Romero Britto, il pop e la contaminazione del design

NEWS DI Arredamento27 Aprile 2012 ore 16:09
Cubismo, pop art e graffiti: questi gli ingredienti che, sapientemente mescolati da una mano che da anni lavora all?insegna di un?ispirazione street,
arredi , rifiuti , artistici , contaminazione
Archivio Lavorincasa.it

Infiniti Design, Gchiar versione Romero BrittoCubismo, pop art e graffiti: questi gli ingredienti che, sapientemente mescolati da una mano che da anni lavora all'insegna di un'ispirazione street, impeccabilmente metropolitana, danno vita a creazioni originali e riconoscibilissime.

La mano è quella, ormai celebre, dell'artista brasiliano Romero Britto, trapiantato a New York già nei suoi primi anni di attività e consapevole di celare, sotto il grafismo multicolore e d'effetto delle sue opere, un melting pot culturale popolare nella più profonda delle accezioni.

La pienezza dei tratti e la convenzionalità brutalmente estremizzata delle figure diventano gli strumenti per rendere la fruizione dei dipinti, degli oggetti e degli arredi made in Britto facile e immediata.

La recente collaborazione dell'artista con il brand italiano Infiniti, nato solo nel 2008 ma già pienamente affermato nel settore dell'arredo giovane, dinamico e cosmopolita, nasce dallo spunto di combinare un'arte destinata alla diffusione di massa a prodotti industriali che non hanno paura di osare e di rivelare, in tutto o in parte, il loro spregiudicato carattere cosmopolita.

Infiniti Design, Porta Venezia versione Romero BrittoNeanche una decina di giorni fa (precisamente il 18 aprile) il Coin store in Piazza 5 Giornate a Milano diventava lo showroom d'eccezione per la presentazione della collezione Infiniti Loves Romero Britto. Da qui un accattivante catalogo di alcune sedute e complementi d'arredo colorati e imprevedibili è rimbalzato agli onori della cronaca e ha invaso, con immagini divertenti e insolite, le pagine dei periodici di settore.

Prendiamo ad esempio la poltroncina Pin Up, disegnata con lo studio bresciano Zetass sotto la guida creativa di Marcello Ziliani.

Qui il pop non sta solo nel rivestimento blu elettrico intervallato da decisi motivi a contrasto in colore bianco e rosso, ma anche (e forse soprattutto) nella linea avvolgente che abbraccia in un tutt'uno schienale e seduta. L'asola ovale superiore fa da contrappunto armonico e funzionale al solido piedistallo circolare in lucido metallo cromato.

Più tradizionali, invece, le forme di altre due sedie, Porta Venezia di Dorigo Design e Pure Loop di Claus Breinholt. La loro dimensione nettamente più domestica passa attraverso la pulizia e l'essenzialità delle forme, unite a una leggerezza di linee capace di dare sfondo efficace e discreto alla decorazione di Britto.

Infiniti Design, Pin Up versione Romero BrittoNon importa che questa si riduca a un piccolo motivo che nasce al centro dello schienale e della seduta (quello che accade in Porta Venezia) o a un prato di fiori spalmato su tutta la superficie della sedia (il caso di Pure Loop).

La più convincente, a mio parere, è però la combinazione sapientemente dosata di arte e design che investe la Gchair.

Il progetto è del 2010, porta la firma dello svedese Jakob Thau e racchiude nel profilo continuo di un telaio in alluminio pressofuso uno schienale e una seduta in poliuretano schiumato a freddo. La poltroncina da interno che ne risulta è un pezzo facilmente spendibile in un contesto giovane e contemporaneo, specie nella sua versione 2012, siglata a grandi lettere da Romero Britto.

Infiniti non è però l'unico marchio ad aver fatto tesoro dell'universalità del messaggio della Popular Art.

Vilac, sedia Keith HaringSe pensiamo ad artisti del calibro di Keith Haring, infatti, non possiamo non farci venire in mente la gran quantità di stampe e oggetti decorativi che troviamo disponibili sugli scaffali dei magazzini dedicati all'arredamento e al fai da te per la casa .

A un livello qualitativo superiore, poi, abbiamo reinterpretazioni che, piegando i grafismi a necessità funzionali, li recuperano sotto la veste di arredi insoliti e originali, da inserire negli spazi privati della propria abitazione come coup de theatre, dai quali sarà difficile togliere gli occhi di dosso.

L'azienda francese Vilac propone ad esempio delle buffe figure in tipico stile Haring che ci accolgono nelle forme squadrate e lineari di una sedia realizzata completamente in legno, verniciata a colori vivaci e intensi. Ideale in un soggiorno informale o nella camera dei bambini.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare i siti:

Infiniti Design

Coin

Vilac

riproduzione riservata
Articolo: Romero Britto, il pop e la contaminazione del design
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Romero Britto, il pop e la contaminazione del design: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Romero Britto, il pop e la contaminazione del design che potrebbero interessarti
Videocitofoni e normativa sulla privacy

Videocitofoni e normativa sulla privacy

Il videocitofono rappresenta uno strumento utile e spesso indispensabile per una maggiore sicurezza della propria casa. Ma deve rispettare le regole sulla privacy?...
Casa sotto controllo

Casa sotto controllo

Le tecnologie attuali permettono di vivere la casa in totale sicurezza, sia quando si è all'interno che quando si è fuori ma si vuole tenerla sotto controllo.
Gravi difetti dell'immobile e impianto di videocitofono

Gravi difetti dell'immobile e impianto di videocitofono

In tema di azioni di garanzia da farsi valere a seguito di contratto di appalto, non rientra nella nozione di grave difetto il malfunzionamento del videocitofono.
Videocitofono senza fili: consigli sulla scelta

Videocitofono senza fili: consigli sulla scelta

Facile e veloce da installare grazie alla tecnologia wireless, il videocitofono senza fili permette di rispondere anche da un altro luogo sfruttando la rete IP.
Accessori dal design cosmopolita

Accessori dal design cosmopolita

Accanto a oggetti da follia troviamo accessori, pensati per un uso quotidiano, che riempiono d?atmosfera e calore la casa leggera, una casa nomade, strutturalmente in divenire, gradevolmente cosmopolita.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.319 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Tunnel solare VELUX
    Tunnel solare velux...
    408.70
  • Tapparella elettrica e solare VELUX INTEGRA
    Tapparella elettrica e solare...
    435.54
  • Tenda oscurante a rullo VELUX
    Tenda oscurante a rullo velux...
    85.00
  • Tenda alla veneziana VELUX
    Tenda alla veneziana velux...
    95.16
  • Pluviometro 50 ml
    Pluviometro 50 ml...
    5.61
  • Antico dipinto francese olio su tavola scena
    Antico dipinto francese olio su...
    2200.00
  • Cucina laccata lucida
    Cucina laccata lucida...
    3490.00
  • Tubo gocciolante claber marrone 25 mt
    Tubo gocciolante claber marrone 25...
    24.89
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Black & Decker
  • Weber
  • Faidatebook
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 40.00
foto 1 geo Napoli
Scade il 30 Giugno 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.