Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Animali e piante esotiche, tenerli in casa a norma di legge

C'è tempo fino al 31 agosto 2019 per mettersi in regola con la normativa europea e dichiarare il possesso in casa di animali e piante esotiche considerate invasive
09 Luglio 2019 ore 16:36 - Animali

Norme per il possesso di animali e piante esotiche invasive


Mancano meno di due mesi per mettersi in regola con le nuove norme relative al possesso di piante e animali esotici. A ricordarcelo è il WWF e la Societas Herpetologica Italica.

È fissata infatti al 31 agosto la scadenza che riguarda sia le amministrazioni municipali sia i cittadini che allevano in casa privata animali o piante presenti in un elenco varato dall'Unione europea delle specie esotiche considerate invasive. Tra queste, circa cinquanta esemplari tra flora e fauna, compaiono ad esempio le testuggini palustri americane con le sue varie sottospecie dalle orecchie rosse o gialle; lo scoiattolo grigio nordamericano, diverse specie di gamberi; la rana toro. L'elenco è destinato ad allungarsi ed è tuttora in corso di elaborazione al ministero dell'Ambiente.

Animali e piante esotiche invasive: norme per il possesso
Chi alleva o coltiva una delle specie in elenco è tenuto a denunciarne il possesso, ai sensi del decreto legislativo 230 del 15.12.2017, con cui la normativa nazionale è stata adeguata al regolamento Ue 1143/2014.

Multe salate per i trasgressori che rischiano di pagare da un minimo di 150 euro a un massimo di 20.000 euro per la mancata denuncia. Se poi siamo davanti a un caso di violazione dei divieti di introduzione della specie, detenzione, trasporto, riproduzione e commercio, l'asticella si impenna e le cifre vanno dai 1.000 a 50.000 euro, con un aumento esponenziale degli importi qualora vi fosse la necessità di adottare misure per una estirpazione rapida, per la gestione o il ripristino di ecosistemi danneggiati. Infine, il reato più grave, che può risolversi anche con l'arresto, è il rilascio della specie invasiva in ambiente.

Per consultare l'elenco completo, visita il sito: minambiente.it

riproduzione riservata
Articolo: Piante e animali esotici in casa: nuove norme e sanzioni
Valutazione: 6.00 / 6 basato su 3 voti.

Piante e animali esotici in casa: nuove norme e sanzioni: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
Notizie che trattano Piante e animali esotici in casa: nuove norme e sanzioni che potrebbero interessarti

Specie di conifera esotica e rara

Giardino - Alcuni esempi di specie di conifera non comune, da utilizzare in abbinamento, anche nei nostri climi e in città, in piccoli giardini, rocciosi e non.

Verdi Passioni: un weekend all'insegna di piante e fiori

Giardinaggio - Il 2 e 3 marzo a ModenaFiere si terrà un'esposizione dedicata alla cura dell'orto e del giardino; ricca esposizione di piante e fiori per chi ha il pollice verde

Giardini d'Autore 2011

Giardino - Torna anche quest'anno la manifestazione florovivaistica Giardini d'Autore, che si svolge a Riccione dal 18 al 20 marzo, nella splendida cornice di...


Vimini, rattan e bambù

Arredamento - Alcune materie prime, utilizzate per realizzare tavoli, sedie, poltroncine e divanetti, caratteristico dei paesi e delle regioni esotiche, sono il rattan, il bambù, il smidollino ed il vimini.

Arredare la casa in stile urban jungle: i nostri consigli

Complementi d'arredo - Dalla moda al design: lo stile tropicale da alcuni mesi ha conquistato i gusti di molti grazie alle tonalità e ai motivi che richiamano paesaggi e mondi lontani

Plumeria o frangipane: come coltivare questa pianta fiorita

Piante - Plumeria, pomelia o pianta frangipane: tanti nomi per una pianta fiorita di origine esotica, profumata, bella e adatta alla coltivazione dentro le mura di casa.

Giardino Roccioso In Miniatura

Giardino - Un giardino roccioso è un piccolo pezzo di deserto in casa di notevole impatto estetico, semplice da realizzare, economico e che non richiede cure particolari.

Coltivare la forsizia

Giardino - La forsizia è la pianta che preannuncia più di utte l'arrivo della primavera e delle giornate che si allungano, con le sue allegre fioriture gialle.

Originali pavimenti in laminato

Ristrutturazione - Il pavimento in laminato, grazie alle sue virtù qualitative che lo rendono un materiale igienico, resistente e di facile pulizia, sta ottenendo sempre