Piante che risolvono l'inquinamento indoor

NEWS DI Giardinaggio27 Gennaio 2014 ore 17:23
L'inquinamento indoor è un problema silente presente nelle nostre case ed è oramai all'ordine del giorno. Ecco come ridurre questo fenomeno in modo naturale.

Sembra strano ed invece è così le piante con tutta la loro bellezza e i loro colori non solo arredano la nostra casa donandole spesso anche un tocco esotico, ma riescono anche a migliorare la qualità dell'aria che respiriamo e limitare l'inquinamento domestico.

I primi studi verso questo tipo di tecnologia, se così la vogliamo chiamare, furono intrapresi verso la fine degli anni '80 dalla NASA che decise di approfondire la questione relativa alla capacità delle piante da appartamento di purificare l'aria. A fronte di tutti questi studi si giunse ad un risultato molto interessante, ovvero che alcune piante da interno non solo sono in grado attraverso la fotosintesi clorofilliana di assorbire anidride carbonica e di rilasciare ossigeno, ma molte di esse riescono a neutralizzare sostanze organiche volatili, meglio conosciute con l'acronimo VOC e spesso presenti nelle nostre abitazioni.


Quali sono le piante contro l'inquinamento indoor?


lingua di suoceraTante sono le tipologie di piante da appartamento che spesso ritroviamo nelle nostre case poichè sono belle a vedersi e possono costituire elementi d'arredo.
Ma solo alcune specie sono maggiormente indicate a purificare l'aria delle nostre case.

La Lingua di Suocera
è una pianta da interni tra le più efficaci nel depurare l'aria. È in grado di filtrare e rendere inoffensiva la formaldeide, uno dei principali responsabili dell'inquinamento indoor, poichè spesso presente nei prodotti per la pulizia della casa , nella carta igienica o in alcuni tessuti per la cura personale. È capace di resistere anche in condizioni di luce scarsa, quindi potrebbe essere opportuno sistemarne una in bagno.

ficus benjaminaFicus benjamina: anche questa è una pianta molto diffusa che può essere utile per filtrare gli agenti inquinanti come la formaldeide, contenuta nei tappeti e nei mobili di casa, ma anche il tricloroetilene ed il benzene. Il ficus necessita di una adeguata esposizione solare, un'annaffiatura regolare, pertanto bisognerà prestare attenzione a dove posizionarla, se curata correttamente sarà una pianta molto longeva.

crisantemoIl Crisantemo dai fiori coloratissimi dona una nota di vivacità alla casa e nello stesso momento è in grado di filtrare il benzene, normalmente presente nei collanti, nelle vernici, nelle plastiche e nei detersivi. Anche per il crisantemo importante è la collocazione, si preferisce un punto abbastanza soleggiato della casa così che i suoi fiori possano germogliare.

L'Aloe è una pianta molto semplice da coltivare anch'essa tende a filtrare la formaldeide e il benzene. La si può collocare ad esempio su una finestra ben illuminata in cucina.
Questa pianta oltre a purificare l'aria viene utilizzata per ottenere ottime creme lenitive per la pelle.

azaleaLa Dracena dall'apparenza caratterizzata da bordature di un colore rosso intenso, è una pianta che dona un tocco di colore ai nostri ambienti ed è piuttosto alta, può crescere infatti per diversi metri. Può combattere gli agenti inquinanti contenuti in oli e vernici. Ha la capacità di crescere in modo rigoglioso anche in presenza di scarsa luce.

L'Azalea si presenta come un bell'arbusto fiorito ed è perfetto per combattere la formaldeide presente nel compensato e nelle schiume isolanti. Per sfruttare al massimo la sua capacità filtrante deve essere esposta in un luogo fresco e ben illuminato.

Il Pothos è una pianta un po' insolita che di solito si ritrova all'interno dei garage, dove a causa dei gas di scarico ricchi di formaldeide l'aria risulterà essere piuttosto nociva per la salute. È una pianta molto robusta e spartana ed è in grado di crescere anche con scarsa luce.

La Gerbera ha la capacità di rimuovere la trielina, una sostanza che in grosse quantità può essere nociva per la salute, questa sostanza è spesso presente nei capi d'abbigliamento lavati a secco.

Infatti la si ritrova all'interno di ambienti lavanderia o all'interno di camere da letto, l'importante è che l'ambiente sia ben illuminato poichè questa pianta ha bisogno di molta luce. Trovandoci all'interno di una camera da letto di notte meglio rimuoverla dalla stanza.
edera L'Edera Comune inibisce la formaldeide presente in molti prodotti per la pulizia della casa. Inoltre riduce la diffusione di particelle inquinanti trasmesse con le feci degli animali domestici.

Il Filodendro è una pianta rampicante estremamente tossica se ingerita, infatti viene sconsigliata in quegli ambienti dove ci sono bimbi piccoli o animali domestici, ma le sue foglie costituiscono un ottimo filtraggio per tutte quelle sostanze inquinanti volatili in particolare con la formaldeide.

La Palma di bamboo è una palma dalle ridotte dimensioni che si sviluppa in zone d'ombra e talvolta produce fiori e piccoli frutti. Costituisce un buon filtro naturale contro il benzene, il tricloroetilene e la formaldeide.

spatfilloLo Spatifillo è una particolare tipologia di giglio che richiede una esposizione in penombra ed una annaffiatura regolare una volta la settimana per poter produrre i suoi candidi fiori bianchi. È un'ottima soluzione contro i più comuni composti organici volatili.

Il Falangio è la pianta ideale per chi non ha molta dimestichezza con il giardinaggio, poichè è molto resistente, ed è poco soggetta a malattie, presenta un fitto fogliame e dei fiori bianchi la pianta è in grado di filtrare benzene, ossido di carbonio, formaldeide e xilene.

Utilizzando semplicemente queste piante da interni, vediamo com'è possibile ridurre notevolmente la percentuale di composti organici volatili presenti nell'aria che respiriamo nelle nostre case, riducendo allo stesso tempo l'inquinamento indoor.

riproduzione riservata
Articolo: Piante che risolvono l'inquinamento indoor
Valutazione: 5.64 / 6 basato su 11 voti.

Piante che risolvono l'inquinamento indoor: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Piante che risolvono l'inquinamento indoor che potrebbero interessarti
Formaldeide

Formaldeide

Materiali edili - La formaldeide è un gas nocivo, presente nelle nostre case in forma subdola, utilizzato in molte resine, colle e materiali per la produzione degli arredi e come isolante.
Piante che purificano gli ambienti

Piante che purificano gli ambienti

Arredamento - Sapevate che alcune piante da interni contengono degli enzimi che contribuiscono a neutralizzare le sostanze organiche volatili presenti in ambiente? Ecco le più note.
Piante disinquinanti

Piante disinquinanti

Fai da te - Le piante disinquinanti sono in grado di purificare l'aria in casa, assorbendo e neutralizzando molte sostanze inquinanti nocive per il nostro organismo.

Piante da interni e depurazione dell'aria

Giardino - La natura ci regala alcune specie vegetali in grado di neutralizzare o indebolire le sostanze volatili nocive derivanti da arredo, prodotti di uso comune e animali domestici.

Piante antismog

Giardino - Vivere in ambienti verdi e respirare aria piu' sana, grazie ad alcune specie in grado di assorbire molti inquinanti atmosferici.

Il verde che depura

Arredamento - L'impiego di piante particolari per combattere l'inquinamento.

Sistemi e consigli per limitare l'inquinamento indoor

Soluzioni progettuali - L'inquinamento in casa è diventato un problema che merita soluzioni e il cambio delle nostre abitudini con l'obiettivo di migliorare la qualità dell'aria di casa

Curare il Tronchetto della Felicità

Piante - Se siete tra gli orgogliosi possessori di una Dracaena Fragrans, sempreverde da appartamento più nota come Tronchetto della Felicità, questo articolo è per voi.

Materiali edili nocivi e inquinamento domestico: come tutelarsi

Bioedilizia - La qualità dell'aria è stata riconosciuta tra i diritti umani fondamentali: quali sono le fonti dell'inquinamento domestico e come limitare i rischi per la salute
REGISTRATI COME UTENTE
295.444 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Guanciale anatomico lavanda
    Guanciale anatomico lavanda...
    53.00
  • Guanciale ortocervicale lavanda
    Guanciale ortocervicale lavanda...
    53.00
  • Compo composter 2 kg
    Compo composter 2 kg...
    9.82
  • Jbl aquabasis plus lt 5
    Jbl aquabasis plus lt 5...
    15.86
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Officine Locati
  • Mansarda.it
  • Black & Decker
  • Kone
  • Faidatebook
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.