• progetto
  • cadcasa
  • ristrutturazione
  • caldaia
  • clima
  • forum
  • consulenza
  • preventivi
  • computo
  • mercatino
  • mypage
madex

Pitture durevoli

La sintesi del colore attraverso il silicio. La pittura ai silicati è una pittura per esterno ed interno ad alta resistenza che per aspetto e praticità, ha rimpiazzato la calce.
Pubblicato il
Indice dei Contenuti

La pittura ai silicati è una pittura per esterno ed interno ad alta resistenza che per aspetto e praticità, ha rimpiazzato la calce.

Essa è ricavata da un ciclo di produzione minerale a base di silicato di potassio, legante completamente inorganico che reagisce chimicamente con il supporto murario.

Essa ha la caratteristica tra le altre di lasciare inalterate le proprietà fisiche di permeabilità al vapore identicamente come la tradizionale calce.

Pitture durevoli : una facciata di particolare pregio architettonicoCon appropriata applicazione si ottengono finiture di particolare pregio architettonico, traspirabili, e di elevata resistenza, sia per facciate di particolare pregio architettonico, sia per interni prestigiosi.

È possibile, se richiesto, eseguire patinature e velature impiegando il fissativo impregnante come veicolo e aggiungendo coloranti per ottenere la tonalità richiesta.

La pittura ai silicati è particolarmente indicata anche negli ambienti esterni come le grandi città, in cui le diverse facciate degli edifici pur se di epoca diversa, richiedono comunque una stabilità di colori nel tempo, unitamente ad una protezione dalla forte aggressività degli agenti chimici esterni.

Nei rivestimenti, intonaci e pitture, a base di silicato di potassio il legante è costituito da una soluzione acquosa di silicato di potassio.

Se applicati su un supporto minerale determinano un indurimento chimico sia dell'interno dello strato del rivestimento sia del supporto.

A causa della reazione chimica con l'anidride carbonica presente nell'atmosfera e per effetto dell'assorbimento dell'acqua, si verifica all'interno dello strato del rivestimento la formazione di polisilicati.

Il silicato di potassio trasforma il carbonato di calcio del supporto in silicato di calcio insolubile.
Pitture durevoli : i possibili effetti cromatici

Tra le proprietà del materiale importante è l'adesione al sottofondo. Grazie alla reazione chimica, infatti, si forma tra l'intonaco ed il rivestimento uno strato omogeneo ed uniforme che consente una adesione perfetta al supporto.

Altra caratteristica è rappresentata dalla resistenza all'acqua, infatti la struttura cristallina, che si crea all'interno dello strato di rivestimento, risulta porosa, resistente all'acqua e permeabile ai vapori.

Ulteriore pregio di queste pitture è la resistenza ai raggi ultravioletti: i pigmenti sono stabili ai raggi U.V., non ingialliscono e non sfarinano.

Ottima risulta la resistenza alle muffe, i componenti inorganici del rivestimento non consentono né l'attecchimento né la proliferazione di funghi e muffe.

Particolarmente importante ai fini della sicurezza in genere è la resistenza al fuoco, i componenti inorganici del rivestimento non bruciano e costituiscono una valida protezione del sottofondo impedendo, in caso di incendio, la formazione di fessure e crepe nel sottofondo causate da dilatazione.

Oltre alla grande resistenza agli acidi, i rivestimenti a base di silicato non sono inquinanti né in fase di produzione né durante la loro applicazione e non causano effetti dannosi nel tempo.

Alle loro caratteristiche positive si aggiunge il fatto di essere inodori, atossici e danno le più assolute garanzie per una sana e naturale abitabilità.

Dall'analisi di queste proprietà, che riassumono le caratteristiche dei rivestimenti a calce, e di quelli a base di resine sintetiche senza presentarne i difetti, risulta che i rivestimenti al silicato di potassio sono particolarmente indicati per la tinteggiatura degli edifici antichi, oltreché moderni.
Pitture durevoli : la stabilità del colore all'esterno

Un'azienda che ha messo a punto una gamma di prodotti eccellenti è la Keim, gli stabilimenti Keim operano nel più assoluto rispetto dell'ambiente e degli addetti alla produzione.

Le materie prime che vengono impiegate sono tutte di origine naturale, non vengono utilizzati solventi né altre sostanze tossico-nocive.

Applicare prodotti Keim significa sicurezza per la salute di chi opera in cantiere e per quella dell'utente finale, questi prodotti, inoltre, sono facili da applicare e, rispetto alle loro prestazioni, non presentano un costo eccessivo, garantendo per gli ambienti trattati sicurezza e salubrità, senza trascurare la stabilità dei valori cromatici che da soli testimoniano la qualità del prodotto.

riproduzione riservata
Pitture durevoli
Valutazione: 4.80 / 6 basato su 5 voti.
gnews

Inserisci un commento o un'opinione su questo contenuto



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
Alert Commenti
346.816 UTENTI
SERVIZI GRATUITI PER GLI UTENTI
SEI INVECE UN'AZIENDA? REGISTRATI QUI
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img trasz
Buonasera a tutti,In allegato una piantina del monolocale di cui sto valutando l'acquisto.La cucina si svilupperebbe sul lato sinistro, la camera da letto nel lato destro (in...
trasz 22 Maggio 2024 ore 15:03 11
Img avriljasmin
Buongiorno a tutti!Vi allego la planimetria dell'appartamento di 95 mq. dove ho più o meno inserito arredamento, ma può essere modificato!Ci sono anche le misure...
avriljasmin 26 Aprile 2024 ore 16:00 2
Img cigliano
Buongiorno a tutti.Due anni fa siete stati a dir poco indispensabili per l'aiuto che mi avete fornito per la progettazione del bagno e delle camerette.Ora è arrivato il...
cigliano 05 Febbraio 2024 ore 13:09 25
Img raffaellalibri
Salve dovrei acquistare una casa ma volevo sapere un consiglio se possibile realizzare un secondo bagno anche piccolo( doccia , water lavandino ) e creare soggiorno aperto con...
raffaellalibri 17 Dicembre 2023 ore 13:20 12
Img daniele cirio
Buongiorno a tutti.Chiedo un consiglio per iniziare la progettazione del nuovo quadro elettrico di casa mia, in fase di ristrutturazione.Ho già realizzato in due...
daniele cirio 15 Dicembre 2023 ore 15:18 3