Rilevazione Incendi: I Sistemi

NEWS DI Impianti28 Novembre 2011 ore 11:43
I diversi sistemi di rilevazione incendi esistono in ragione dei diversi scenari che possono crearsi nei casi di pericolo di incendio.
rilevazione rilevazione , rilevazioni , incendio , sistema

Rilevazione Incendi, I Sistemi



I diversi scenari che possono configurarsi per lo scoppio di un incendio hanno dato luogo allo sviluppo di diversi rilevatori e/o sensori: di fumo, di calore e di fiamma.

L'organizzazione, la distribuzione, le modalita' ed i tempi di intervento dei rilevatori e delle eventuali contromisure da essi attivate per fronteggiare l'incendio definiscono i sistemi si rilevazione incendi; i principali sistemi di rilevazione incendi e/o intervento sono: i sistemi puntiformi, i sistemi lineari, i sistemi a campionamento ed i sistemi di supervisione.

I Sistemi Puntiformi



I sistemi puntiformi, come indicato dalla stessa denominazione sono i sipuntiformestemi più semplici da realizzare ed economici, costituiti da rilevatori di calore, fumo e fiamma localizzati in posizioni strategiche per la rilevazione degli incendi, la localizzazione deve essere effettuata in modo da permettere il corretto funzionamento a tali rilevatori annullandone l'influenzamento di altri impianti e/o sorgenti che possono provocare falsi allarmi.

I limiti dei sistemi puntiformi si manifestano quando è necessario proteggere grandi aree, che richiedono un elevato numero di rilevatori, il che abbassa la possibilità che gli stessi rilevatori possano essere sottoposti ad una corretta manutenzione.

Per i rilevatori di fumo occorre prevedere, ed eventualmente, simulare i percorsi del fumo che in ambienti con sistemi di ventilazione e/o condizionamento potrebbero essere deviati rendendo nulla la possibilità di intervento rilevatori.

Analogamente la presenza in ambiente di ostacoli nel campo visivo dei rilevatori ottici di fiamma, sensibili alle emissioni elettromagnetiche delle sostanze che bruciano, ne annullerebbe la capacità di intervento.

I Sistemi Lineari



Il limite su descritto dei sistemi puntiformi per salvaguardare grandi aree, può essere superato con l'utilizzo dei sistemi di rilevazione incendi lineari.

I sistemi di rilevazione incendi lineari, sono caratterizzati dal fattoarea di coprire ampie superfici con radiazioni alle frequenze dell'infrarosso scambiate tra una o e/o più coppie di trasmettitori e ricevitori, nei casi più semplici il ricevitore è un semplice specchio che riflette la radiazione al trasmettitore; in ogni caso l'alterazione della radiazione, a seguito della presenza di fumi e/o gas negli ambienti da proteggere, dovuti ad un principio di incendio permettono la generazione di un segnale di allarme.

I sistemi lineari sono generalmente in grado di discriminare tra l'alterazione della radiazione dovuta ad un effettivo pericolo di incendio e l'alterazione della radiazione a causa della presenza di ostacoli tra trasmettitori e ripetitori, in quest'ultimo caso il sistema, infatti, non genera un segnale di allarme, ma un segnale di cattivo funzionamento.

canaliNei casi più particolari i sistemi lineari sono costituiti da materiali termosensibili, che permettono di generare segnalazioni di allarme a seguito delle alterazioni delle proprie caratteristiche elettriche, alterazioni dovute agli incrementi di temperatura rispetto alle normali condizioni; tali sistemi lineari sono particolarmente efficaci per rilevare i principi di incendi sulle passerelle dei cavi elettrici, dispositivi elettrici e/o elettronici installati all'aperto, canalizzazioni per l'espulsione dell'aria dagli edifici.

Sistemi a Campionamento



soldiI sistemi a campionamento, sono quelli più costosi perché prevedono l'utilizzo di aspiratori di aria, negli ambienti da proteggere e di analizzatori della stessa aria le cui alterazioni permettono di rilevare un'eventuale combustione o principio di incendio in corso.

I sistemi a campionamento sono utilizzabili in tutti gli ambienti che devono essere protetti ma non possono essere facilmente raggiunti da persone e/o tecnici, un esempio sono le condotte di estrazione dell'aria per grandi strutture.

I Sistemi di Supervisione



I sistemi di supervisione sono sistemi che sorvegliano, letteralmente, altri sistemi, l'importanza dei sistemi di supervisione risiede nel fa24tto che monitorano continuamente lo stato di corretto funzionamento di altri sistemi o impianti di sicurezza.

Monitorare in maniera continua un impianto di spegnimento incendi a servizio di un edificio, garantisce un intervento sicuro ed efficiente dello stesso sistema di spegnimento in caso di incendi.

I sistemi di supervisione, ed in generale gli altri sistemi di rilevazione, non possono essere collegati alle centrali dei vigili del fuoco, ma dirigono la segnalazione di allarme generalmente in luoghi presidiati 24 ore su 24 da personale addestrato all'intervento in caso di pericolo.


ing. Vincenzo Granato

riproduzione riservata
Articolo: Rilevazione Incendi: I Sistemi
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Rilevazione Incendi: I Sistemi: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Rilevazione Incendi: I Sistemi che potrebbero interessarti
Rilevazione Incendi: Rilevatori Fumo

Rilevazione Incendi: Rilevatori Fumo

Impianti - L'efficacia di un sistema di rilevazione incendi è proporzionale alla sua capacità di fornire un allarme efficacie nella fase covante dell'incendio.
Rilevazione Incendi: Zone e Codifiche

Rilevazione Incendi: Zone e Codifiche

Impianti - Le due tipologie di riferimento per l'organizzazione dei rilevatori incendio negli ambienti da proteggere, sono quella a zone e quella codificata.
Rilevazione Incendi: Segnalazioni

Rilevazione Incendi: Segnalazioni

Impianti - L'efficacia della segnalazione di allarme di un sistema di rilevazione incendi può salvaguardare persone e cose e spesso evitare l'attivazione dei sistemi di spegnimento.

Rilevazione Incendi: I Sistemi Distribuiti

Impianti - Un insieme di centraline che lavorano in simbiosi, hanno elevati costi di gestione ma annullano quasi completamente i falsi allarmi.

Rilevazione Incendi: Rilevatori Calore e Fiamme

Impianti - Caratteristiche e funzionamento dei rilevatori e dei rilevatori di fiamme, importanti dispositivi in molti casi necessari per ridurre i rischi di incendio.

Impianti Antincendio: l'Acqua

Impianti - Le naturali caratteristiche dell'acqua come mezzo estinguente possono essere amplificate con l'utilizzo di tecniche come l'emulsione e la diluizione.

Reti Antincendio: Idranti

Impianti - Gli idranti degli impianti antincendio hanno spesso caratteristiche di portate e pressioni tali da permetterne l'uso solo a personale addestrato.

Tecnologia per la sicurezza in casa

Impianti - Gli impianti di sicurezza per la casa si dividono in due grandi gruppi: quelli per difendere la casa da intrusioni esterne e quelli per l'incolumità degli occupanti.

Tipologie e funzionamento dei rilevatori di fumo

Impianti di sicurezza - Diversi sono i sistemi adoperati per il funzionamento dei rilevatori di fumo, tutti molto sensibili e sicuri. La loro presenza riduce di molto il rischio incendio
REGISTRATI COME UTENTE
295.600 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Rinforzo strutturale
    Rinforzo strutturale...
    400.00
  • Tapparella plastica autoestinguente
    Tapparella plastica autoestinguente...
    25.00
  • Kit nebulizzazione fisso standard
    Kit nebulizzazione fisso standard...
    24.40
  • Euroacque kit filtro+dosatore polifosfati sistema ydro biophos
    Euroacque kit filtro+dosatore...
    145.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Kone
  • Black & Decker
  • Weber
  • Faidatebook
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.