Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Quartiere Carbon Zero

Graylingwell park: un ex ospedale psichiatrico nel Regno Unito trasformato insieme al suo parco in un quartiere completamente ecosostenibile.
- NEWS Progettazione
ecologia

pianta del parco (Image source: www.graylingwellpark.com).Graylingwell park è un ex istituto di cura psichiatrico, risalente al 19esimo secolo, nel West Sussex, nelle vicinanze di Chrichester. Costruito e concepito fin dall'inizio come una sorta di comunità autosufficiente, ha al suo interno, fattorie, uffici e terziario inglobati, che, a causa del cambiamento degli approcci clinici, hanno perso, negli ultimi anni, la loro funzione originaria.

Nel 2007 è stata avviata una radicale conversione con finalità abitative, in seguito anche al passaggio di proprietà all'English Partnerships, l'organo governativo per la gestione dei beni immobiliari pubblici.

Render delle tipologie di abitazioni presenti. (Image source: www.jtp.co.uk)L'intera proprietà è stata inserita in un progetto interamente carbon zero, con il supporto dello studio JTP John Thompson and Partners, esperti di progettazione partecipata, che hanno elaborato il masterplan con un processo di collaborazione con gli abitanti della città vicina.

Graylingwell si presenta come un vero sito carbon neutral ecosostenibile, dove si ricerca anche un standard di vita di alto livello. Un sito di 85 acri, su cui è stata pianificata lacostruzione di 750 unità abitative sia ex novo che ristrutturate, con 34 ettari di verde circostante e che si presenta come una sorta di villaggio autosufficiente, composto da quartieri veri e propri, privi però di confini, muri e perimetri definiti, totalmente aperto verso la città e i suoi futuri sviluppi.

Render tipologie di quartieri presenti (Image source: www.jtp.co.uk).Punto focale del progetto è stato il ripristino della morfologia originale del complesso ospedaliero, intaccato, nel tempo, da superfetazioni e successivi interventi di ampliamento.

Il progetto si è basato su un piano di sviluppo urbano organico orientato a conservare il più possibile le alberature esistenti e più antiche, facenti parte del patrimonio paesistico e storico dell'Heritage English.



Il verde, però, è protagonista anche negli spazi più piccoli; oltre a 622 nuove specie di alberi, orti verdi e frutteti sono disseminati nel tessuto del complesso edilizioe ai bordi del fiume; mentre cumuli di terra appositamente studiati per la riproduzione di coleotteri e tane di vario genere, hanno lo scopo di sviluppare in breve tempo un habitat ideale all'interno del parco.

Il masterplan si basa sull'antico schema strutturale romano: il Chirchester Cross, con asse rivolto a nord-ovest.
Lo schema abitativo è, invece, orientato a sud.
Gli edifici sono disposti in gruppi a ferro di cavallo, per seguire in maniera ottimale il percorso del sole nel cielo. Il sistema viario è stato ampliato rispetto all'originale al fine di ottenere un controllo maggiore dell'ombreggiamento e del drenaggio urbano.


Studio della ventilazione (Image source: www.graylingwellpark.com).Oltre ad un ottimale studio della ventilazione, dell'irraggiamento e del recupero dell'acqua piovana, le soluzioni abitative presentano tecnologie verdi particolarmente interessanti.

Ogni unità ha una falda del tetto rivolta a sud, in modo da garantire 25 mq di pannelli fotovoltaici per lo sfruttamento energetico e sistemi di elettrodomestici a basso consumo, in grado di garantire un sistema di abbattimento dei consumi d'acqua fino al 33%.

Inoltre un sistema centralizzato di produzione dell'energia termica ed elettrica, funzionante a metano con tecnologie a basso consumo, garantisce acqua calda e calore per tutte le unità abitative, senza la necessità di caldaie all'interno delle abitazionied, infine, una centrale eolica, compensa le emissioni di CO2 di tutto il sistema.

Prima tipologia di abitazioni realizzate (Image source: www.graylingwellpark.com).Graylingwell Park è stato aperto al pubblico dal marzo 2010ed ha già completato buona parte dell'edilizia residenziale.

Le vendite sono partite con prezzi accessibili al pubblico; inoltre ha recentemente raggiunto il livello 6 del BREEAM, lo stadio più avanzato delsistema di valutazione dell'urbanistica sostenibile.

riproduzione riservata
Articolo: Quartiere Carbon Zero
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 2 voti.

Quartiere Carbon Zero: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
333.038 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Quartiere Carbon Zero che potrebbero interessarti


Alfabetizzazione all'Ecologia e alla Qualità dell'Architettura

Architettura - Un convegno per sensibilizzare tecnici e cittadini alla conoscenza e alla successiva applicazione di un tipo di progettazione volta a salvaguardare l'ambiente.

Ecomondo a Rimini

Progettazione - All'inizio di novembre a Rimini si terra' Ecomondo, la Fiera Internazionale del Recupero di Materia ed Energia e dello Sviluppo Sostenibile.

Ecologia e design

Impianti - Philippe Starck progetta un minigeneratore eolico.

Eco-Creative: il contest di Inner Design

Arredamento - Il portale Inner Design bandisce un concorso per la realizzazione di oggetti ecofrienfly. I migliori saranno esposti al Salone del Mobile di Milano 2012.

Cucine moderne: ecologia e design

Cucine moderne - Cucine moderne dal design accattivante: nuove frontiere si aprono nel campo della sperimentazione di materiali e finiture eco-friendly per i mobili da cucina.

Concorso ecologico: toBEeco

Arredamento - C'è tempo fino al 31 ottobre, per iscriversi a toBEeco, il concorso destinato a designer, architetti, progettisti  e soprattutto a creativi, che sempre

Turbina eolica domestica

Impianti rinnovabili - Arriva dagli Stati Uniti una nuova turbina eolica adatta anche alle abitazioni perché è stata pensata proprio per essere installata in spazi ristretti.

Energia domestica dal vento

Progettazione - Il design e la tecnologia al servizio dell'ambiente, il mulino domestico da disporre sul tetto della nostra abitazione o magari in piu' punti dei nostri giardini, pronti a fornire una parte di energia necessaria ai bisogni domestici.

Detergenti e saponi ecologici per la casa

Pulizia casa - Detergenti e saponi ecologici e naturali per rendere più eco friendly le faccende di casa, migliorando anche il proprio benessere domestico.