Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Come pulire i condizionatori

Piccole operazioni su carrozzeria, filtri, scambiatore, vaschetta condensa e unità esterna per avere sempre aria pulita e conservare l'efficienza dell'impianto.
21 Luglio 2015 ore 09:22 - NEWS Impianti di climatizzazione

Perché pulire i condizionatori?


Impianto climatizzazioneLa pulizia regolare e accurata dei condizionatori porta indiscutibili vantaggi:

- si respira sempre aria pulita;
- si mantiene invariata l'efficienza dell'impianto evitando inutili dispendi energetici;
- si prevengono spiacevoli blocchi improvvisi.

Sono tutti buoni motivi per approfondire il discorso.

Come ormai sappiamo i condizionatori sono costituiti da due parti fondamentali: gli split interni all'abitazione e l'unità esterna. Entrambi vanno regolarmente curati. In particolare, per gli split interni possiamo individuare alcuni elementi ben identificabili da pulire: la carrozzeria esterna, i filtri, lo scambiatore di calore e la vaschetta di raccolta della condensa.


Come pulire i condizionatori: la carrozzeria


Pulizia carrozzeria condizionatoriPer prima cosa si stacca sempre l'alimentazione elettrica.

Dopodichè si smonta la carrozzeria degli split interni e si eliminano i sedimenti depositati all'interno. Lo sporco più grossolano può essere rimosso con un'aspirapolvere, quello più fine va invece lavato con acqua e sapone neutro.

Per ultimare la pulizia si può passare un panno inumidito con uno spray specifico ad azione germicida.


Come pulire i condizionatori: i filtri


Il condizionatore potrebbe essere dotato di filtri a carboni attivi, che servono a trattenere pollini e odori. Se presenti, si rimuovono quelli esausti, mentre quelli ancora buoni vanno lavati con acqua e detergente neutro.

Dopo aver staccato gli eventuali filtri a carboni attivi, si rimuovono e si puliscono anche i filtri antipolvere, che saranno ben riconoscibili una volta eliminata la carrozzeria: sono costituiti da un telaio a cui è ancorata una rete fine di fili in nylon.

Pulizia filtri condizionatore
Anche per i filtri antipolvere è utile un lavaggio con acqua e sapone neutro, da risciacquare più volte. I filtri vanno messi ad asciugare all'aria, lontano da fonti di calore eccessive (ad esempio meglio evitare i raggi diretti del sole). Una volta asciutti, con un pennello si passa il medesimo prodotto germicida utilizzato per la carrozzeria.


Come pulire i condizionatori: lo scambiatore di calore e la vaschetta di raccolta condensa


Per la pulizia dello scambiatore di calore esistono prodotti specifici, in genere più schiumosi di quelli usati per carrozzeria e filtri. Poiché lo scambiatore presenta piccole fessure, anche qui sarà utile distribuire il prodotto aiutandosi con un pennello.


Lo sporco spazzolato dallo scambiatore si depositerà sulla vaschetta di raccolta della condensa, che andrà anch'essa pulita.

È preferibile spruzzare all'interno della vaschetta il medesimo prodotto adoperato per lo scambiatore, versando poi dell'acqua sulle fessure dello scambiatore.

L'acqua scorrerà all'interno della cassetta e allontanerà lo sporco in essa confluito mediante il canale di scolo della condensa.

Terminate le operazioni di pulizia, si rimetteranno in posizione i filtri in nylon e gli eventuali filtri a carboni attivi, sostituendo per questi ultimi i pezzi esausti.


Come pulire i condizionatori: l'unità esterna


I numerosi filtri presenti sull'involucro dell'unità esterna dell'impianto si intasano facilmente di sporcizia di ogni genere: polveri, pollini e foglie. Le ostruzioni diminuiscono la superficie di scambio e di conseguenza la resa del condizionatore. Bisogna quindi pulire con cura tutto l'involucro con un compressore, oppure con un pennello, passando poi un panno inumidito.

Pulizia unità esterna condizionatoreIn occasione di questa pulizia è sempre bene controllare le tubazioni esterne esposte al sole, che tendono a deteriorarsi perché la coibentazione esterna si essicca e si stacca. Ciò comporta una diminuzione del rendimento della macchina. Quando necessario andrà allora ripristinata anche la coibentazione rovinata.

Se il condizionatore viene utilizzato solo per il raffrescamento estivo, durante i mesi di inutilizzo sarà utile proteggere l'unità esterna dagli agenti esterni (pioggia, neve, resine e sporcizia) coprendola con un telo. Esistono teli appositi per la protezione di unità esterne in misure standard facilmente reperibili.


Accensione dopo la pulizia


Terminate le operazioni di pulizia, si ripristina la corrente elettrica e si accende il condizionatore per circa un'ora senza soggiornare nel locale e assicurando una costante aerazione. Questo perché nei primi minuti le soluzioni igienizzanti utilizzate si disperderanno nell'aria e potrebbero causare fastidi a persone allergiche.


Operazioni avanzate per la manutenzione dei condizionatori


Non tutti gli interventi di manutenzione dei condizionatori si possono realizzare con faidate perché a volte si rendono necessari strumenti specifici. Mi riferisco ad esempio alla verifica periodica del contenuto di gas nell'impianto, effettuata misurando la temperatura erogata dal condizionatore mediante un termometro elettronico. In questi casi è buona norma rivolgersi a ditte specializzate. Nell'esempio citato, in seguito alla verifica di uno scarso contenuto di gas, la ditta procederà con un rabbocco.

riproduzione riservata
Articolo: Pulire i condizionatori
Valutazione: 4.50 / 6 basato su 24 voti.

Pulire i condizionatori: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
331.058 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Pulire i condizionatori che potrebbero interessarti


Bonus condizionatori anche per il 2020

Detrazioni e agevolazioni fiscali - La sostituzione, riparazione o installazione di condizionatori nelle proprie casa, negozi e uffici, può dar diritto anche per le spese 2020 a detrazioni fiscali

Manutenzione condizionatori: perché eseguirla almeno una volta all'anno

Impianti di climatizzazione - Condizionatori e climatizzatori: miniguida di facile consultazione per provvedere alla manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti prima dell’estate.

Guida alla sanificazione del condizionatore

Impianti di climatizzazione - La sanificazione del condizionatore è un'operazione fondamentale per garantire il buon funzionamento dell'apparecchio e per eliminare tutti gli agenti patogeni.

Condizionatori verticali, nuove idee per rinfrescare la casa

Impianti di climatizzazione - Grazie ai condizionatori verticali fissi e portatili, è possibile regolare la temperatura ideale per tutto l'anno. Ecco tante soluzioni per differenti esigenze.

Direttiva Europea 2010/30 sui condizionatori

Impianti di climatizzazione - Dal 1° Gennaio 2013 in vigore la nuova direttiva Europea 2010/30 che ridefinisce le etichette energetiche che descrivono consumi e prestazioni dei condizionatori.

Manutenzione Pompa Calore

Impianti di riscaldamento - Una semplice e periodica manutenzione permette di mantenere elevate le prestazioni degli impianti di condizionamento e specificatamente delle pompe di calore.

Il condizionatore non altera il decoro più dei panni stesi

Condominio - Quando parliamo di decoro architettonico siamo soliti riempire i concetti di se, ma ed altre espressioni dubitative.Non si tratta di mettere le mani avanti

Climatizzazione degli ambienti senza rischi da coronavirus

Impianti di climatizzazione - L'utilizzo in sicurezza degli impianti di climatizzazione anche alla luce delle nuove criticità provocate dalla diffusione del recente evento pandemico nel mondo

Uso corretto dei condizionatori: consigli e suggerimenti del CNA

Impianti di climatizzazione - Quale è il modo più corretto di usare i condizionatori? I consigli e i suggerimenti del CNA per stare freschi evitando problemi di salute e risparmiando energia
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img paolito007
Buongiorno a tutti.Ho deciso d'installare un climatizzatore, possibilmente che sia abbastanza silenzioso.Cosa mi consigliate?Grazie mille...
paolito007 28 Giugno 2021 ore 13:01 2
Img claudioge
Sono nuovo sul forum.Un saluto a tutti voi.La mia casa unifamiliare ha l'impianto di riscaldamento invernale, ma non ha l'impianto di condizionamento estivo.Posso installare...
claudioge 26 Giugno 2021 ore 10:50 3
Img luigi.mortari
Buongiorno. Ringrazio gli amministratori del sito per questo spazio. Mi rivolgo a voi per questa questione difficile per me da derimere. Se il costo dei miei impianti di...
luigi.mortari 14 Gennaio 2021 ore 11:39 1
Img kosini78
Pongo un quesito/caso particolare: villetta indipendente con soli due climatizzatori. Questi sono considerati impianto termico e, dunque, é possibile accedere al Superbonus...
kosini78 23 Ottobre 2020 ore 19:43 3
Img geppoz
Buongiorno, la mia casa (villetta unifamiliare) è riscaldata grazie a dei condizionatori piuttosto vecchi, mentre l'ACS è determinata da una caldaia separata. Mi...
geppoz 30 Settembre 2020 ore 19:14 2