• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Proroga Superbonus 110: presentazione Cilas entro il 31 dicembre 2022

Per poter usufruire della maxi detrazione (110% e non 90%) anche il prossimo anno, occorre presentare la comunicazione di inizio lavori entro la fine di quest'anno
Pubblicato il

Superbonus 110: slitta dal 25 novembre al 31 dicembre il termine per presentare la Cilas


Il Governo è al lavoro sugli emendamenti per tracciare il disegno della Legge di Bilancio.

I tempi per valutare le proposte di modifica del testo della manovra economica provenienti dalla maggioranza sono ormai davvero esigui. Entro lunedì, al massimo, il testo va approvato in modo che arrivi poi in Aula martedì. Ad appena una manciata di giorni dalla fine dell'anno.

I diretti interessati vogliono assolutamente rispettare i termini di approvazione della Legge di Bilancio. Al contrario, sarebbe un danno per l'immagine per l'Italia, così si è proprio espresso Luca Ciriani, ministro dei Rapporti con il Parlamento.

Gli emendamenti segnalati sono ben 158.

Nel frattempo, però, si apre uno spiraglio per quanto riguarda la tanto dibattuta questione circa il Superbonus.

Il Ministro Giorgetti ha infatti già fatto una anticipazione molto importante.

Superbonus 110% anche nel 2023 per chi presenterà la Cilas entro il 31 dicembre 2022
Quasi per certo, il termine per presentare la Cilas (comunicazione di inizio lavori) in modo da poter usufruire del Superbonus al 110% anche il prossimo anno, anziché solo del 90% (come previsto dalla nuova normativa) slitta al 31 dicembre 2022, bypassando così il termine ormai obsoleto del 25 novembre scorso.

Con questa mossa, il Governo viene incontro a coloro che, a causa dei tempi ormai ristretti, non erano riusciti a presentare la Cilas entro lo scorso 25 novembre.

Giorgetti ha spiegato che la norma, presente nel Decreto Aiuti quater, probabilmente confluirà nella legge di bilancio.

Altra questione assai spinosa è quella dei crediti bloccati (ricordiamo che il dl Aiuti prevede 3 cessioni e la garanzia Sace per le aziende).

Attualmente, le aziende prove di liquidità a causa dei crediti bloccati sono migliaia. Inoltre, la garanzia Sace porta nuovo debito alle imprese. I crediti fiscali per lavori già effettuati sono circa 6 miliardi di euro.

Dario Damiani, capogruppo Forza Italia in commissione propone di aprire ad ulteriori cessioni. Giorgetti, invece, esclude l'intervento di CdP perché non previsto dalla norma.

riproduzione riservata
Proroga Superbonus 110: limite presentazione Cilas al 31 Dicembre
Valutazione: 5.50 / 6 basato su 2 voti.
gnews

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img alessandro rugge
Buonasera, scusate, sono nuovo nel forum.Sono in affitto in un appartamento oggetto di lavori di ristrutturazione con il bonus 110.Sto vivendo personalmente tutti i disagi della...
alessandro rugge 22 Gennaio 2024 ore 11:29 5
Img lucav22
Salve a tutti,Una domanda mi assale ogni volta ma senza trovare precise conferme da parte dei tecnici. Ho una casa in fase di ristrutturazione con SB110 avviato nel 2022 con 30%...
lucav22 27 Dicembre 2023 ore 15:01 3
Img giuse05
Buonasera,secondo voi ,visto che le spese tecniche per i lavori del 110% sono state pagate in base ai millesimi, quindi chi ha una quota di 40, ha pagato il doppio di chi ce l'ha...
giuse05 19 Luglio 2023 ore 21:18 6
Img stefano manara
Buongiornovolevo sapere se secondo voi è possibile visto comunicazione del general contractor relativamente alla variante di riqualificazione energetica del condominio con...
stefano manara 15 Giugno 2023 ore 00:37 19
Img robi77
Buongiorno,ho modesta unifamiliare, Cilas e relazione termotecnica per fotovoltaico/efficientamento presentata in Comune entro 30 giugno per superbonus fallito per crediti...
robi77 31 Maggio 2023 ore 19:50 3