Protezione delle superfici in calcestruzzo a vista

NEWS DI Ristrutturazione12 Dicembre 2010 ore 16:34
E' importante garantire una buona resa estetica ed un'adeguata protezione dei manufatti in calcestruzzo a vista.
cemento

Per tutto il secolo scorso, nel mondo delle costruzioni e dell'Architettura, si è assistito al trionfo del calcestruzzo come materiale principe per la realizzazione di edifici e manufatti di ingegneria; il motivo principale di questo successo è stato legato alla sua facilita' di impiego, che non richiede maestranze particolarmente preparate, ed al fatto di poter essere sagomato facilmente in tante fogge diverse.

Opere di ingegneria in CLS Il concetto stesso di una sorta di pietra liquida da poter plasmare liberamente a piacimento ha solleticato la fantasia dei progettisti, attratti dalla malleabilità del materiale in fase di presa e, al tempo stesso, dal suo apparire solido e compatto ad indurimento completato, qualità, quest'ultima, particolarmente apprezzata in paesi dove era più diffusa la tecnica della costruzione in muratura portante piuttosto di quella in carpenteria lignea.

Se è stato comprensibile il suo ampio utilizzo nel settore dell'Ingegneria e delle grandi opere infrastrutturali, per gli ovvi motivi di facilità di impiego e di posa in opera, c'è stato, poi, un periodo della storia dell'Architettura, quello riconosciuto con il nome di Brutalismo, che ha visto il calcestruzzo utilizzato anche e soprattutto come elemento espressivo.

Esaltato e principalmente rappresentato dalle opere di Le Corbusier, il CLS faccia a vista veniva utilizzato per la sua capacità di caratterizzare fortemente i volumi architettonici con la sua matericità decisa ed unificante, in grado di plasmare organismi edilizi dominati da giochi di luci ed ombre, qualità rafforzata dalle texture superficiali ruvide e grezze tipiche del materiale.

È indubbio che il lascito architettonico - e non è solo quello delle opere di Le Corbusier ma anche di quelle di Giovanni Michelucci, Louis Kahn, Paul Rudolph tra gli altri – sia di altissimo livello e segni davvero un'epoca nella cultura progettuale mondiale, ma è anche vero che il tempo ha rivelato come il calcestruzzo faccia a vista sia soggetto a degrado come gli altri materiali da costruzione, in alcuni casi anche di più.

Opere di Architettura in CLS faccia a vistaLe cause di deterioramento del calcestruzzo possono essere molteplici: scarsa qualità del cemento e degli inerti; errate modalità di produzione e/o di posa in opera; conseguenze dell'esposizione ai cicli di gelo e disgelo; reazioni chimiche dovute alla presenza di sostanze di vario tipo nei terreni in cui si trovano le opere strutturali; carbonatazione del calcio, in generale legata alla porosità del manufatto; reazioni chimiche dell'armatura in ferro, anche questa legata a difetti della struttura in cemento, a presenza di umidità e/o acqua all'interno dell'impasto anche ad indurimento avvenuto.

In tutti i casi di strutture in calcestruzzo a vista esistenti e soggette a degrado c'è ormai una specifica branca della disciplina del restauro che si occupa dell'analisi delle problematiche e dello studio delle contromisure a protezione dei manufatti, mentre bisogna dire che per le opere di nuova costruzione, per fortuna, negli ultimi anni la tecnologia dei calcestruzzi ha fatto dei grandi passi avanti sia per quanto riguarda il mix design, cioè il progetto della miscela del calcestruzzo completa di additivi, sia in relazione all'utilizzo di prodotti di finitura superficiale con funzioni di protezione.

Un esempio di quest'ultimo tipo di prodotti è dato dal sistema Pieri Prelor Vario, definito come protezione interferenziale per calcestruzzi faccia a vista; la gamma di prodotti offre protezione insieme a qualità estetica, poiché consente anche la colorazione di calcestruzzi, siano essi grigi o bianchi, prefabbricati o gettati in opera. Il tipo di prodotto valorizza i calcestruzzi attenuandone gli eventuali difetti superficiali e conferendo loro anche una ottima protezione antiscritte.

Opere di Architettura in CLS faccia a vista - 02Il procedimento Pieri Prelor Vario prevede l'utilizzo di 2 o 3 prodotti applicabili in modo consecutivo, cioè il primer, per rendere uniforme la porosità del supporto in calcestruzzo; poi la protezione colorata trasparente (disponibile in 10 tinte e 3 tonalità per ciascuna tinta) che valorizza le caratteristiche visive superficiali e garantisce la protezione antiscritte, ed infine la finitura interferenziale (presente in catalogo in 7 tinte standard), che conferisce al calcestruzzo aspetti metallizzati il cui colore varia con l'angolo di vista e l'angolo di esposizione al sole.

Nella tipologia di prodotti che prevede l'impregnazione delle superfici a vista possiamo inserire anche Sika Silidur, consolidante/idrorepellente trasparente per calcestruzzi, ma anche per pietre naturali, a base minerale; in pratica agisce per ridurre la porosità della superficie esposta, migliorandone di conseguenza la resistenza alla aggressione degli agenti atmosferici e delle sostanze inquinanti presenti nell'aria.

In sostanza il prodotto penetra negli strati superficiali del calcestruzzo e genera un gel di silice che lega le particelle che si stanno sgretolando al materiale sano sottostante, formando un gel protettivo di natura vitrea. Questo gel, che indurisce nel tempo, mantiene le superfici idrorepellenti conservando una buona traspirabilità del manufatto. L'applicazione va fatta a rullo o a pennello, in un'unica mano, sul substrato pulito, senza polvere ed asciutto. È particolarmente adatto alla protezione di edifici, manufatti e monumenti esposti alle intemperie, non solo realizzati in calcestruzzo a vista, ma anche in pietre silicee porose.



arch. Silvio Indaco

riproduzione riservata
Articolo: Protezione delle superfici in calcestruzzo a vista
Valutazione: 2.50 / 6 basato su 6 voti.

Protezione delle superfici in calcestruzzo a vista: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Protezione delle superfici in calcestruzzo a vista che potrebbero interessarti
Tipi di Cemento

Tipi di Cemento

Progettazione - Il calcestruzzo, comunemente conosciuto come cemento, resta ancora oggi il materiale principale di riferimento da utilizzare per costruzioni e ristrutturazioni.
Il cemento armato stampato

Il cemento armato stampato

Progettazione - Le pavimentazioni in cemento armato stampato.
Sedute in cemento

Sedute in cemento

Arredamento - Definito il materiale del Nuovo Rinascimento dell'edilizia moderna, il cemento viene anche utilizzato dai designer per creare sedute originali.

Dilavamento e Microfessurazioni Cemento

Ristrutturazione - Tra i principali fenomeni di degrado delle strutture realizzate in cemento armato ci sono il fenomeno del dilavamento del cemento e delle microferrazioni.

Prove Cemento

Ristrutturazione - E' possibile verificare, a basso costo, la qualita' del cemento utilizzato per la propria casa nuova o soggetta a ristrutturazione conoscendo alcuni principi.

Pannelli di cemento

Ristrutturazione - Il cemento si presta per realizzare innumerevoli prodotti per risolvere problemi nel settore edile non sempre legati alle strutture, come nel caso dei pannelli.

Cemento ecosostenibile

Progettazione - Arrivano dalla Gran Bretagna il cemento che assorbe l'anidride carbonica e dagli Stati Uniti quello prodotto dal riso.

Tecnologia del cemento trasparente e luminoso

Progettazione - Un nuovo materiale, il cemento trasparente e luminoso, come possibile soluzione ai problemi relativi alle scelte costruttive e all'illuminazione dello spazio.

Cemento flessibile e leggero

Progettazione - Tessuto che impregnato d'acqua assume tutte le caratteristiche fisiche e meccaniche del cemento.
Discussioni Correlate nel Forum Lavorincasa
Img salappas
Un saluto a tutto il forum. Vorrei chiedere un vostro parere visto che non ho mai fatto lavori in edilizia. Dovrei riempire una "buca" nel mio giardino circa 300x50 centimetri e...
salappas 30 Marzo 2018 ore 17:34 1
Img mirtillamalcontenta
Ciao a tutti, scrivo a chi è più esperto di me per un consiglio. A casa nuova ho un balconcino (circa 2,40 di lunghezza, sulla larghezza direi un metro e un po') in...
mirtillamalcontenta 27 Luglio 2018 ore 23:50 2
Img mito1971
Salve, chiedo come sempre aiuto per non errare. Vogliamo pavimentare 40 mq di giardino con il cemento stampato ma non abbiamo idea di quanto possa essere la cifra equa riferita al...
mito1971 13 Luglio 2018 ore 20:57 2
Img marilenaottavi
Buongiorno a tutti, spero mi possiate aiutare. Ho ristrutturato casa mia e ho voluto provare un pavimento in cemento (non resina, proprio cemento). L'effetto finale è bello...
marilenaottavi 08 Maggio 2018 ore 17:02 4
Img nerivalentina
Salve, possiedo delle colonne in cemento nel giardino della mia villa. Dove si vendono architravi da apporre sopra che possano essere tagliati su misura? Sulla vostra pagina...
nerivalentina 26 Gennaio 2018 ore 09:47 2
REGISTRATI COME UTENTE
295.790 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Pavimento in cemento
    Pavimento in cemento...
    70.00
  • Pavimentazioni cemento stampato
    Pavimentazioni cemento stampato...
    35.00
  • Taglio cemento armato
    Taglio cemento armato...
    150.00
  • Anfora europea in cemento smaltato
    Anfora europea in cemento smaltato...
    230.00
integra
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Faidacasa.com
  • Kone
  • Black & Decker
  • Faidatebook
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
CHIEDI PREVENTIVI DEL SETTORE:
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.