Saintpaulia in casa

NEWS DI Giardino27 Ottobre 2012 ore 01:11
Di origine africana, la Saintpaulia è una pianta che ben si adatta al clima d'appartamento e che regala senza troppe pretese, fiori colorati tutto l'anno.
coltivazione , fertilizzante , torba , pianta
Conosciuta anche con il nome più comune di Violetta africana, la Saintpaulia è un genere di piantina molto diffusa tra le specie d'appartamento, famosa per la sua fioritura prolungata in molto periodi dell'anno. Appartenente alla famiglia delle Gesneriaceae, la saintpaulia è originaria delle zone dell'Africa orientale e se ne conoscono una ventina di specie diverse. Alcune di queste sono molto diffuse per la coltivazione indoor in appartamento, dove riescono ad avere fioriture lunghe e colorate. La saintpualia ha delle foglie a forma di cuore, molta scure e ricoperte da una fitta peluria molto fine, mentre i fiori, sono composti perlopiù da 5 petali e si sviluppano con il loro fusto carnoso, dalla base del fogliame. Per quanto riguarda il colore, le tonalità sono variabili e vanno dal bianco, al blu, al violetto, con tutta una serie di sfumature molto appariscenti. La saintpaulia non solo varia per colore, ma anche per dimensione. Esistono infatti numerosi esemplari con altezze che superano i classici 10 – 15, richiedendo anche vasi di diametri piuttosto grandi, o ancora varianti del genere, in versione mignon, con altezze di pochi cm. La saintpaulia non è difficile da coltivare. Qualche accortezza va posta nella scelta del luogo: questo infatti non deve essere troppo luminoso, visto che di origine, questo genere, è composto da piante facenti parte del sottobosco, sempre quindi un po' ombreggiato. Mai esporle alla luce del sole diretta, potrebbero risentirne. Al contrario invece, possono essere tranquillamente coltivate anche mediante luce artificiale, con un'esposizione lunga. Proprio per la sua origine africana, la temperatura ottimale è intorno ai 18 – 25 gradi, clima in cui fiorisce favorevolmente. Durante la stagione fredda mai lasciarle all'esterno, già sotto i 15 gradi °C, infatti, le saintpaulia deperiscono. Lo stesso vale con le innaffiature: durante l'inverno vanno diradate, mentre con l'arrivo della primavera e dell'estate, è necessario tornare a dosi regolari, senza mai far asciugare il terriccio di base, utilizzando preferibilmente acqua decantata, senza la presenza di calcare. Per una corretta innaffiatura, meglio procedere dal basso, utilizzando un sottovaso e immergendo la pianta, finchà il terreno non sarà umido, poichà le foglie, bagnandole dall'alto, potrebbero macchiarsi o impregnarsi e ammuffire.Per un corretto sviluppo della pianta di Saintpualia è necessario anche aggiungere all'acqua di innaffiatura anche del fertilizzante liquido almeno una volta la mese o ogni tre settimane, possibilmente ricco di Potassio, Azoto e Fosforo. La crescita della Saintpualia non è rapidissima; ciò significa che anche i rinvasi non sono frequenti e sono eventualmente richiesti solo quando le radici non hanno più spazio all'interno del vaso. Generalmente si opera in primavera, aggiungendo alla zolla di base del terriccio acido con torba e un po' di sabbia a granulometria media, in modo da aiutare il drenaggio dell'acqua.Per quanto riguarda il mantenimento, la Saintpualia non va potata ma solo ripulita da foglie secche e fiori appassiti, man mano che questi si trovano sulla pianta, in modo anche da evitare lo sviluppo di malattie e parassiti. Curiosa invece la moltiplicazione di questa pianta: avviene o per immersione in acqua di una foglia o per talea fogliare. In entrambi i casi il processo di germogli è rapido, e nel caso della tale può essere facilitato dall'inserire, prima delle operazioni, il picciolo della foglia in una polvere rizomatosa. Tra le cultivar più particolari, sicuramente le ultime nate, ovvero le mini Saintpaulia, disponibili in molte varianti di colore, ma con foglie e fiori davvero minuscoli. Sia grande che piccola, la saintpaulia può essere sistemata tranquillamente tra gli scaffali di una libreria. Per un effetto cromatico alternativo, potete utilizzare un vaso a contrasto, con le tonalità dei fiori, o, ancora, in un più originale terrario.
riproduzione riservata
Articolo: Saintpaulia in casa
Valutazione: 2.67 / 6 basato su 3 voti.

Saintpaulia in casa: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Saintpaulia in casa che potrebbero interessarti
Gerbera in terra e in vaso

Gerbera in terra e in vaso

Piante - Ottima per i bouquet estivi anche da sposa, la gerbera è una pianta rustica di facile coltivazione sia in piena terra che in vaso, da tenere in clima mite e riparato.
Phlox Paniculata

Phlox Paniculata

Giardino - Una varietà decidua con fioritura profumata e molto scenografica, ideale per riempire di colore in estate i nostri balconi.
Coltivazioni fuori suolo

Coltivazioni fuori suolo

Giardino - Coltivare fiori ed ortaggi con coltivazioni fuori suolo, che utilizzano substrati e supporti alternativi al terreno e hanno una crescita più veloce e regolare.

Nuovi vasi biodegradabili

Fioriere e vasi - I vasetti in torba o altri tipi di vasi biodegradabili, sono un buon modo per aiutare lo smaltimento di plastica & Co. o nutrire le piante come con Eco Pot.

Gaultheria, bacche in giardino

Giardino - La Gaultheria è l'arbusto ideale per avere un giardino movimentato e colorato anche in autunno, grazie alle sue bacche variegate rosa, bianche o viola.

Coltivazione del peperone in vaso

Orto e terrazzo - Coltivare il peperone in ambiente domestico è semplice, scegliendo alcune varietà dallo sviluppo contenuto e particolarmente produttive, da seminare in vaso.

Calancola

Giardino - Piantina grassa dalla facile cura, la Kalanchoe e' una degna sostituta della Stella di Natale

Menta, bella e profumata

Giardino - La menta è una pianta motlo ricca di olii essenziali, conosciuta e apprezzata sia per l'estetica che per il caratteristico aroma, molto utilzzato in cucina.

Dipladenia, sempreverde decorativa

Giardino - Pianta rampicante o ricadente molto scenografica, la Dipladenia si adatta benissimo sia in appartamento che all'aperto, con il caldo estivo.
REGISTRATI COME UTENTE
295.599 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Vasetto in fibra di torba 10 pezzi
    Vasetto in fibra di torba 10 pezzi...
    2.68
  • Compo naturasol terriccio tappeti erbosi lt 70
    Compo naturasol terriccio tappeti...
    9.88
  • Compo sana terriccio per azalee e rododendri
    Compo sana terriccio per azalee e...
    4.99
  • Acimax valagro ml 500
    Acimax valagro ml 500...
    9.88
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Kone
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.