Pietra leccese: caratteristiche e usi

NEWS DI Pavimenti e rivestimenti21 Gennaio 2016 ore 17:04
La pietra leccese, detta anche pietra gentile, è una roccia calcarea del gruppo delle calcareniti risalente al periodo miocenico tipico della regione salentina.

Caratteristiche della pietra leccese


Tra i materiali da costruzione di particolare versatilità presenti sul mercato, capaci di essere impiegati sia per rivestire e pavimentare, oltre che per realizzare oggetti di arredo e ornamentali, sono da mettere in risalto le arenarie Salentine, ed in particolare la nota pietra leccese.

Pietra leccese realizzazioni di Bianco Cave
Della pietra leccese si conoscono maggiormente gli oggetti che sotto forma di souvenir vengono acquistati durante i viaggi in Puglia.

Nasce al principio del Quaternario, generata da agenti esogeni, che insieme all'azione delle acque correnti e dilavanti, hanno liberato il Basso Salento dai materiali sabbiosi ed argillosi, in parte convogliati nelle basse terre circostanti e riversati in gran quantità nel mare.

Ormai è sicuro che il lento e continuo abbassamento del mare nel periodo Cenozoico, ha causato la sovrapposizione per sedimentazione marina sui calcari di scogliera che non emergevano del tutto dal mare, di calcari zoogeni ricchi di fossili marini costituenti la pietra leccese, oltre ai i tufi utilizzati da sempre come materiale da costruzione.

La pietra leccese (in dialetto salentino leccisu), detta anche pietra gentile, è una roccia calcarea appartenente al gruppo delle calcareniti e risalente al periodo miocenico tipica della regione salentina.
La sua plasmabilità e facilità di lavorazione ha fatto la fortuna dei numerosi artisti del Barocco, che a Lecce e nel Salento ha avuto, grazie ad esso, uno sviluppo eccezionale.
Di colore dal bianco al giallo paglierino, la roccia si presenta compatta e di grana fine.

La Pietra Leccese ha le sue diverse varietà, distinguibili per colore, per granulometria, per omogeneità e grado di compattezza.
Menzioniamo in particolare le varietà Cucuzzara, tosta (dura), bianca, dolce, saponara, gagginara e niura (nera), quest'ultima, estratta dal fondo, è la più pregiata, di colore tendente al grigio scuro.

Il suo aspetto caldo e le caratteristiche uniche rendono la pietra Leccese particolarmente adatta per il rivestimento di esterni capaci di sfidare il tempo e soluzione ideale per ricoprire pareti ventilate.
Da sempre è stata utilizzata per gli arredi, l'architettura e la scultura ed ancora oggi la sua naturale eleganza ispira architetti e artigiani a creare bellissimi pavimenti e caldi rivestimenti d'interni, grazie alla sua particolare malleabilità, alla presenza di argilla che ne permette il modellamento al tornio e persino manuale.

Lampada in pietra leccese di Laputea
Le peculiarità di questa roccia ne hanno da sempre fatto un materiale che ben si presta alla lavorazione artistica, ed ornamentale di ogni sorta.

La sua morbidezza la rende adattissima alle realizzazioni di sofisticati disegni e decorazioni intricate come merletti, all'insegna del barocco leccese, come di semplici e scarni complementi di arredo.
Il suo colore ambrato la rende ideale per la costruzione di edifici sacri e palazzi gentilizi, ma anche per la costruzione di semplici case ed ambienti di ogni genere, in cui con lo stesso materiale, è possibile realizzare ogni elemento interno ed esterno.

La solidità di questa roccia calcarea, che indurisce col passare del tempo, la rende ottimale per creare oggetti e dimore durevoli nel tempo testimoni di una storia senza fine.


Realizzazioni in pietra leccese


L'ambiente con le sue risorse, con la sua particolare conformazione geologica, ha condizionato e caratterizzato l'architettura sin dalle sue origini.

Nel momento in cui la pietra viene trasferita dal banco roccioso alla fabbrica, si pone indubbiamente, il problema delle forme che la materia può assumere e di assegnare significati tecnici, conferire misure e ritmi ai blocchi di pietra estratti.

Le pietre messe in opera richiedono il massimo di attenzione e di intensità di ascolto per cogliere il loro valore e la loro magia.
Con la pietra è possibile esprimere ciò che a volte, con le parole e con i gesti, non è possibile fare, rivela tutto ciò che è inesprimibile.

Volta in pietra leccese: Bianco Cave Srl
L'attività di escavazione e la lavorazione negli ultimi decenni si sono completamente trasformate, assumendo metodiche operative fortemente meccanizzate.

L'azienda Bianco Cave, dal 1940, ha saputo comprendere il giusto processo lavorativo dedicando parte delle ricerche allo studio dell'innovazione.
L'esperienza maturata in oltre settant'anni di attività, quattro bacini d'estrazione, due stabilimenti per la lavorazione, la continua ricerca della qualità in tutti i prodotti fanno occupare alla azienda, una posizione di primo piano a livello mondiale nel settore della Pietra Leccese, Pietra Carparo e Pietra Bianca di Ostuni.

Tavolini a rosone in pietra leccese: Bianco Cave

Uno dei punti di riferimento internazionali per tutto ciò che riguarda progettazione, fornitura e costruzioni in pietra leccese e carparo, è rappresentato dalla Trade&Consulting dell'Ing. Paolo Conoci di Roma.
Una pietra tuttofare: una vasca per fontana da giardinoDa sensibile salentino l'Ing. Paolo Conoci attraverso una certosina e competente ricerca nel mondo dell'artigianato e della tecnica costruttiva della pietra leccese, la rappresenta degnamente nel mondo, attraverso interventi di grande valenza estetica, che sono ormai presenti in svariate realizzazioni pubbliche e private.

La produzione in pietra leccese comprende statue, vasi, complementi di arredo, camini, lastre per rivestimenti e pavimentazioni, oltre le originali ed irripetibili fontane da giardino.

Queste ultime, sono ricavate utilizzando uno spuntone di roccia grezza, lavorato in seguito da un abile artigiano che con la sua sensibilità artistica ne trae un pezzo unico che sarà impossibile ritrovare identicamente in luoghi diversi.

Con lo stesso materiale gemellandolo con il carparo, è possibile realizzare pareti intere come grandi e suggestive boiserie, all'interno delle quali possono essere ricavati spazi per collocare libri, oggetti e qualche bella scultura in legno d'ulivo, capace di rendere il tutto unico e personale.

Dall'idea di legare la promozione dell'artigianato in pietra leccese alla diffusione della cultura salentina nasce La Putea, bottega artiogianale ed e-Commerce di prodotti fatti a mano con materiali naturali, venduti attraverso un portale che racconti le specificità del territorio salentino e promuova l'organizzazione e la comunicazione mediatica di iniziative culturali gratuite.

riproduzione riservata
Articolo: Pietra leccese
Valutazione: 4.57 / 6 basato su 7 voti.

Pietra leccese: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Dani1
    Dani1
    Lunedì 4 Giugno 2018, alle ore 14:03
    Ho delle cornici esterne di una porta, in pietra leccese.
    Purtroppo negli anni ci hanno passato sopra diversi strati di pittura.
    Vorrei rimetterle a nudo, con cosa potrei trattarle?
    rispondi al commento
  • Gianni
    Gianni
    Giovedì 1 Novembre 2012, alle ore 16:49
    Ottimo servizio. Ho un portaombrelli in pietra leccese molto bello.
    Potete dirmi cortesemente come posso pulirlo, togliere le macchie di sporco e la patina giallastra che con il tempo si e' creata?
    Grazie
    rispondi al commento
    • Arch.oliva
      Arch.oliva Gianni
      Lunedì 26 Novembre 2012, alle ore 12:23
      Per Gianni: se la superficie del portaombrelli è liscia, può utilizzare una carta vetro da carrozziere, per rimuovere le macchie più persistenti, dopo aver spolverato accuratamente tutta la superficie, può utilizzare Aquaton della Geal s.r.l. per stabilizzare e proteggere nel tempo la superficie.
      rispondi al commento
  • Giovanni
    Giovanni
    Mercoledì 14 Gennaio 2009, alle ore 15:34
    La pietra leccese e molto bella, dovrei pavimentare casa in campagna, quanto mi costa al metro quadro.
    rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Pietra leccese che potrebbero interessarti
Muri e rivestimenti murari con pietra a secco

Muri e rivestimenti murari con pietra a secco

Progettazione - Per elaborare interessanti soluzioni architettoniche, oltre a nuove tecnologie e materiali, si possono adottare tradizioni e materiali costruttivi del passato.
Decorare il camino per Natale

Decorare il camino per Natale

Decorazioni - Il camino è un oggetto d'arredo affascinante della casa, per l'atmosfera che emana. Vari modi per decorare il camino per il Natale, e rifiniture per personalizzarlo.
Acqua e pietra per il bagno

Acqua e pietra per il bagno

Bagno - L'acqua e la pietra sono due elementi naturali.L'acqua rappresenta un elemento che quotidianamente contribuisce a purificare e rigenerare l'organismo.La

Luce e pietra

Arredamento - Il design della luce trae ispirazione spesso da elementi della natura, che ne costituiscono l?idea ispiratrice, oppure vengono usati come materiali anche

La pietra Pece

Arredamento - Dall'unione della pietra calcarea e degli idrocarburi presenti nel sottosuolo si ottiene un materiale naturale dalle caratteristiche uniche.

Novita' dal mondo della pietra

Arredamento - L'uso del marmo e delle pietre nell'ambiente bagno e non solo è una costante nella tradizione, ma anche in questo campo i cambiamenti in corso sono molti…

Rivestimento di un camino

Arredamento - La collocazione del rivestimento in pietra o marmo di un camino, non puo' essere definita una semplice operazione di facciata, ma deve tenere in considerazione diverse variabili.

Caratteristiche della pietra ricostruita

Pavimenti e rivestimenti - La pietra ricostruita è realizzata con una tecnologia all'avanguardia. Inserita come rivestimento permette di ottenere un effetto finale decorativo e naturale.

Pietra ollare in cucina

Cucina - Utilizzata fin dai tempi antichi, la pietra ollare ha un'ottima resistenza al calore ed è l'ideale per cuocere carni e mantenere caldi i cibi per lungo tempo.
REGISTRATI COME UTENTE
293.018 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Kerma mattonella fondo rivestimento pietra ricomposta montebello
    Kerma mattonella fondo...
    63.00
  • Rivestimento in pietra di luserna
    Rivestimento in pietra di luserna...
    90.00
  • Ciottoli di pietra bianca Marino di Roma
    Ciottoli di pietra bianca marino...
    10.00
  • Pavimento esterno, mosaico di pietra di luserna
    Pavimento esterno, mosaico di...
    50.00
integra
Cersaie
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Pensiline.net
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Faidatebook
  • Weber
  • Kone
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.