Poltrone da interno: stili e tipologie a confronto

NEWS DI Divani e poltrone26 Aprile 2017 ore 11:24
Viaggio tra le tipologie di poltrone presenti oggi nel mercato internazionale, ripercorrendo i cambiamenti stilistici nei vari periodi della storia del mobile.

Evoluzione della poltrona e reinterpretazione dei classici


La storia della poltrona e delle sedute in generale è davvero ricca e affascinante.
Questo pezzo di arredamento occupa un posto di spicco nella storia del mobile e dell'interior design.

La sua comparsa risale al XVI secolo in Francia, come superamento ed evoluzione del seggiolone cinquecentesco. Il netto cambiamento si concretizzò nell'abbassamento della forma tradizionale, comportando un allargamento della seduta.


Poltrona originale in stile Bauhaus, proposta da Tecta

Poltrona originale in stile Bauhaus, proposta da Tecta

Poltrona originale in stile Bauhaus, proposta da Tecta
Poltrona da interno doppia - BD

Poltrona da interno doppia - BD

Poltrona da interno doppia - BD
Poltrona doppia moderna, ideale per la veranda, by Macedoramia

Poltrona doppia moderna, ideale per la veranda, by Macedoramia

Poltrona doppia moderna, ideale per la veranda, by Macedoramia
Poltrona in stile, proposta da Balcaen

Poltrona in stile, proposta da Balcaen

Poltrona in stile, proposta da Balcaen
Poltrona a fantasia - Moissonnier

Poltrona a fantasia - Moissonnier

Poltrona a fantasia - Moissonnier
Poltrone stile vintage di Icietlà

Poltrone stile vintage di Icietlà

Poltrone stile vintage di Icietlà

Il '600 vede l'affermarsi di una poltrona dalla forma squadrata, con braccioli orizzontali e schienale largo, elementi di legno a vista molto torniti e rivestimento di tessuto broccato con motivi floreali,fissato mediante borchie di ottone.

All'epoca di Luigi XIV, a cavallo tra la seconda metà del '600 e gli inizi del '700, la poltrona aveva ancora la forma di grande e rigido seggiolone imbottito con spalliera alta e braccioli intagliati e scolpiti.

In perfetto stile Luigi quattordici è proprio la proposta di Moissonnier, che riprende i tratti tipici della seduta originaria: una poltrona massiccia e lineare con gambe intagliate seguendo linee curve, spalliera e seduta ricoperte di tessuto, che tradizionalmente era in seta pesante e in velluto.


Poltrona in stile Luigi XIV - Moissonnier

Alla fine del '600 fa la sua comparsa anche la Sleeping Chair, una delle poltrone relax tipicamente inglesi con schienale regolabile, con o senza braccioli e sempre imbottita.
Questa seduta presentava una struttura dorata con legni intagliati e torniti.

Lo stile Luigi XV rappresenta un'evoluzione in termini di leggerezza e comodità della poltrona: i braccioli e la gambe vengono modulati secondo linee curve slanciate, il sedile diviene sempre più largo.

Lo stile Luigi XV viene rivisitato egregiamente da Ralph Lauren con una poltrona dalle caratteristiche linee snelle ricurve, con intagli a riccio e fiori.

Poltrona in stile Luigi XV, offerta da Ralph Lauren
Durante questo periodo si afferma la Duchesse, un sedile da riposo a 8 gambe.

Lo stile Gustaviano è quello del re Gustavo di Svezia (fine '700) che fece sue le mode e gli arredi del contemporaneo Luigi XV, riadattandoli però alle sue case, molto più semplici e campagnole, fatte di legno e con molta luce. Uno stile giovane e luminoso, ideale per case di campagna eleganti e tranquille.

Chelsea Textiles ci offre una rivisitazione dello stile gustaviano con Gus023, un ottimo esempio di poltrone vintage intagliata e dipinta a mano.


Chelse Textiles Ltd: poltrona in stile gustaviano

Lo stile detto Transizione è egregiamente reinterpretato da Balcaen, con una seduta che vede i caratteri tipici dello stile Luigi XV evolversi verso quelli più rigorosi del neoclassicismo emersi durante il periodo successivo, quello di Luigi XVI, in cui i profili diritti e i piedini scanalati, sono una consuetudine.

Poltrona stile Transizione, di Balcaen
In perfetto stile Luigi XVI è poi la proposta da Oficina Inglesa: si tratta della poltrona detta Bergere, imbottita su sedile, schienale e fianchi. In quell'epoca i mobili ritornarono ad assumere forme semplici, elegantemente e compostamente classiche.

Le gambe delle poltrone erano sottili e dritte e gli schienali avevano disegni ispirati ai motivi del medaglione, della lira o del canestro.

Poltrone Bergère stile Luigi XVI - Oficina inglesa

In tipico stile Direttorio è la proposta di Morelato. La sua è una poltrona austera, nelle forme e nei colori.

Poltrona in stile Direttorio - Morelato
A fine '700 la trasformazione della poltrona riguarda soprattutto lo schienale che, nella parte finalealta, tende ad incurvarsi all'indietro, e le gambe che divengono dritte quelle anteriori e a sciabola quelle posteriori. Il divano Chesterfield, la cui origine non è certa ma si pensa sia stato creato per un lord dell'omonima cittadina inglese, intorno al diciottesimo secolo, si sarebbe diffuso in Europa nel XIX secolo.

Si tratta di una seduta dall'aspetto lussuoso, classico e reale.
È rivestita in pelle con una particolare lavorazione capitonné e rifinita con bottoni.

La sua peculiarità è anche quella di avere i braccioli e lo schienale della stessa altezza.
Oggi questi divani e poltrone vengono proposti in tanti colori e in diversi materiali, come vari tipi di tessuti. Kingsgate Furniture ci propone, con Mulberry, la sua rivisitazione molto classica, ma tecnologicamente avanzata.

Poltrona Chesterfield in pelle, di Kingsdome Forniture
Massant ci mostra uno stile Impero alleggerito nella parte finale. Originariamente, quelle di questo stile, erano poltrone in legno naturale o bianche con dorature e gambe anteriori che si concludevano a zampa di leone. Il gusto estetico era legato all'esaltazione dei fasti napoleonici.

Poltrona stile Impero, di Massant
Gilles Nouailhac ci allieta con Queency, la sua proposta per riprendere uno stile Restaurazione, un'epoca in cui ci fu un ritorno del mobile a forme più dimesse, sebbene con tratti comuni allo stile precedente.

Giles Nouailhac - poltrona stile Restaurazione
Lo stile Biedermeier, sorto in Germania negli anni della Restaurazione, vuole valorizzare la sobrietà e l'armonia, condividendo parte dei motivi stilistici del periodo precedente, ma privandoli di tutti i decori e gli eccessi che lo avevano caratterizzato.

Morelato realizza questa seduta in legno di ciliegio, confortevole e dalle linee semplici e solide, creando atmosfere solenni ma discrete, in tipico stile Biedermeier.
Il bracciolo e lo schienale sono leggermente rialzati ai vertici, mentre le gambe sono arcuate. Tutti elementi che conferiscono leggerezza ed eleganza.

Poltrona in stile Biedermeier - Morelato

Dal 1830 al 1870 (Luigi Filippo e secondo Impero) si afferma la poltrona Crapaud, ampia e con una spessa imbottitura. In seguito, l'Art Nouveau ridiede dignità estetica e funzionale alla produzione di mobili che era stata compromessa dall'eclettismo ottocentesco, spesso di cattivo gusto.

Cassina
ci presenta un rifacimento esclusivo di quegli anni, una seduta in tessuto e in frassino. Si tratta di un seggio ricurvo con schienale a graticcio in legno e sedile imbottito in tessuto verde o beige.

Poltrona in stile Art Nouveau, di Cassina
Una rivisitazione della poltrona in stile Art Decò ce la propone Mantellasi con J'adore, una seduta in un mix di tessuto e pelle alternati a parti in legno laccato lucido bianco/perla.

Mantellasi e la sua rivisitazione della poltrona stile art decò
Icietlà, azienda d'arredamento spagonola, ci propone Hari&Kiri, poltrone francesi d'epoca con rivestimento in velluto, che vedono l'accostamento di varie fantasie, creando un tipico stile vintage.

Icietlà unisce nei suoi prodotti arte, artigianato e design. L'azienda realizza i suoi prodotti utilizzando materiali allo stato naturale, riciclati e sapientemente abbinati.
Ogni oggetto d'arredamento è un pezzo unico, ricco di emozioni.



Poltrona vintage Icietlà


Un rifacimento dello stile rustico è questa seduta di Bleu Nature, chiamata Louise Crusoe, con struttura in legno e cuscino in pelle per la seduta.

Poltrona stile rustico - Bleu Nature

Poltrone moderne e dal design innovativo


Di gran classe, nonostante un design azzardato, è la poltrona di Barcelona Design, realizzata in tessuto, pelle e legno compensato.

Linee curve concentriche si ripetono sulla parte esterna dello schienale con pannelli ricurvi di compensato. Disponibile in vari colori, tutti molto eleganti e raffinati.

Poltrona-originale-BD
In stile Bauhaus è la poltrona di Tecta, un comodo semicerchio ricco di richiami storici.
La seduta è disponibile in pelle o in tessuto e nei colori blu, bianco o nero.

Poltrona originale e moderna - Tecta
Eleganza e dinamismo sono le parole chiave per descrivere la poltrona proposta da Thonet. Essa coniuga design classico e materiali moderni e rappresenta uno dei pochi modelli di sedia a dondolo realizzata in tubolare d'acciaio.
Questi è modellato con una curva che arriva in modo continuo sino alla seduta accompagnando la sua ergonomia. Il rivestimento può essere in pelle o in tessuto.


Poltrona originale di Thonet


La poltrona moderna 44 Saturn di Burov rappresenta un prodotto eccezionale, comodo e altamente tecnologico. Le linee pulite, fatte di rette e cerchi, ne fanno un esempio di moderna eleganza.

Poltrona moderna - Burov
Di Soft Line è Moia, una poltrona in tessuto, con base a stella, che vuole divenire un angolo di privacy, grazie alla sua linea avvolgente, con schienale alto e richiuso verso l'interno.
È ideale per spazi pubblici, dove poter ricavarsi dei piccoli momenti di pace e contemplazione.


Poltrona innovativa - Soft Line

Poltrone strutturate come una scultura


Un ramo della categoria delle poltrone moderne e innovative, riguarda le sedute realizzate come opere d'arte, scolpite e plastiche ma anche confortevoli e tecnologiche.
Poltrona Scultura by SitLand
Un esempio perfetto di questa tipologia, è Scultura, un progetto artistico in polietilene, firmato SitLand, dove funzionalità ed estetica si fondono attraverso la tecnica dello stampaggio rotazionale che consente di ottenere il prodotto finito da un unico stampo.

I profili della poltrona seguono una linea continua ed i colori disponibili sono antracite, bianco, avorio, corallo, laccato bianco, laccato nero e laccato colore cioccolato.


Poltrone poetiche e fiabesche


Sono ricercate, maestose, originali, poetiche e magiche , le poltrone che fanno sognare di essere in un mondo fiabesco, lasciando campo aperto alla fantasia.
Spesso in tessuto, ma anche in pelle e in legno, come il modello Salsa di A Lot Of Brasil.
Si tratta di una poltrona allegra, interattiva, ballante.

Questa può inserirsi negli ambienti come elemento iconico, con richiamo alle fiabe, oppure andare a comporre le sedute di un tavolo, in modo divertente e audace.


Poltrona fiabesca - A Lot Of Brasil

Brühl propone Lemon, una poltrona poetica, girevole, esuberante, che ben si adatta a caratterizzare saloni e ingressi.

Poltrona poetica - Bruhl

Poltrone per due


In stile Art Nouveau e realizzata in legno di quercia è la poltrona doppia proposta da Barcelona Design, un rifacimento della seduta disegnata da Gaudì.


Poltrona doppia di Barcelona Design

Macedorama
ci propone una seduta doppia, basculante e realizzata in nylon su base metallica. Essa consente di sedersi con un approccio estremamente confidenziale.
In ambienti interni, diviene ideale l'uso in veranda.


Poltrona doppia - Macedoramia

Poltrone versatili


Il design moderno deve fare i conti con locali abitativi sempre più piccoli, in cui si necessita di complementi d'arredo che assolvano più funzioni alla volta.
Diviene così crescente l'interesse all'arredamento trasformabile, non più visto solo in un'ottica funzionale ma altresì di attenzione alle linee estetiche.

Anche il desiderio di cambiare veste agli ambienti o di adattarli ad esigenze diverse, rende utile disporre di mobili versatili. La poltrona di Zanotta, dalle linee moderne ed eleganti, ha altezza regolabile, così da adattarsi alla statura delle persone o semplicemente a contesti ed esigenze diversi. Il rivestimento sfoderabile, comodo quindi da lavare e pratico da sostituire con un altro tipo, variando colore o fantasia.

Poltrona trasformabile - Zanotta
La seduta profonda è confortevole, grazie anche all'inclinazione dello schienale.
Le poltrone moderne, oltre che avere un design sempre più ricercato, vengono attentamente studiate, affinché si possa offrire un prodotto che si adatti al corpo umano, in modo altamente ergonomico, e consenta di assumere una posizione corretta anche durante i momenti di relax.

L'esigenza di disporre di poltrone che si trasformino in letto non è più legata solamente all'accoglienza degli ospiti ma anche ad un nuovo concetto di vivere la seduta: un comodo daybad consente il riposo dopo pranzo o dopo essere tornati da lavoro.

Poltrona-letto, di Bonaldo
Insomma, la poltrona non è più destinata meramente alla lettura in un angolo del soggiorno, ma è concepita anche per rilassarsi bevendo qualcosa o per lavorare al computer, in un'epoca in cui l'homework sta prendendo sempre più piede.

Il design segue l'evoluzione di questo fondamentale pezzo d'arredamento, accompagnandolo nel suo viaggio multifunzionale. BONALDO spa ci propone un esempio di poltrona in tessuto con rotelle che, all'occorrenza, diviene un comodo letto.


Poltrone floreali per design estrosi

I fiori sono da sempre protagonisti dei tessuti da rivestimento.
Oggi, queste fantasie dal gusto classico, vengono rivisitate in chiave moderna, proponendo motivi più grandi nelle dimensioni e/o abbinandoli a strutture di poltrone altamente innovative e tecnologiche.


Poltrona floreale - Ahrend
Ahrend
realizza una poltrona da ufficio, che consente di crearsi una zona di privacy e segretezza. Qui, i delicati e classici motivi floreali del rivestimento esterno, contrastano con il rosso acceso e moderno dell'interno.

Gobbo e la sua poltrona floreale
Il tema floreale caratterizza anche la poltrona di Gobbo, un tripudio di fiori, moderni nelle forme e nei colori.

Poltrone sinuose dal design contemporaneo

Linee continue, morbide e sinuose, caratterizzano molte sedute del design contemporaneo. Un esempio è la poltrona di B&B Italia, dai tratti avvolgenti, grazie allo schienale che sembra aprirsi come le ali di una farfalla, da cui prende il nome.

Poltrona sinuosa e avvolgente, di B&B Italia

Poltrone morbide e confortevoli

Non c'è niente di più bello che tornare da lavoro e rilassarsi in una poltrona comoda, morbida e confortevole, che ci regala minuti e ore di riposo e benessere.
Un complemento d'arredo che diviene il nostro migliore amico nei momenti dedicati al relax domestico.

Grande attenzione viene posta oggi, non solo al design e all'estetica, ma anche al comfort e alla funzionalità, attraverso le tecnologie più avanzate.
Schienali reclinabili e sedute allungabili ed ergonomiche, fanno parte dei tanti dettagli che completano un quadro di comfort attentamente studiato in base alla figura umana e alle abitudini quotidiane dell'uomo.

Poltrona morbida e confortevole - Flexform
Flexform propone una seduta morbida, con scocca rivestita in pelle e imbottitura in tessuto cachemire, che risulta la sintesi di eleganza e qualità, ed è stata concepita per un uso quotidiano.

Poltrone da lettura


Una delle tante attività rilassanti che avvengono su di una poltrona, è la lettura. Oltre alla giusta illuminazione, che probabilmente sarà caratterizzata da una lampada da appoggio su di un tavolino adiacente, sarà necessario scegliere un prodotto con caratteristiche adeguate.

L'ideale sarebbe disporre di un prodotto comodo e confortevole, ma non troppo rilassante, per evitare che la lettura si trasformi in un sonnellino!
Uno schienale non troppo reclinato, dei comodi braccioli ed una seduta ergonomica, sono il mix perfetto per svolgere al meglio questa attività.

Spazi studiati ad hoc per riporre i libri, realizzati direttamente sulla poltrona da lettura, sono il dettaglio in più di un design contemporaneo.

Poltrona da lettura - De Sede

De Sede propone una comoda poltrona da lettura in pelle, con braccioli funzionali.


Poltrone a schienale alto

La poltrona a schienale alto si presenta oggi sia come area di privacy grazie alla linea avvolgente, sia come seduta che, sebbene presenti l'austerità di una seduta rigida, porta con sè anche una tecnologia avanzata e confortevole.

Poltrona con schienale alto, di Flexform
La poltrona di Flexform spa ha schienale alto e inclinato, con rivestimento in morbida pelle.


riproduzione riservata
Articolo: Poltrone da interno di design
Valutazione: 5.71 / 6 basato su 7 voti.

Poltrone da interno di design: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Elysasaunier
    Elysasaunier
    Sabato 29 Maggio 2010, alle ore 20:24
    Ciao, Trovo questo molto mobili estetica. Mi piace questo stile di disegno; Personalmente Ho comprato una sedia Stressless, design e confortevole, si può vedere su sito (poltrona dream):http://www.ekornes.it/it/stressless/poltrone_stressless_/
    rispondi al commento
  • Vincenzo.ferrato
    Vincenzo.ferrato
    Lunedì 9 Novembre 2009, alle ore 14:14
    Ciao, Ho trovato un interessante promozione per una comoda poltrona. Questa promozione ha inizio 9 novembre e termina il 31 dicembre del 2009.
    rispondi al commento
  • Andrea
    Andrea
    Lunedì 2 Novembre 2009, alle ore 21:41
    Molto interessante !sono convinto che queste poltroncine che evocano comfort e al tempo stesso design di alto livello, siano la scommessa che il futuro ci riserva.
    rispondi al commento
  • Luigi
    Luigi
    Lunedì 2 Novembre 2009, alle ore 14:43
    Davvero molto bella la poltrona di Cerruti Baleri
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Poltrone da interno di design che potrebbero interessarti
Dove mettere la poltrona

Dove mettere la poltrona

Progettazione - Le poltrone possono essere collocate in diversi ambienti delle nostre case, dove vogliamo ritagliarci un angolo per il relax o la conversazione. Vediamo qualche esempio.
Zona conversazione

Zona conversazione

Arredamento - Le caratteristiche che la zona conversazione deve avere per essere davvero accogliente e confortevole.
Arredare con divani e poltrone

Arredare con divani e poltrone

Divani e poltrone - I divani e le poltrone nella nostra casa, oltre ad assolvere alla loro funzione principale di seduta, possono diventare elementi di arredo a volte più complessi.

Dormeuse e sedute per il relax

Divani e poltrone - Cosa c'è di più bello che arrivare a casa dopo una faticosa giornata e rilassarsi su una comoda seduta

Divani e poltrone con schienale alto

Divani e poltrone - Divani e poltrone con schienale alto contribuiscono a definire, in maniera determinante, l'arredo del living: vediamo alcuni esempi esposti al Salone del Mobile 2014.

Arredare la zona living con le fodere per divani e poltrone

Divani e poltrone - Le fodere per divani e poltrone, con le fantasie originali ed i colori accattivanti, sono in grado di arredare in modo unico il salone, velocemente e con stile.

Idee e consigli su come rifoderare poltrone e divani

Idee fai da te - Quasi tutte le poltrone imbottite possono essere ricoperte da fodere opportunamente tagliate, sagomate e confezionate su misura. Di seguito tutti i passaggi necessari.

Comodità e utilizzo delle poltrone girevoli in vari ambienti di casa

Divani e poltrone - Avvolgenti poltrone girevoli classiche, moderne oppure di design, per arredare angoli di casa, zona giorno e notte, accogliere gli ospiti in un'atmosfera lounge

Detrazione fiscale per dispositivi medici usati in casa

Detrazioni e agevolazioni fiscali - I materassi ortopedici o antidecubito e le poltrone relax che tutelano la salute della schiena, sono classificati come dispositivi medici e detraibili al 19%.
REGISTRATI COME UTENTE
295.510 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Poltrona di design in tessuto chiaro
    Poltrona di design in tessuto...
    550.00
  • Gruppo di poltrone rustiche del nord europa
    Gruppo di poltrone rustiche del...
    850.00
  • Poltrona italiana di design in stile gio
    Poltrona italiana di design in...
    1200.00
  • Poltrona 1 posto
    Poltrona 1 posto...
    100.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Weber
  • Faidatebook
  • Kone
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.