica e solare...
    435.54
  • Tenda oscurante a rullo VELUX
    Tenda oscurante a rullo velux...
    85.00
  • Tenda alla veneziana VELUX
    Tenda alla veneziana velux...
    95.16
  • Colombo khala porta sapone d'appoggio
    Colombo khala porta sapone...
    46.00
  • Tessuto trevira 260grmq
    Tessuto trevira 260grmq...
    45.00
  • Armadietto olandese dipinto a mano
    Armadietto olandese dipinto a mano...
    1300.00
  • Dim'ora camino a gas fyn 450 kw
    Dim'ora camino a gas fyn 450 kw...
    3172.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Weber
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.