Richiesta di rettifica fatturazione bolletta luce e gas

NEWS DI Normative23 Gennaio 2014 ore 10:33
Come il consumatore può presentare contestazioni al venditore del servizio di energia elettrica e gas per una somma richiesta in fattura che ritiene inesatta.
bolletta luce , bolletta gas , rettifica bolletta

bolletta energia elettricaVi è mai capitato di ricevere una bolletta relativa ai consumi di luce o gas e ritenere che la somma richiesta sia inesatta?

In questi casi è bene sapere che il consumatore può far valere la propria parte. La liberalizzazione del mercato dell'energia elettrica e del gas per i clienti domestici ha comportato l'introduzione di nuove forme di tutela del consumatore. Esiste un organismo indipendente (l'Autorità per l'energia elettrica e il gas) che ha il compito di vigilare e tutelare gli interessi dei consumatori e di promuovere la concorrenza, l'efficienza e la diffusione di servizi con adeguati livelli di qualità, attraverso l'attività di regolazione e di controllo.

In tale attività di regolazione e controllo vengono stabilite precise regole di comportamento fra le parti in gioco. È stato emanato in proposito il Codice di condotta commerciale per la vendita di energia elettrica e di gas naturale, che le società venditrici sono tenute a rispettare.


Cosa fare se riteniamo che la bolletta sia inesatta?


Se un cliente ritiene inesatta la somma richiesta in bolletta può seguire la procedura prevista nel codice di condotta inviando al venditore una comunicazione scritta in cui presentare le proprie contestazioni in merito. Questa comunicazione è chiamata Richiesta scritta di rettifica di fatturazione.


Quali sono gli obblighi del venditore?


verifica dati bolletta luce e gasIl venditore che riceve una richiesta scritta di rettifica di fatturazione è tenuto ad effettuare accertamenti e inviare una risposta motivata che ne riporti l'esito. In caso di errore il venditore deve provvedere anche alla rettifica di fatturazione e accreditare la somma precedentemente addebitata. Il cliente ha diritto all'accredito della somma che gli era stata addebitata per errore anche se di misura diversa da quella richiesta in seguito agli accertamenti.

La risposta del venditore deve contenere i seguenti dati:
- il riferimento al reclamo scritto;
- l'indicazione del nominativo e del riferimento organizzativo del venditore incaricato di fornire, ove necessario, eventuali ulteriori chiarimenti;
- la verifica degli elementi contrattuali dai quali derivano le condizioni economiche di fornitura e dei consumi attribuiti sulla base sia dei dati rilevati dal contatore sia dei consumi precedenti del cliente;
- il dettaglio del calcolo effettuato per la rettifica, nel caso in cui si comunichi che essa viene effettuata.

Il termine per la risposta del venditore ad una richiesta di rettifica fatturazione è fissato a 40 giorni dalla data di ricevimento della richiesta. Nel termine sono compresi anche i tempi per l'eventuale acquisizione da parte del venditore dei dati tecnici che solo il gestore possiede. In caso di mancata risposta entro 40 giorni, l'Autorità può aprire un procedimento per infliggere sanzioni amministrative al venditore inadempiente.


Cosa succede se la bolletta per luce o gas è già stata pagata o è rateizzabile?


Se la fattura è già stata pagata o è rateizzabile il venditore dovrà effettuare l'accredito entro massimo 90 giorni dal ricevimento della richiesta di rettifica di fatturazione.

L'accredito della somma non dovuta può essere effettuato dal venditore anche in bolletta.

Se l'accredito di una fattura già pagata o rateizzabile avviene dopo 90 giorni solari dall'arrivo della richiesta, il venditore deve liquidare al cliente nella prima bolletta utile un indennizzo automatico di 20 € se la risposta arriva entro 180 giorni, di 40 € se arriva tra 180 e 270 giorni, di 60 € se arriva dopo più di 270 giorni.


Cosa fare in caso di doppia fatturazione?


bolletta gasLa doppia fatturazione si verifica quando il cliente che ha cambiato l'impresa di vendita riceve per lo stesso periodo di consumo una bolletta dal vecchio venditore e una da quello nuovo.

In questi casi il cliente deve inviare la richiesta di rettifica al venditore con cui non ha avuto alcun contratto di fornitura nel periodo di consumo oggetto della bolletta. Se il cliente invia la richiesta di rettifica al venditore sbagliato, quest'ultimo è tenuto a informare il cliente dell'errore entro 30 giorni solari, cioè secondo i tempi previsti per la risposta alle richieste di informazione.

Se il venditore ha effettivamente fatturato consumi relativi a un periodo in cui il cliente non era più suo cliente, deve provvedere alla rettifica di fatturazione ed eventualmente ad accreditargli le somme non dovute, già pagate, entro 20 giorni dalla data in cui ha ricevuto la richiesta scritta di rettifica di fatturazione.

Quando l'importo da accreditare è superiore all'importo addebitato nella bolletta di fine rapporto, il credito deve essere versato al cliente con rimessa diretta. Se il venditore effettua la rettifica dopo più di 20 giorni, deve accreditare sulla bolletta di chiusura del contratto un indennizzo automatico di 20 € se la rettifica arriva al cliente entro 40 giorni, di 40 € se arriva tra 40 e 60 giorni, di 60 € se arriva oltre 60 giorni.

riproduzione riservata
Articolo: Richiesta di rettifica fatturazione bolletta luce e gas
Valutazione: 4.80 / 6 basato su 5 voti.

Richiesta di rettifica fatturazione bolletta luce e gas: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Richiesta di rettifica fatturazione bolletta luce e gas che potrebbero interessarti
Dal 1 luglio rincari sulle utenze: ecco le novità per luce e gas

Dal 1 luglio rincari sulle utenze: ecco le novità per luce e gas

Burocrazia e utenze - Dal 1 luglio l'Authority dell'Energia annuncia variazioni per le utenze di luce e gas, con un rincaro sulla bolletta dell'elettricità e un calo su quella del gas
In arrivo la bolletta 2.0

In arrivo la bolletta 2.0

Burocrazia e utenze - In arrivo da settembre 2015 una piccola rivoluzione: la bolletta 2.0, una fattura per i consumi di energia elettrica di più chiara e semplice lettura per l'utente.
Bolletta della luce: i consigli per risparmiare

Bolletta della luce: i consigli per risparmiare

Impianti elettrici - Dalla scelta tra mercato libero o a maggior tutela, alla tariffa bioraria ad un uso consapevole degli elettrodomestici: ecco come tagliare i costi della bolletta.

Pagare le bollette a rate

Normative - Complice la crisi economica, sono sempre più numerosi gli utenti italiani che si avvalgono della possibilità di pagare a rate le bollette della luce e del gas.

Domiciliazione bancaria bollette

Normative - Richiedendo alla banca la domiciliazione delle utenze il pagamento delle bollette avviene in automatico senza doverci ricordare ogni volta di eseguire i pagamenti.

Le novità sulle bollette luce e gas a partire da luglio 2016

Leggi e Normative Tecniche - Se si riceve una bolletta anomala si può fare reclamo a cui il fornitore deve dare risposta scritta e non potrà procedere al distacco. Le novità da luglio 2016.

Mercato libero energia elettrica: il risparmio c'è oppure no?

Burocrazia e utenze - Posticipato al 1° luglio 2019 il via al mercato libero dell'energia. Questa, che potrebbe sembrare una rivoluzione delle tariffe, è davvero una novità positiva?

Bollette luce: ecco le città con maggiori consumi di energia elettrica

Impianti elettrici - Ecco la classifica con le città italiane che registrano i consumi di energia più alti. I consigli per consumare meno evitando salassi nelle bollette della luce

Come leggere le bollette

Normative - La lettura delle bollette di luce e gas appare ardua, perchè alcune voci non sono di semplice comprensione. Eppure è importante capirle, per ottimizzare i consumi.
REGISTRATI COME UTENTE
295.587 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Scaldabagno elettrico Ariston ad accumulo
    Scaldabagno elettrico ariston ad...
    169.01
  • Ideal standard specchio a filo dea con
    Ideal standard specchio a filo dea...
    516.00
  • Tegole di vetro
    Tegole di vetro...
    16.00
  • Tenda filtrante plissettata VELUX
    Tenda filtrante plissettata velux...
    103.70
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Faidatebook
  • Kone
  • Black & Decker
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.