Progettazione di un ambiente climatizzato

NEWS DI Impianti di climatizzazione01 Agosto 2014 ore 12:39
Una buona progettazione consente di ottenere un efficace condizionamento degli ambienti domestici senza far lievitare le spese di installazione e gestione dell'impianto.

Scegliere il climatizzatore


scelta del climatizzatoreQuando le temperature iniziano a salire, per molte persone, si pone il problema della scelta del sistema di climatizzazione più adatto alle proprie esigenze. Prima di installare un climatizzatore bisogna tenere presente che una scelta avventata, che non tenga conto delle caratteristiche dei luoghi che vogliamo raffrescare, può portare a risultati parzialmente o del tutto insoddisfacenti sia in termini di efficienza che di efficacia dell'impianto.

La capacità di raffreddamento degli elementi dell'impianto va relazionata con il numero degli ambienti che si intende rinfrescare e la superficie, espressa in metri quadri, oppure il volume, espresso in metri cubi, ad essi relativi. L'unità di misura più frequentemente adottata, per esprimere la potenza dei condizionatori è il BTU, acronimo di British Thermal Unit.

Per avere un'idea di massima sulla potenza da installare, si può ipotizzare che per ambienti tra i 10 e i 20 metri quadri possono essere sufficienti potenze di circa 7.000 btu fino ad arrivare a 10.000 o 12.000 btu per superfici di 30 metri quadri. Tuttavia è da tenere presente che la forma e la posizione degli ambienti da rinfrescare, lo spessore delle pareti perimetrali e la presenza di ambienti confinanti influiscono, anche notevolmente, sulla capacità richiesta all'impianto di condizionamento .

etichetta energetica del climatizzatoreLa scelta deve essere assolutamente rivolta ad apparecchi a norma e quindi provvisti del marchio di qualità IMQ, e di quello CE dell'Unione Europea meglio ancora, poi, se è presente anche il marchio Eurovent.

È importante verificare il consumo massimo degli apparecchi e valutare se, sommato a quello degli altri elettrodomestici presenti nell'abitazione, soprattutto quelli sempre attivi come frigoriferi e congelatori, non generi un carico superiore a quello previsto per il contatore della propria utenza. In tal caso è necessario richiedere alla società fornitrice del servizio elettrico il potenziamento dell'utenza valutando, ovviamente, l'aggravio di spesa conseguente. In ogni caso è sempre consigliabile valutare la classe energetica degli elementi ed acquistare apparecchi di classe A.


Installazione del climatizzatore


installazione del climatizzatorePer l'installazione del condizionatore fisso è sempre bene affidarsi ad un tecnico specializzato al fine di posizionare gli apparecchi nella posizione migliore che consenta, quindi, di coprire quanti più metri quadri di superficie possibili facendo sempre attenzione a non esporre lo split alla luce diretta del sole.

Anche l'unità esterna del climatizzatore, ovvero il compressore, non deve essere mai collocata alla luce diretta del sole per cui è bene conoscere l'orientamento dei locali della propria abitazione per poter indicare la posizione del nord all'installatore.

La prima cosa da fare è individuare i locali che si intende rinfrescare, dando priorità a quelli in cui si trascorre più tempo, in genere il salotto, e le camere da letto. In teoria, per una resa ottimale, andrebbe installato un apparecchio climatizzatore in ogni ambiente tuttavia, se si ha a che fare con limiti di budget, è possibile procedere all'installazione dell'impianto in più fasi dando precedenza agli ambienti per i quali le esigenze di raffrescamento ambientale sono maggiori.

In ogni caso l'installazione di un apparecchio negli ambienti della cucina è sempre da sconsigliare dato che il calore emesso dai fuochi e dal forno porta ad un lavoro eccessivo per il climatizzatore e ad un dispendio energetico considerevole. Inoltre bisogna anche tenere presente che i vapori degli oli presenti nell'aria si depositano nelle parti interne del climatizzatore limitandone, anche notevolmente, le prestazioni e facendo aumentare, di conseguenza, gli interventi di manutenzione necessari.

posizionamento del climatizzatoreI locali da rinfrescare vanno sempre opportunamente ombreggiati sia semplicemente accostando imposte o persiane sia utilizzando opportuni tendaggi, soprattutto per i balconi e i terrazzi più esposti alla luce del sole.

La rumorosità è da tenere in considerazione soprattutto se si pensa di installarli e di tenerli accesi, durante le ore notturne, nelle stanze da letto. Per le altre stanze, poiché ormai la maggior parte dei climatizzatori è estremamente silenziosa, un po' di rumorosità può essere tollerata poiché sarà sovrastata dagli altri rumori di fondo.

Il numero di persone presenti negli ambienti da climatizzare e le attività che esse svolgono abitualmente influiscono sul dimensionamento e sui consumi dell'impianto. A parità di temperatura richiesta e di dimensioni degli ambienti da rinfrescare, la presenza di un numero elevato di persone e lo svolgimento di attività fisicamente impegnative possono incidere anche notevolmente sul consumo di energia da parte del climatizzatore.

Il getto d'aria proveniente dal condizionatore non deve essere mai puntato direttamente sulle persone e non devono mai essere posti oggetti davanti all'apparecchio.


Come mantenere efficiente il climatizzatore


Per avere un impianto di climatizzazione sempre in piena efficienza bisogna prevedere di effettuare regolarmente le operazioni di manutenzione suggerite dal costruttore ed attenersi a poche e semplici regole di buon senso.

termostatoDurante il periodo di utilizzo dell'impianto è bene chiudere sempre le finestre, per non disperdere l'aria fresca, e non fare lavorare i climatizzatori mai a pieno regime mantenendo la temperatura dei locali a non più di a 7/8°C in meno rispetto a quella esterna e il valore dell'umidità dell'aria compreso tra il 40% ed il 60%.

riproduzione riservata
Articolo: Progettazione di un ambiente climatizzato
Valutazione: 4.31 / 6 basato su 13 voti.

Progettazione di un ambiente climatizzato: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Progettazione di un ambiente climatizzato che potrebbero interessarti
Climatizzatore: i consigli dell'Enea per un corretto utilizzo

Climatizzatore: i consigli dell'Enea per un corretto utilizzo

Impianti di climatizzazione - Che differenze c'è tra condizionatori e climatizzatori? E quali sono i consigli dell'Enea per un corretto utilizzo degli impianti, durante la stagione estiva?
Caratteristiche degli impianti di climatizzazione

Caratteristiche degli impianti di climatizzazione

Impianti di climatizzazione - La scelta tra condizionatori, climatizzatori, deumidificatori o purificatori d'aria, per l'abitazione o l'ufficio, richiede l'opportuna conoscenza delle proprie esigenze.
Dove posizionare gli split

Dove posizionare gli split

Impianti di climatizzazione - Uno split non installato nel posto giusto può comportare diversi problemi, da quelli legati al rendimento e ai consumi energetici, ai danni per la salute.

Il condizionatore non altera il decoro più dei panni stesi

Condominio - Quando parliamo di decoro architettonico siamo soliti riempire i concetti di se, ma ed altre espressioni dubitative.Non si tratta di mettere le mani avanti

Nuova etichetta energetica condizionatori

Normative - Dal 2013 è in vigore il regolamento europeo 206/2012 che definisce le nuove etichette energetiche, per le macchine di climatizzazione e per i ventilatori.

Componenti e funzionamento climatizzatore

Impianti di climatizzazione - La conoscenza dei principali componenti delle macchine di climatizzazione insieme ad alcune indicazioni possono essere di aiuto per il loro corretto utilizzo.

Benessere e aria climatizzata

Impianti - Lo scopo degli impianti di climatizzazione estivi ed invernali è quello di creare ambienti nei quali c'è una sensazione di benessere per gli occupanti.

Pompe di calore e collegamento motocondensante split

Impianti di climatizzazione - Il collegamento frigorifero nella climatizzazione, tra unità interna ed esterna, è realizzato con due tubi in rame coibentati, uno di andata ed uno di ritorno.

Climatizzazione a pavimento: come realizzarla con spessori minimi

Impianti di climatizzazione - Le nuove soluzioni per climatizzazioni radianti a pavimento, offrono il vantaggio di poter contare su spessori ridotti. Ecco una breve panoramica sui prodotti.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img maryquant
Buonasera, in un condominio sito in Milano è stata installata sul pavimento del balcone l'unità esterna di un climatizzatore, la cui ventola è rivolta verso...
maryquant 29 Agosto 2017 ore 18:48 1
Img godeas78
Ciao a tutti,nel progetto di ristrutturazione ho previsto l'installazione 3 condizionatori fissi da parete.Odio tremendamente i motori esterni ma ho visto che non se ne può...
godeas78 01 Giugno 2015 ore 14:34 3
Img oppedi
Ciao, avrei bisogno di un informazione.Devo riscaldare un negozio di circa 25 mq con un condizionatore (circa 100 metri cubi. soffitto a 4 metri).. Essendo molto difficile...
oppedi 06 Ottobre 2014 ore 21:52 2
Img steam_user
Buon giorno a tutti, sto ristrutturando casa ed è mia intenzione mettere un impianto di climatizzazione, il problema è che il mio appartamento fa parte di un...
steam_user 31 Ottobre 2017 ore 10:03 2
Img 64brunica
Buon giorno,lo scarico dell'acqua del condizionatore fisso non può essere defluito nella grondaia in quanto parte comune.Ammesso e non concesso che ci sia l'autorizzazione,...
64brunica 23 Luglio 2015 ore 11:32 2
REGISTRATI COME UTENTE
303.506 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Velux
  • Vimec
  • Black & Decker
  • Marazzi
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
CHIEDI PREVENTIVI DEL SETTORE:
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.