Serramenti certificati

NEWS DI Infissi14 Novembre 2012 ore 01:08
A.N.F.IT. è l?Associazione Nazionale per la tutela delle Finestre Made in Italy, nata dalla necessità di regolamentare un settore che era privo di controllo.
pelle , grigliari , insilvis , romantici
Arch. Carmen Granata

Ad un serramento esterno si richiedono oggi una notevole quantità di prestazioni: innanzitutto deve contribuire, con tutti gli altri elementi che costituiscono l'involucro edilizio a garantire prestazioni di alta efficienza energetica; deve proteggere dagli agenti atmosferici; deve essere robusto e sicuro per tutelare la casa da intrusioni dall'esterno; non ultimo, deve avere caratteristiche estetiche gradevoli ed armoniche con l'aspetto di tutta la facciata e al contempo con gli interni delle abitazioni.

Serramenti certificatiTra l'altro la direttiva 89/106/CEE sui requisiti di sicurezza dei prodotti da costruzione stabilisce l'obbligo di commercializzare nell'Unione Europea componenti edili che siano sicuri e prodotti con linee di produzione controllata.

Per cui anche il serramentista deve rilasciare all'acquirente una serie di certificazioni, che attestino la qualità dei prodotti e dei materiali impiegati.

Serramenti certificati A.N.F.IT.

logo A.N.F.IT.A.N.F.IT. è l'Associazione Nazionale per la tutela delle Finestre Made in Italy, nata dalla necessità di sopperire con una regolamentazione ad un settore che era del tutto privo di controllo di prodotto.
Scopo dell'associazione è anche far conoscere, in Italia e all'estero, la qualità dei prodotti, promuovere presso privati ed enti pubblici una scelta più consapevole del serramento e difendere il mercato da una concorrenza sleale stimolando le verifiche e i controlli da parte degli enti preposti.

Acquistare, quindi, un serramento da una delle numerose aziende sparse sul territorio nazionale ed associate ad A.N.F.IT. significa acquistare per la propria famiglia un prodotto garantito e di assoluta sicurezza.

Il numero di aziende produttrici di serramenti che si stanno associando ad A.N.F.IT. è oggi in costante aumento, per cui non sarà difficile per il consumatore trovare un serramentista che gli possa vendere ed installare tali prodotti certificati.
Ad oggi sono 29 le aziende associate e 8 i sostenitori.

Vantaggi dei serramenti certificati

L'acquisto di un serramento da una delle aziende partecipanti all'associazione comporta per l'utente numerosi vantaggi, che non potrebbero aversi acquistando un infisso da un produttore estero, magari a basso costo, o anche da un produttore italiano, ma di scarsa qualità seppur marcato CE.

Vantaggi dei serramenti certificatiQuesti serramenti, infatti, sono garantiti dal punto di vista delle prestazioni tecniche e della sicurezza.
Infatti i serramentisti facenti parte dell'associazione sono sottoposti a costanti controlli e verifiche perchà© i loro prodotti siano conformi alle normative nazionali UNI ed europee UNI EN, grazie al marchio IIP UNI Certificazione di Prodotto, che viene rilasciato dall'Istituto Italiano Plastici, Ente Terzo accreditato SINCERT, che garantisce che il prodotto installato abbia caratteristiche di prestazioni e di sicurezza che vanno oltre la semplice autocertificazione dell'azienda imposta dalla marcatura CE.

Il marchio IIP UNI inoltre garantisce anche la Certificazione di Origine dei serramenti, testimoniando che sono prodotti nel nostro Paese.

Gli infissi certificati garantiscono anche eccellenti prestazioni di risparmio dal punto di vista energetico.
Tra l'altro, l'utente finale che acquista un prodotto di un'azienda associata A.N.F.IT. può partecipare al progetto L'impronta che lasceremo ai nostri figli, che ha lo scopo di contribuire all'obiettivo di riduzione delle emissioni di anidride carbonica, denominato a livello comunitario Pacchetto 20-20-20, che andrà a sostituire il precedente Protocollo di Kyoto valido fino alla fine del 2012.

Il pacchetto 20-20-20 prevede per il 2020:
- la riduzione del 20%;della produzione di CO2;
- la riduzione del 20% dei consumi energetici;
- l'incremento del 20% della produzione di energia da fonti rinnovabili.


arch.

riproduzione riservata
Articolo: Serramenti certificati
Valutazione: 4.50 / 6 basato su 2 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Serramenti certificati: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Anonymous
    Anonymous
    Giovedì 22 Novembre 2012, alle ore 15:47
    I prodotti di qualità hanno sempre un costo superiore. Ma comunque, tra le consociate A.N.F.IT. ci sono tante aziende e quindi, tra i vari marchi, potrà trovare anche differenze di prezzo. Starà a lei valutare la scelta.
    rispondi al commento
  • Angelo_valente
    Angelo_valente
    Mercoledì 21 Novembre 2012, alle ore 17:40
    Buongiorno Architetto,sono un privato che deve ristrutturare casa (nell'ottica di una riqualificazione energetica) e stavo pensando di iniziare i lavori installando dei pannelli solari sul tetto, che andrebbero a produrre energia per il riscaldamento dell'acqua domestica e poi anche sostituendo gli infissi vecchi con degli infissi in pvc. Volevo chiederle a questo proposito, i serramenti certificati A.N.F.I.T. hanno un costo di molto superiore a quelli non certificati? So che per i serramenti isolanti non si dovrebbe badare a spese, ma ho un budget limitato e devo calcolare bene i costi prima di procedere.Grazie mille in anticipo per la risposta
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Serramenti certificati che potrebbero interessarti
Vetri speciali per finestre

Vetri speciali per finestre

Tra gli elementi che compongono una finestra, i vetri sono senz?altro tra i più importanti, sia per ciò l?isolamento acustico che per quello termico...
Ingressi in metallo

Ingressi in metallo

E? possibile oggi scegliere ingressi in materiale metallico che assicurano robustezza ma anche una notevole valenza architettonica.
Elettrodomestici condivisi

Elettrodomestici condivisi

Per risolvere il problema di spazio e di consumi, dal Samsung Young Design Award un'idea di elettrodomestici condivisi, per il condominio.
Ortaggi gratuiti e orto condiviso

Ortaggi gratuiti e orto condiviso

Si moltiplicano in Europa e non solo, le iniziative di orto condiviso, alcune mirate addirittura allo sfruttamento e alla raccolta gratuita degli ortaggi.
Cohousing, un modo di abitare solidale e sostenibile

Cohousing, un modo di abitare solidale e sostenibile

Il cohousing è una nuova tipologia di insediamento finalizzata alla creazione di una comunità di vicinato che si basa sulla condivisione di alcuni spazi comuni.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.496 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Tunnel solare VELUX
    Tunnel solare velux...
    408.70
  • Tapparella elettrica e solare VELUX INTEGRA
    Tapparella elettrica e solare...
    435.54
  • Tenda oscurante a rullo VELUX
    Tenda oscurante a rullo velux...
    85.00
  • Tenda alla veneziana VELUX
    Tenda alla veneziana velux...
    95.16
  • Sportello copricontatore 2
    Sportello copricontatore 2...
    280.00
  • Fishrat king esca topicida in pasta fresca
    Fishrat king esca topicida in...
    4.27
  • Rinnai kit fumi scarico a parete coassiale
    Rinnai kit fumi scarico a parete...
    40.99
  • Innestatrice top stocker
    Innestatrice top stocker...
    35.50
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Kone
  • Weber
  • Black & Decker
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
€ 500.00
foto 2 geo Roma
Scade il 31 Luglio 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicitĂ  in linea con le tue preferenze. Per saperne di piĂą o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.