Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Sedum in autunno

NEWS Giardino01 Novembre 2012 ore 01:06
Anche se le inflorescenze perdono i loro brillanti colori, il Sedum Semptember Glow spicca in giardino anche in autunno, con i suoi capolini secchi.
inverno , autunno , terreno , giardino
sedum spectabile septemberglutCon l'arrivo dell'autunno il giardino si spoglia velocemente ma per non fargli perdere gran parte della sua bellezza, si può intervenire utilizzando delle specie idonee e appariscenti proprio in questo periodo dell'anno, anche in versione secca, come accade con il Sedum Semptember Glow. Questa pianta, chiamata anche Semptemberberglut è caratterizzata da infiorescenze ad ombrello che con la stagione fredda diventano scure e con il gelo notturno danno vita a giochi di luce incredibili. Tuttavia il Sedum non è bello soltanto quando è secco. Si tratta di una pianta molto apprezzata in tutte le sue varietà che viene utilizzata per le sue spettacolari fioriture che vanno dal rosa al bianco.Molto rigogliose e profumate, in grado di rivelare l'esistenza della pianta per il numero di api che vi si sentono ronzare intorno ancor prima di vederne un esemplare. Il Sedum Semptember Glow non è una pianta difficile da coltivare: è una specie abbastanza rustica che non richiede cure particolari.Il Sedum predilige posizioni in pieno sole e un buon drenaggio del suolo. Necessita, infatti, di un terreno che non consenta ristagni d'acqua, situazione pericolosa, in cui le radici tendono a marcire velocemente. sedumIl Sedum riesce a fiorire anche con terreni poveri, anche se l'effetto migliora quando il terreno viene concimato con letame maturo prima dell'impianto.Quest'ultimo avviene, normalmente a fine estate o all' inizio autunno. Si prendono piante in fiore e si mettono subito a dimora avendo cura di interrarle per una profondità intorno a 30 cm e in una buca sufficientemente larga, in grado di contenere l'intero panetto di terra del vaso.Il colletto della pianta non deve essere coperto, ma deve rimanere a livello del suolo, avendo cura di compattare il terreno e procedere con un' abbondante annaffiatura. In inverno è preferibile lasciare gli steli secchi, senza eliminarli,in modo da godere degli splendidi giochi di luce. Mentre in primavera liberate la zona e diserbate con attenzione, avendo cura di ricoprire il tutto con una pacciamatura idonea. In estate e nei periodi di maggior calura, annaffiate le piante di Sedum, prestando attenzione ai ristagni d'acqua. Quando la fioritura della pianta si fa intensa meglio inserire dei supporti per gli steli che tendono a piegarsi sotto il peso delle infiorescenze ad ombrello. sedum spectabileL'apparato radicale del Sedum tende ad espandersi molto velocemente e può rendersi necessaria la divisione dei cespi più voluminosi. Meglio procedere con questa operazione all'inizio della primavera quando le gemme cominciano a dare segno di risveglio dalla pausa vegetativa invernale. Occorre innanzitutto scalzare il ceppo, poi dividerlo in due o più frazioni, avendo cura che le parti rimaste, complete di gemme e radici, siano grandi almeno quanto un pugno, per poi procedere ad una nuova piantagione. Normalmente si utilizzano le parti più esterne del cespo originario di Sedum, scartando quella centrale. Questa operazione di divisione dei cespi rende anche la pianta più forte e più resistente agli attacchi dei parassiti. In particolare il Sedum soffre degli attacchi delle larve di oziorrinco, che tendono a divorare l'apparato radicale e possono portare al collasso globale della pianta. Il miglior sistema di difesa per il Sedum è una soluzione di acqua e di nematodi che, versata in una conchetta alla base della pianta, fa sì che le larve del parassita non trovino le condizioni per attaccare la pianta.
riproduzione riservata
Articolo: Sedum in autunno
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Sedum in autunno: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
308.202 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Saint-Gobain ISOVER
  • Internorm
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • One microgranulare kg 1
    One microgranulare kg 1...
    9.36
  • One microgranulare kg 4
    One microgranulare kg 4...
    19.50
  • Compo sana terriccio per gerani lt 50
    Compo sana terriccio per gerani lt...
    12.48
  • Genius 100 carrello
    Genius 100 carrello...
    48.80
  • Carrello giardino pieghevole con ruote
    Carrello giardino pieghevole con...
    77.90
  • Dondolo da giardino 3 posti
    Dondolo da giardino 3 posti...
    153.95
Notizie che trattano Sedum in autunno che potrebbero interessarti


Preparare il giardino all'inverno

Giardino - In autunno ci sono molti lavori da fare in giardino per preparare adeguatamente le piante ad affrontare l'inverno.

Novità per la tavola autunno-inverno

Casalinghi - Sono dedicate a chi vuole declinare i complementi sulla propria tavola al trascorrere delle stagioni. Le novità autunno/inverno giocano con colori caldi e naturali.

Coltivare la vite

Giardino - Coltivare la vite creando in giardino una bella pergola, dove godere durante l'estate, del fresco e, con la specie giusta, anche dell'uva.

Gelsomino di San Giuseppe per l'inverno

Piante - Nel periodo più freddo dell'anno il Jasminum nudiflorum, noto anche come gelsomino di San Giuseppe, proveniente dalla Cina con particolare resistenza al freddo.

Nandina Domestica

Giardino - Facilmente adattabile e ornamentale, il Bambu' del Paradiso e' un tipo rustico e dalle poche pretese.

Ariocarpus, un cactus molto raro

Piante - L'Ariocarpus è un tipo di cactus molto raro e ambitissimo dai collezionisti, è una pianta dalla crescita molto lenta tra le cactacee.

Rosso in giardino: Cornus Alba Sibirica

Piante - Il cornus alba sibirica, con i suoi rami rossi, è la pianta giusta per ottenere, senza grossi sforzi, un giardino colorato e movimentato anche in inverno.

Sarcococca confusa, un inverno profumato

Giardino - La sarcococca confusa, o bosso di Natale, è una perenne sempreverde che fiorisce proprio nel pieno inverno, regalando anche un delizioso e intenso profumo.

Scilla Hispanica, la bulbosa da sottobosco

Giardino - Per un gairdino ad effetto naturale come un fresco sottobosco, si possono utilizzare i bulbi di Scilla Hispanica, con i loro fiorellini colorati a campanula
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img xman80
Salve,vorrei mettere un gazebo da lasciare anche in inverno in giardino.Non ho capito come potrei fissarlo a terra, ossia se lo compro di legno posso usare delle staffe a sfondare...
xman80 01 Settembre 2014 ore 10:33 1
Img a.martinetti
Ciao a tutti,sono un consigliere condominiale di un super condominio fatto di due palazzi fuori Firenze e si è votato per liberare i 5 ettari di terreno che ci sono attorno...
a.martinetti 09 Luglio 2015 ore 14:06 1
Img alfa038
Avendo a disposizione una vecchia capanna con relativo terreno io e mia moglie abbiamo deciso qualche anno fa di effettuare una ristrutturazione procedendo alla demolizione e...
alfa038 12 Dicembre 2014 ore 18:18 3
Img peonia84
Ciao a tutti, intanto non so se scrivo nella sezione giusta del forum. Devo realizzare un giardino d'inverno su terrazzo privato. Vivo in Sicilia quindi temperature torride.Sto...
peonia84 12 Giugno 2017 ore 22:10 1
Img chicca annapalmiere
Buongiorno, abito in una bifamiliare circondata da un terreno indiviso, siamo due proprietari, io abito al piano terra. Ho messo in vendita la mia casa e accettato una proposta di...
chicca annapalmiere 26 Aprile 2018 ore 16:12 5