Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Piante da bacche invernali

Le piante da bacche sono molto diffuse in inverno, per colorare il giardino durante il periodo più freddo e nel frattempo fornire cibo anche agli uccellini.
05 Dicembre 2012 ore 02:10 - NEWS Piante
bacche , inverno , giardino , natale

ilex aquifoliumSiamo quasi all'inizio dell'inverno, con giornate sempre più brevi e giardini quasi completamente spogli, che diventano però, ancora di più in questo periodo, terreno di ricerca per i volatili che fanno fatica a trovare cibo.

Oltre a lasciare mangime sul davanzale delle finestre, o in altri luoghi al riparo dai gatti, possiamo aiutare i piccoli pennuti grazie agli arbusti che proprio in questo periodo producono bacche.


In più, da un punto strettamente statico, il nostro giardino ne guadagnerà in maniera notevole, con belle macchie di colore che lo manterranno vivo anche in questa fase dell'anno.

Una doppia risorsa quindi che oltre a far del bene ai volatili, fa anche piacere alla vista.

Oltre a quelle già viste di recente, come il Solanum, di seguito ecco una breve selezione di queste piante da bacche, che forniscono cibo ai piccoli frequentatori del giardino e che vi regaleranno un po' di colore guardando fuori dalla finestra durante le giornate invernali.


Callicarpa Japonica


callicarpa japonicaLa prima pianta da bacche che viene in mente è la Callicarpa Japonica, ovvero un arbusto deciduo che, come dice il nome, è originario del Giappone.

Si tratta di una pianta non troppo grande, che può raggiungere un'altezza massima di circa 1,5 metri.

Si caratterizza per una bella fioritura rosa, che si sviluppa in agosto e, via via che la stagione volge verso l'autunno, le sue foglie virano verso il giallo, fino alla completa caduta.
I fiori, una volta giunti a maturazione, si trasformano in belle bacche viola che formano dei bei grappoli simili a quelli dell'uva ma in scala.


Pyracantha Angustifolia


pyracantha angustifoliaAnche il Pyracantha angustifolia produce delle belle bacche colorate molto scenografiche.
In questo caso si tratta di un arbusto sempreverde che viene generalmente usato per le siepi ma la cui potatura impedisce la formazione delle bacche.

Se si vogliono ammirare le piccole mele in miniatura, di colore arancione, meglio se la pianta viene lasciata libera di crescere, magari andando a spuntare soltanto i rami (spinosi) che danno fastidio.


Cotoneaster Franchetii


cotoneasterPassando ad arbusti da bacche di dimensioni più generose, si può segnalare anche il Cotoneaster Franchetii che può raggiungere fino ai tre metri di altezza e larghezza.

Un bel sempreverde con fioritura bianco rosa che arriva al suo massimo nel mese di agosto.

Dalla fioritura si generano delle piccole bacche arancioni che tingono la pianta nel periodo invernale.


Leycesteria Formosa


LeycesteriaMolto apprezzata sotto il profilo delle piante da bacche, è anche la Leycesteria Formosa, un arbusto alto fino a due metri, originario della Cina, che in agosto produce una bella fioritura bianca e rossa.

Da questa fioritura si generano i frutti, ovvero delle bacche con colori che vanno dal nero al viola, che si raggruppano in piccoli grappoli e che maturano da ottobre in poi, regalando preziose colorazioni a tutto il giardino.


Ilex Aquifolium


Per chiudere, in tempi natalizi, non possiamo non citare, tra le pianta da bacche, il solito agrifoglio, ovvero l'Ilex Aquifolium, di cui abbiamo diffusamente parlato di recente, da utilizzare anche reciso, per decorazioni per la tavola e la casa durante le feste di Natale.

riproduzione riservata
Articolo: Piante da bacche invernali
Valutazione: 4.67 / 6 basato su 3 voti.

Piante da bacche invernali: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.954 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Piante da bacche invernali che potrebbero interessarti


Belladonna, velenosa e utile

Giardino - Conosciuta fin dall'antichità per le proprietà velenose anche gravi, la belladonna è una pianta caratterizzata da bacche nere e una fioritura abbondante.

Semina del Cotoneaster

Giardino - La fine dell'autunno è il periodo giusto per raccogliere le bacche arancioni del cotoneaster e seminarne nuove piantine da coltivare poi anche in vaso.

Gaultheria, bacche in giardino: coltivazione e cure

Piante - La Gaultheria è l'arbusto ideale per avere un giardino movimentato e colorato anche in autunno, grazie alle sue bacche variegate rosa, bianche o viola. Semplice la cura.

Nandina Domestica

Giardino - Facilmente adattabile e ornamentale, il Bambu' del Paradiso e' un tipo rustico e dalle poche pretese.

Ilex Aquifolium per la casa e il giardino

Giardino - L' Ilex aquifolium è una delle specie più diffuse per il giardino invernale, molto utilizzato per le sue bacche colorate, anche per realizzare decorazioni.

Ginepro per il giardino d'autunno

Giardino - Per avere colore e un po' di movimento anche in autunno in giardino, si può mettere a dimora il ginepro, da utilizzare, volendo, anche in casa o in cucina.

Agrifoglio: come coltivarlo ed utilizzarlo in casa

Piante - L'agrifoglio, con le graziose bacche rosse e il fogliame inconfondibile, dona bellezza, colore e prosperità alla casa soprattutto durante il periodo natalizio.

Piante autunnali da giardino: verde anche nella stagione fredda

Piante - Per un giardino rigoglioso anche dopo la stagione estiva, le piante autunnali da giardino potranno consentirvi di arredare alla perfezione i vostri spazi verdi.

Fiori d'Inverno

Giardino - Tra le specie vegetali esistenti, non tutte sono in stasi vegetativa nel periodo invernale: alcune hanno la caratteristica di fiorire nei mesi che comprendono le stagioni autunnale ed invernale.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img alehandro
Salve,vorrei realizzare nel mio giardino eslcusivo sotto finestra di vicina che ha il diritto di veduta appiombo, un pergolato.Lo posso fare?La vicina che è avvocato mi ha...
alehandro 26 Aprile 2021 ore 08:56 1
Img mauroangiolini
Buongiorno,vorrei sapere se il rifacimento di pavimentazione (manutenzione ordinaria) in un giardino di proprietà esclusiva in un condominio può sfruttare la...
mauroangiolini 31 Marzo 2021 ore 16:32 3
Img lucabrigatti
Buongiorno,per questa estate ho acquistato una piscina fuori terra rotonda di 305 cm di diametro.A giugno dovrei posizionarla su un prato sintetico con erba alta 3,5 cm marca...
lucabrigatti 11 Marzo 2021 ore 16:52 2
Img marcor91
Ciao a tutti, ho una recinzione con rete ombreggiate di circa 25 metri tutta intorno casa, vorrei mettere del gelsomino, ma non volendo aspettare mesi e mesi perché avvolga...
marcor91 08 Novembre 2020 ore 11:06 7
Img alabisodeveze
Ciao a tutti. Ho comprato da poco una vecchia casa con un giardino di circa 200mq (11x18), in quasi centro a Parma. Nel giardino sono presenti due vecchi box auto in lamiera,...
alabisodeveze 22 Maggio 2020 ore 18:01 1