Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Radon in edilizia

Gas subdolo, presente in natura nel sottosuolo, classificato al secondo posto per l'insorgenza di tumori polmonari, puo' entrare in casa attraverso crepe e fenditure nei muri.
- NEWS Pulizia e manutenzione
gas radon , radon , pericoli in casa

Scoperto nel 1898 da Pierre e Marie Curie, il radon è un gas nobile e radioattivo che si forma dal decadimento del radio.
Presente in natura nel sottosuolo sottoforma di tracce, è un gas subdolo, perché non viene avvertito dai sensi, ma crea non pochi problemi su vari fronti, non ultimo quello della salute.
È infatti inquadrato al secondo posto come agente cancerogeno, dopo il fumo di sigaretta, soprattutto per tumori polmonari.

Recenti studi, condotti in Italia, suggeriscono che l'esposizione prolungata a questo gas è responsabile di circa il 10% dei casi di cancro ai polmoni che si verificano ogni anno.

stima radon in ItaliaMentre si disperde velocemente all'aperto, dal terreno il radon può entrare attraverso crepe e fenditure in casa e andare a concentrarsi nei vari ambienti chiusi.

La concentrazione viene espressa in Becquerel/m_ (Bq/m3), che rappresenta il numero di disintegrazioni nucleari che ogni secondo sono emesse in un metro cubo di aria e può essere misurata mediante diversi strumenti.

La media stimata della presenza di radon in Italia è di 20-120 Bq/m3.


Prima della ristrutturazione di un edificio è dunque consigliabile eseguire una misura del radon nella casa ancora abitata e se ne vengono rilevati valori alti, bisogna valutare bene gli interventi di bonifica da effettuare. Infatti, soprattutto nel caso dei risanamenti energetici di vecchi manufatti edilizi, si deve tenere conto nei lavori edili, di possibili soluzioni di protezione da questo gas, che vanno integrati nella pianificazione.

L'isolamento termico delle pareti esterne, un riscaldamento a pavimento a diretto contatto con il suolo, l'annessione di un giardino d'inverno o una veranda, o la semplice sostituzione degli infissi, possono incrementare le concentrazioni del radon indoor.

Fondazione a platea_www.celenit.itAttualmente una delle soluzioni adottate più di frequentenelle nuove costruzioni è una fondazione a platea, realizzata in cemento armato, che vada a ricoprire tutta la superficie orizzontale dello scavo.

Al di sotto di questa, è bene che vengano posizionati dei tubi di drenaggio, in grado, in caso di necessità, di aspirare l'aria che si concentra nel suolo.


La platea deve rimanere intatta: ogni perforazione per fognatura, tubazioni dell'acqua e passaggio impianti in generale, va possibilmente realizzata con materiali isolanti o flange elastiche.

radon negli edifici_architetturaesostenibilita.itLe pareti esterne che si trovano a diretto contatto con il terreno devono essere realizzate in cemento, isolate con materiali impermeabili al radon e protette da uno strato di ghiaia ventilato.

Dove non è possibile la realizzazione di una fondazione a platea, allora si può procedere con un pavimento ventilato, adeguatamente sigillato.

Il radon non può essere eliminato completamente dagli ambienti di vita, ma è possibile comunque ridurne la concentrazione mediante tecniche di bonifica e rimedio, anche a basso costo.

Tra i più comuni rimedi vi sono:

1. depressurizzazione del suolo
2. ventilazione
3. ventilazione del vespaio
4. pressurizzazione dell'edificio
5. sigillatura delle vie di ingresso

Per maggiori informazioni:
www.edilitaly.com

riproduzione riservata
Articolo: Radon in edilizia
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 4 voti.

Radon in edilizia: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
339.526 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Radon in edilizia che potrebbero interessarti


Gas radon: l'inquinamento invisibile

Materiali edili - Il gas radon è un agente inquinante naturale che può essere contenuto in alcuni materiali da costruzione ed è ritenuto potenzialmente nocivo alla salute dell'uomo.

Eliminazione gas radon da edifici esistenti

Soluzioni progettuali - L'Arpa Toscana ha pubblicato delle schede informative con soluzioni interessanti per eliminare o prevenire l'ingresso di gas radon all'interno di edifici esistenti.

Verifiche tecniche prima di acquistare un immobile

Comprare casa - Quando si sta per fare un investimento sono tanti gli aspetti da considerare, ecco alcune indicazioni specifiche che riguardano le verifiche tecniche da effettuare.

Misurare il grado di inquinamento domestico

Impianti di sicurezza - Apparecchiature di facile gestione per monitorare il grado di inquinamento degli ambienti abitati mediante il rilievo giornaliero delle sostanze nocive presenti

Pannelli isolanti in legno cemento, betonwood e airwood

Isolamento termico - Il legno cemento è un materiale molto particolare, ecocompatibile e dalle caratteristiche uniche di isolamento, resistenza ed ecocompatibilità, come betonwwod ed airwood.

Isolamento con ghiaia in vetro cellulare

Isolamento termico - La pratica del riciclaggio si sta diffondendo molto anche nel mondo dell'edilizia, la ghiaia in vetro cellulare è l'esempio, ideale per l'isolamento ed ecologica.

Caratteristiche e realizzazione di un vespaio cavedio per bagno

Restauro edile - I vespai cavedio detti anche igloo (o iglù), rappresentano una delle soluzioni costruttive più innovative per la creazione di un solaio con intercapedine aerata

Piante antinquinanti

Giardino - Alcune specie di piante hanno proprietà antinquinanti, ovvero sono in grado di assorbire bioemissioni, smog ed elettrosmog presenti in casa.

Vetro cellulare cos'è e come si utilizza

Progettazione - Il vetro cellulare come materiale termoisolante naturale: ecco come dal riciclo di semplici bottiglie di vetro, si genera un versatile materiale ecosostenibile.