Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Revisione catastale del Comune: le regole della Cassazione

Il Comune deve motivare la revisione catastale che determina un aumento del valore dell'immobile. Lo afferma la Corte di Cassazione con una recente sentenza.
16 Settembre 2019 ore 17:34 - Catasto

Revisione catastale di un immobile: come deve procedere il Comune


La revisione catastale deve essere motivata dal Comune. È quanto dichiarato dalla Corte di Cassazione nella sentenza 22671/2019, con la quale vengono stabilite delle regole a tutela dei contribuenti in caso di accertamenti da parte dell'Agenzia delle Entrate.

La revisione della categoria catastale di appartenenza di un immobile non è una questione di poco conto. L'aumento del valore dell'immobile comporta inevitabilmente maggiori tasse da pagare.

Premettiamo che nel nostro paese gli immobili sono registrati al Catasto dove vengono suddivisi in base a delle classi, a seconda della tipologia di fabbricato e della sua destinazione d'uso. Ciascuna categoria di appartenenza indica il valore attribuito all'immobile dal Fisco.

Il Comune dove ha sede l'immobile può disporre, tuttavia, in base a quanto previsto dalla legge 311/2004, che venga effettuata una variazione della classe catastale dell'unità immobiliare, in caso di scostamento tra il valore medio di mercato e il valore catastale.
L'amministrazione comunale avvierà un procedimento di revisione catastale, al fine di adeguare il valore dell'immobile dal punto di vista catastale a quello effettivo.
Revisione catastaleNella vicenda da cui trae origine la decisione della Suprema Corte il Comune aveva operato una revisione catastale su immobili che si trovavano in un'area dove erano stati posti in essere lavori di riqualificazione edilizia. Tuttavia, i calcoli e i criteri adottati dal Comune non risultavano chiari al contribuente e adeguatamente motivati. Seguito invio di avviso di accertamento da parte dell'Agenzia delle Entrate si instaurava il contenzioso con il contribuente.

Affermano i Giudici che la revisione catastale deve essere basata su criteri di trasparenza a tutela del contribuente.
La Cassazione bocciava l'accertamento da parte dell'Agenzia delle Entrate e spiegava quale deve essere la procedura che il Comune è tenuto ad adottare per il riclassamento dell'immobile. Il contribuente deve comprendere i presupposti che hanno dato luogo alla revisione per poter difendersi se necessario.

Il Comune deve dunque tener conto delle seguenti regole:

  • lo scostamento tra il valore medio di mercato e il valore medio catastale deve avere un certo peso, in quanto deve essere di almeno il 35%;

  • il Comune deve fornire prova dei fattori che hanno determinato la variazione;

  • il Comune deve procedere per finalità meramente perequative e riallineamento;

  • il Comune deve illustrare i dati che permettono al contribuente di controllare e contestare eventuali errori.

riproduzione riservata
Articolo: Revisione catastale da parte del Comune
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 3 voti.

Revisione catastale da parte del Comune: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
Notizie che trattano Revisione catastale da parte del Comune che potrebbero interessarti

Classamento Catastale

Catasto - Che cosa è il classamento catastale per un immobile e a cosa serve? In base a quali parametri di solito viene assegnato ad un immobile il classamento catastale.

Detraibile l'IVA per lavori di ristrutturazione svolti su un'abitazione adibita ad affittacamere

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La Corte di Cassazione si è espressa ricordando i principi comunitari sulla detraibilità dell'iva per l'attività d'impresa e interpretando la normativa nazionale.

Nuovo modello RLI per la registrazione e la rinegoziazione del canone d'affitto

Affittare casa - Dal 1° settembre obbligatorio l'uso di un nuovo modello RLI per la registrazione contratti di locazione immobiliari e per la richiesta revisione canone d'affitto.


Visure catastali on line

Normative - In questi giorni l'Agenzia delle Entrate ha pubblicato sul canale You Tube un video illustrativo che mostra come fare per ottenere una visura catastale on line.

L'Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti sulla cessione del diritto di superficie

Proprietà - Per il Fisco in caso di costituzione e cessazione di un diritto di superficie si applica la normativa fiscale prevista per i trasferimenti della proprietà piena

Agevolazioni prima casa: vale la superficie utilizzabile e non quella abitabile

Fisco casa - Benefici prima casa: un'abitazione acquisisce carattere lussuoso in base alla metratura. È quanto stabilito dall'ordinanza 11620/2020 della Corte di Cassazione.

Arriva la cedolare secca per locazioni commerciali con canone variabile

Affittare casa - Cedolare secca per locazioni commerciale. Il contratto prevedere un canone variabile. È quanto chiarito dall'Agenzia delle Entrate con risposta ad interpello.

Separazione e vendita della prima casa

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Prima casa e accordo di separazione: se si vende la ex casa coniugale prima dei cinque anni e non se ne riacquista un'altra entro l'anno si perdono i benefici?

Guida all'imposta catastale

Catasto - In caso di trasferimento immobiliare è obbligatorio versare la cosiddetta imposta catastale. Ecco un breve vademecum su cos'è, chi la paga, come e in che misura.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img marcoscap
Ciao, sarebbe interessante aprire una discussione sull'interpretazione delle linee guida AdE o comune della legge.E che interessa a tutti, pure.Prendiamo per esempio la nuova...
marcoscap 31 Luglio 2020 ore 12:53 4
Img 64brunica
Buona sera, l'amministratore ha comunicato che ha variato il nome societario da S.A.S. a S.R.L. come amministratore unico. Quali adempimenti deve operare presso l'Agenzia delle...
64brunica 25 Ottobre 2017 ore 11:29 1
Img maryquant
Buonasera.Vorrei cortesemente sapere se, in caso di inerzia dell'amministratore nel consentire la visione della documentazione fiscale, sia possibile chiedere direttamente...
maryquant 29 Settembre 2015 ore 17:05 2
Img maryquant
Buongiorno.E' possibile avere dall'Agenzia delle Entrate la copia del contratto di locazione dell'alloggio comune stipulato per conto del condominio dall'amministratore e copia...
maryquant 24 Maggio 2015 ore 08:30 1
Img pietroa.
Salve a tutti,è la prima volta che scrivo su questo forum e sono sicuro saprete darci qualche consiglio utile per la nostra situazione. Dunque, io e la mia compagna ci...
pietroa. 09 Gennaio 2015 ore 14:20 3