Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Scegliere la yogurtiera

NEWS Piccoli elettrodomestici20 Marzo 2013 ore 01:13
Per fare lo yogurt in casa utilizzando latte fresco e ingredienti naturali, la yogurtiera è l'elettrodomestico giusto, sia nella versione a vasetti che a caraffa.
yogurtiera , yogurt , elettrodomestici , cucina

Yogurt per tutti



yogurtC'è chi lo mangia a colazione.
Chi lo preferisce come merenda.
E chi, ancora, lo utilizza come alternativa la pasto.
È anche uno dei primi cibi non omogeneizzati che mangiano i bimbi in tenera età.
Lo yogurt, in tutte le sue declinazioni è un cibo molto diffuso, che entra a far parte dell'alimentazione in maniera diversa a seconda delle culture e dei modi di vita.

Siamo abituati sempre più ad acquistarlo scegliendolo dal banco frigo del supermercato, dove, campeggiano centinaia di vasetti in tutte le forme e in vari colori, specchio di altrettanti variabili gusti.

Ma esiste anche un modo per fare lo yogurt a casa, partendo da buon latte e sicuri degli ingredienti utilizzati. Tutto questo avviene grazie alla yogurtiera.

La yogurtiera è in realtà un incubatore in grado di contenere all'interno una serie di contenitori, simili ai classici vasetti da supermercato da 100 - 150 ml.
Questi vengono mantenuti ad una temperatura costante intorno ai 40 gradi, che è anche quella ottimale affinché avvenga lo sviluppo di quei batteri che permettono di trasformare latte in yogurt.



Caratteristiche yogurtiera


Un po' come abbiamo detto tempo fa per la macchina del pane, anche la yogurtiera ha una serie di caratteristiche che le competono e che diversificano i vari modelli sul mercato.

yogurt fatto in casaGeneralmente la yogurtiera è un elettrodomestico che permette di ottenere lo yogurt già posizionato in pratici vasetti, il cui numero varia da 4 a 7 – 8.

I vasetti sono personalizzati con datario e scadenze, mentre la macchina vera e propria si caratterizza come una sorta di scatola con coperchi e contenitori, facilmente pulibili e anche lavabili in lavastoviglie.

Passiamo alla tecnica. Ogni yogurtiera ha delle caratteristiche a sé.
Esistono due tipi principali di yogurtiera:
- la yogurtiera a vasetti;
- la yogurtiera a caraffa.

La prima è un contenitore basso e largo che contiene al suo interno un numero variabile di vasetti. È più rapida, ma per le dimensioni che ha, lo yogurt che produce ogni volta è in proporzione molto poco.

La yogurtiera a caraffa, invece, è un macchinario che consente di posizionare all'interno un contenitore anche da 1 litro o 1 litro e mezzo, con produzione quindi maggiore di yogurt durante la stessa fase.

Un po' più difficoltoso da raffreddare, causa maggiore quantità tutta insieme, ma anche più facile da stoccare nel frigo .



Consigli su yogurtiera


Guardiamo ora qualche trucchetto per ottenere il meglio dalla nostra yogurtiera. Le tempistiche per la produzione dello yogurt sono variabili. Non è una cosa rapida. Si va dalle 6 alle 12 ore; un tempo variabile anche in relazione al tipo di latte usato e a seconda della consistenza di yogurt preferita, che può essere verificata man mano muovendo leggermente i piccoli contenitori.

yogurtiera MoulinexSulla scelta degli ingredienti dipende anche qui dai gusti. Per tutti è fondamentale la scelta del latte. Meglio un latte fresco pastorizzato o se preferite a lunga conservazione. Attenti alla scadenza e nel caso di prodotto non pastorizzato, meglio prima farlo sempre bollire, usandolo poi solo una volta ritornato a temperatura ambiente.

Quando si parla di yogurt è automatico pensare ai fermenti lattici vivi. Per rendere più ricco il proprio yogurt si possono acquistare delle bustine di fermenti in negozi specializzati, al supermercato o in erboristeria. Ogni bustina può essere usata per circa 1 kg - 1,5 kg di yogurt, che in questo caso deve essere lasciato per più tempo all'interno della yogurtiera e consumato preferibilmente non nell'immediato ma almeno due o tre ore dopo la fine della preparazione.

yogurtiera In alternativa ai fermenti viene spesso consigliato l'uso di uno yogurt in vasetto acquistato. Ne vanno poche quantità, circa un cucchiaio per litro di latte utilizzato.

Il tempo massimo per la consumazione dei vasetti o dello yogurt prodotto con la yogurtiera è di circa 10 giorni. Non oltre.

Le prime volte non sempre lo yogurt riesce. A volte esce troppo liquido, altre più duro.
È una questione di latte e di tempi. Bisogna sperimentare un po' prima di trovare il verso giusto.


Yogurtiera, quale scegliere


Andiamo ora a vedere le marche di Yogurtiera più gettonate e le rispettive caratteristiche.

yogurtiera ArieteLa yogurtiera Moulinex, la Yogurteo, è in grado di preparare 7 vasetti ed ha un display digitale e un timer in grado di programmare fino a 15 ore.

Per chi ama la comodità di internet, di solito acquista su internet, AMAZON propone una vasta gamma di yogurtiere dai prezzi popolari.

Infine, anche il marchio Ariete ha a catalogo una serie di yogurtiere che spaziano da Yogurtella, ovvero un incubatore classico in acciaio inox, che permette la creazione di 7 vasetti per 1 kg di yogurt, alla yogurtiera/gelatiera, Ice cream & Yogurt maker, in grado di svolgere entrambe le funzioni, e nel caso dello yogurt ha un unico contenitore a caraffa, con capacità 1,2 kg.

I prezzi? Abbordabili. Viaggiano dai 30 agli 80 euro. Quasi tutti i modelli si acquistano facilmente nei principali negozi e megastore di elettronica.

riproduzione riservata
Articolo: Scegliere la yogurtiera
Valutazione: 4.44 / 6 basato su 59 voti.

Scegliere la yogurtiera: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
305.778 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Cucina laccata lucida
    Cucina laccata lucida...
    3490.00
  • Monoblocco cucina
    Monoblocco cucina...
    650.00
  • Cucina componibile modello serena
    Cucina componibile modello serena...
    1590.00
  • Cucina 3 metri
    Cucina 3 metri...
    2390.00
  • Robot da cucina multifunzione KitchenAid
    Robot da cucina multifunzione...
    119.99
  • Robot da cucina multifunzione Moulinex
    Robot da cucina multifunzione...
    199.00
Notizie che trattano Scegliere la yogurtiera che potrebbero interessarti
Piccoli elettrodomestici da cucina per un'estate fresca e gustosa

Piccoli elettrodomestici da cucina per un'estate fresca e gustosa

Piccoli elettrodomestici - Gelatiere, yogurtiere, macchine del ghiaccio di nuova generazione: ecco i piccoli elettrodomestici per la cucina che ci aiutano a combattere le alte temperature
Elettrodomestici per bambini

Elettrodomestici per bambini

Camerette - Miniature ormai realistiche e tecnologiche, dei grandi e famosi elettrodomestici utilizzati da noi tutti i giorni, per una vera imitazione del mondo degli adulti.

Elettrodomestici d'avanguardia in cucina

Arredamento - La tecnologia fa passi da gigante in cucina: lo dimostrano alcuni elettrodomestici che saranno esposti alla prossima edizione del Salone del Mobile.

Cucinare fai da te con i nuovi elettrodomestici

Piccoli elettrodomestici - Mangiare a casa come al ristorante si può, se alla passione per la cucina si aggiunge l'aiuto di elettrodomestici e accessori specializzati per preparazioni da chef.

Incentivi mobili ed elettrodomestici

Normative - In arrivo un decreto del Consiglio dei Ministri contenente incentivi per l'acquisto di mobili ed elettrodomestici e per edifici ad alta efficienza energetica.

Ancora incentivi per cucine ed elettrodomestici

Normative - Con la rimodulazione dei fondi da parte del Ministero dello Sviluppo Economico, dal 3 novembre sarà ancora possibile acquistare a condizioni agevolate cucine ed elettrodomestici ad alta efficienza energetica.

Forni e domotica

Forni e piani cottura - La domotica prende l'avvento sui forni, sempre più sofisticati dal punto di vista tecnologico e spesso programmabili a distanza tramite Pc.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img paoloagain
Egr. architetto,ho effettuato una ristrutturazione nel 2013 (rifacimento bagno) con apertura CIL e relativa comunicazione fine lavori a opera terminata.Posso accedere alle...
paoloagain 25 Maggio 2014 ore 20:40 1
Img boysboys
Ho ristrutturato la mia abitazione, ampliato box e rifatto il tetto, raggiungendo il limite massimo da poter detrarre per ristrutturazioni edilizie = 96.000 euro.Ora dovendo...
boysboys 28 Novembre 2013 ore 10:15 1
Img steam_user
Buon giorno a tutti, volevo sapere se qualcuno ha esperienza con gli elettrodomestici IKEA, in particolare mi servirebbe sapere come li avete collegati alla rete elettrica,...
steam_user 10 Gennaio 2018 ore 15:06 4
Img mariannabonometti
Buona sera...La mia famiglia l'8 giugno mi ha regalato una lavastoviglie hotpoint ariston ltb 4b019 eu che ha funzionato bene per circa 3 lavaggi, poi non mi si è aperto lo...
mariannabonometti 28 Giugno 2015 ore 23:06 4
Img stefyrancati85
Buongiorno, io e il mio ragazzo abbiamo appena acquistato casa...e dovremmo arredarla.Ho letto che facendo delle semplici ristrutturazioni si può beneficiare anche...
stefyrancati85 10 Febbraio 2015 ore 11:34 3