Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Proteggere le piante dal freddo

NEWS Giardinaggio30 Dicembre 2012 ore 10:43
L'inverno è una di quelle stagioni in cui alcune piante meritano un po' di attenzioni in più: eccovi qualche consiglio per proteggerle dalle insidie del freddo.
piante grasse , geranei , pacciamatura , vasi

L'inverno è una di quelle stagioni in cui le piante dei nostri balconi meritano un po' di attenzioni in più: molte di esse infatti soffrono particolarmente il freddo che, da alcuni anni a questa parte, si fa sentire con insistenza sia al nord che al sud. In realtà occorrerebbe fare una distinzione tra le diverse tipologie di essenze più diffuse nelle nostre case: di solito tra quelle più presenti vi sono le piante grasse che hanno poca resistenza alle basse temperature ma anche quelle mediamente resistenti al freddo sulle quali è possibile intervenire con qualche semplice accorgimento.


Protezione delle piante del balcone e del giardino


Piante da balcone e giardinoUn primo modo per preservare le piante dalle conseguenze del gelo può essere quello di legare rami e foglie con del cordino di canapa o della rafia: in questo modo le foglie provvederanno, oltre che a proteggersi a vicenda, anche a proteggere il tronco. Occorre però che la legatura non sia troppo stretta: in tal caso, oltre a favorire la formazione di muffa, i rami rischierebbero di spezzarsi.

Non è raro d'inverno assistere a grandinate violente o forti nevicate che potrebbero spezzare i rami: in tal caso sarebbe opportuno proteggere le nostre piante con apposite reti antigrandine in grado di sostenere il peso della neve o del ghiaccio.

Qualora fosse necessario, è possibile rivestire i tronchi delle essenze più delicate con incannicciati e stuoie di bambù oppure con vecchie lenzuola o strisce di tela da sacco da avvolgere attorno a strati di paglia: in questo modo si isola il tronco non limitando la sua traspirazione.

Tronchi e piante, infine, risultano protette se avvolte in teli di plastica trasparente, con spessore di almeno 0.15-0.20 millimetri, così da creare all'interno un microclima confortevole: anche per i vasi di geranio ed altre specie spesso presenti nelle fioriere da balcone è possibile utilizzare lo stesso metodo, avvolgendo quindi ogni vaso con un telo di plastica. L'unica accortenza è quella di lasciare delle aperture così da evitare la formazione di condensa.


Protezione dei vasi


Neve sulle pianteHo scoperto che proteggere un vaso dal freddo equivale a proteggere la pianta che esso ospita: infatti, mentre il suolo, grazie all'inerzia termica, possiede una temperatura maggiore e costante rispetto all'aria esterna, il terreno posto all'interno di un vaso, poiché di dimensioni volumetriche inferiori, sarà soggetto a sbalzi termici. A farne le spese saranno le piante presenti nei vasi che vanno quindi protette adeguatamente: laddove non fosse possibile spostarle al coperto, è possibile avvolgere gli stessi con stracci, giornali vecchi o teli di blister – la plastica utilizzata per gli imballaggi, per intenderci – così da isolarli. Prima però, sarebbe opportuno interporre della paglia secca tra vaso ed imballaggio così da favorire comunque la traspirazione.


Pacciamatura


Anche il terreno e le radici hanno bisogno di essere protetti dal freddo: quando ciò è necessario, la soluzione è la pacciamatura.

Si tratta di una copertura sul terreno realizzata con materiali sia di origine naturale che artificiale: fieno, corteccia di conifere sminuzzata, residui di potatura e sfalci di prati, trucioli e segatura di legno, torba, foglie secche di conifere o latifoglie, fronde di felci sono alcuni dei materiali più usati per effettuare tale operazione.

Di solito si scelgono materiali che, essendo porosi, consentono al terreno di respirare senza che l'ossigenazione degli apparati radicali delle piante sia compromessa.


Piante da tenere in casa


Piante grasseCome accennato precedentemente, esiste una serie di piante che soffre particolarmente il freddo e che pertanto richiede maggiori attenzioni: si tratta delle piante grasse che, provenendo da aree tropicali o subtropicali, hanno bisogno di una temperatura minima di almeno 15°.

Esse pertanto, in caso di temperature rigide, andrebbero portate in casa . Un altro aspetto su cui porre attenzione è il livello di umidità della propria casa: poiché tali piante risentono molto della secchezza dell'aria, occorre che esse siano poste lontano da fonti di calore quali termosifoni, stufe e caminetti e magari poste l'una vicina all'altra, così da creare una sorta di microclima locale che favorisca il loro benessere.

riproduzione riservata
Articolo: Proteggere le piante dal freddo
Valutazione: 5.91 / 6 basato su 11 voti.

Proteggere le piante dal freddo: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Tina Scaramuzzi
    Tina Scaramuzzi
    Domenica 7 Ottobre 2012, alle ore 12:47
    Sono anni che cerco di avere gerani bellissimi ma non ci riesco.
    Quest'anno me li ha distrutti una farfallina che succhia la linfa e me li fa seccare !
    I miei balconi sono tutti esposti al sole e il clima da noi non è mai troppo freddo.
    Mi sa consigliare?
    rispondi al commento
    • Arch.martinelli
      Arch.martinelli Tina Scaramuzzi
      Martedì 9 Ottobre 2012, alle ore 15:47
      Per Tina Scaramuzzi: Molto probabilmente si tratta della farfalla del geranio (Cacyreus marshalli).
      Può provare ad unire al terriccio dei prodotti appositi, come Provado Facile della Bayer oppure Axoris della Compo.
      Esistono anche insetticidi specifici da nebulizzare sulla pianta e sul terriccio.
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
REGISTRATI COME UTENTE
305.841 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Cersaie
Notizie che trattano Proteggere le piante dal freddo che potrebbero interessarti
Compost di foglie e scarti domestici

Compost di foglie e scarti domestici

Giardinaggio - Come riutilizzare le foglie che cadono in autunno e trasformarle in una preziosa fonte di concime naturale.
Lavori in giardino di Luglio

Lavori in giardino di Luglio

Giardinaggio - Luglio è un mese molto caldo e di questo caldo risentono tanto le piante che chi deve occuparsene con i lavori in giardino, che vanno eseguiti nelle ore più fresche.

Pacciamatura per l'orto

Orto e terrazzo - Pacciamare l'orto e il giardino durante l'inverno è un'operazione utile e pratica, che può essere fatta sia con prodotti organici che teli particolari in tnt.

Giardini d'Autore 2011

Giardino - Torna anche quest'anno la manifestazione florovivaistica Giardini d'Autore, che si svolge a Riccione dal 18 al 20 marzo, nella splendida cornice di...

Consigli utili per coltivare le piante grasse con fiore

Giardinaggio - Le piante grasse con fiore, facili da coltivare e dalle fioriture abbondanti, decorano e ravvivano i giardini e i terrazzi di casa con le loro numerose varietà.

Piante in bottiglia: veri e propri microgiardini sotto vetro

Giardinaggio - Realizzare un microgiardino in un contenitore di vetro è abbastanza semplice e può essere costruito anche in autonomia, permettendo di decorare spazi in casa.

Il modo migliore per curare le piante grasse da appartamento

Piante - Le piante grasse, in virtù delle loro caratteristiche, possono essere coltivate in casa molto agevolmente, diventando un vero e proprio complemento di arredo.