Rifugio montano ecosostenibile

NEWS DI Progettazione26 Novembre 2010 ore 10:05
Il rifugio-cristallo che apre un nuovo capitolo nell'architettura di montagna.
ecologia


SAC_foto www.neuemonterosahuette.chLa costruzione di un rifugio non è cosa semplice. Un luogo non agevole che comporta vincoli significativi, sia in termini di progettazione che di esecuzione. Vincoli che diventano stimoli alla fantasia e all'innovazione, che portano a veri e propri concept.

Inaugurato nella primavera 2010 sul ghiacciaio di Gornergrat, nelle vicinanze di Zermatt, a 2883 mt di altezza, il rifugio Neue Monte Rosa Hutte (SAC) sconvolge la classica architettura di montagna.

Neue Monte Rosa Hutte è un innovativo sistema sostenibile e autosufficiente al 90%, in equilibrio tra design ed alta ingegneria, il cui progetto è stato avviato per il 150° anniversario dell'ETH di Zurigo, da alcuni ricercatori dell'EMPA (Istituto Nazionale Svizzero per la ricerca nel campo dei materiali), dal prof. Andrea Deplazes con un suo gruppo di studenti, in collaborazione con il Club Alpino Svizzero.


Un edificio di 5 piani, che offre una vista mozzafiato su Monte Rosa, Gornergrat e Cervino, con fondazioni in acciaio affondate nella roccia. La facciata si presenta con una struttura a cristallo di roccia sfaccettato ed è essenzialmente una copertura metallica in alluminio sagomata con forma poligonale.


SAC_pianta_foto www.neuemonterosahuette.chHa elementi strutturali in legno, prodotti con macchine a controllo numerico per ottimizzare costi e trasporto. Una stima preventiva di peso e misure, infatti, ha permesso di applicare la logica della sostenibilità anche nell'organizzazione dei trasporti, del montaggio e del cantiere in generale.


La caratteristica fondamentale di questo rifugio è la modulazione della luce naturale. Un'ampia finestra in facciata permette di godere del paesaggio circostante direttamente dalla sala da pranzo, mentre numerose aperture sistemate su vari piani, consentono la vista anche dalle scale interne. Il tutto è in contrasto con le finestre delle camere, molto piccole, che ricordano invece la classica atmosfera da rifugio.


SAC_notte_ foto di www.land-der-erfinder.chL'uso di finestre per tetti in facciata è del tutto inusuale e particolare. Queste sono integrate nella copertura a sezioni diagonali e, visto il contesto, sono state sottoposte a speciali test di resistenza al vento.


Le facciate sono rivestite da pannelli solari (35 mq), che permettono un'autosufficienza energetica per l'acqua calda sanitaria delle docce, presenti a tutti i piani.


La ventilazione all'interno del rifugio è di tipo meccanico, anche se è comunque data la possibilità di apertura delle finestre in modo manuale.


Inoltre sulla facciata a sud sono stati sistemati 85mq di pannelli fotovoltaici, che permettono anche il trattamento delle acque sporche, l'illuminazione e l'uso di tutti gli elettrodomestici. Sono inoltre stati studiati sistemi di recupero e riciclo delle acque.


SAC_ interno cameraL'energia in eccesso può essere conservata mediante accumulatori, che in mancanza di luce solare, garantiscono una continuità della fornitura. La gestione avviene mediante un sistema integrato che, attraverso una preventiva analisi meteorologica e del numero di ospiti previsti, consente una riduzione delle emissioni di CO2 di circa una terzo per notte ad utente.

In fase di progettazione è stato pensato anche lo smaltimento futuro dei materiali impiegati nella costruzione; tutti riciclabili e facilmente eliminabili, non emettono sostanze nocive per l'ambiente, non andando ad alterare l'ecosistema in cui sono inseriti.


Costato 5,7 miliardi di franchi svizzeri, il rifugio può ospitare fino a 120 persone, viene utilizzato sia come struttura turistica, che come punto base per ricerche universitarie su domotica ed energia; nel 2009 ha vinto anche l'Holcim Award Bronze Europe, ricevendo numerose donazioni da sponsor svizzeri.

www.neuemonterosahuette.ch


arch. Valentina Caiazzo

riproduzione riservata
Articolo: Rifugio montano ecosostenibile
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 1 voti.

Rifugio montano ecosostenibile: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Rifugio montano ecosostenibile che potrebbero interessarti
Alfabetizzazione all'Ecologia e alla Qualita' dell'Architettura

Alfabetizzazione all'Ecologia e alla Qualita' dell'Architettura

Progettazione - Un convegno per sensibilizzare tecnici e cittadini alla conoscenza e alla successiva applicazione di un tipo di progettazione volta a salvaguardare l'ambiente.
Ecomondo a Rimini

Ecomondo a Rimini

Progettazione - All'inizio di novembre a Rimini si terra' Ecomondo, la Fiera Internazionale del Recupero di Materia ed Energia e dello Sviluppo Sostenibile.
Ecologia e design

Ecologia e design

Impianti - Philippe Starck progetta un minigeneratore eolico.

Eco-Creative: il contest di Inner Design

Arredamento - Il portale Inner Design bandisce un concorso per la realizzazione di oggetti ecofrienfly. I migliori saranno esposti al Salone del Mobile di Milano 2012.

Cucine moderne: ecologia e design

Cucine moderne - Cucine moderne dal design accattivante: nuove frontiere si aprono nel campo della sperimentazione di materiali e finiture eco-friendly per i mobili da cucina.

Turbina eolica domestica

Impianti rinnovabili - Arriva dagli Stati Uniti una nuova turbina eolica adatta anche alle abitazioni perché è stata pensata proprio per essere installata in spazi ristretti.

Detersivi ecologici

Fai da te - L'uso di detersivi ecologici, comperati o fatti in casa, può rappresentare, nell'ottica della salvaguardia ambientale, un ottimo accorgimento da adottare.

Energia domestica dal vento

Progettazione - Il design e la tecnologia al servizio dell'ambiente, il mulino domestico da disporre sul tetto della nostra abitazione o magari in piu' punti dei nostri giardini, pronti a fornire una parte di energia necessaria ai bisogni domestici.

Ecosistema domestico green

Impianti - Dalla settimana del design olandese, un rivoluzionario sistema di cucina, autosufficiente e all'avanguardia nello smaltimento e nello sfruttamento dei rifiuti.
REGISTRATI COME UTENTE
295.644 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Ristrutturazione cucina appartamenti Roma e provincia
    Ristrutturazione cucina...
    4100.00
  • Ristrutturazione completa del terrazzo Roma e provincia
    Ristrutturazione completa del...
    95.00
  • Pavimenti in porfido Roma e dintorni
    Pavimenti in porfido roma e...
    65.00
  • Rimozione amianto e bonifiche Lazio
    Rimozione amianto e bonifiche lazio...
    15.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Kone
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
CHIEDI PREVENTIVI DEL SETTORE:
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.