Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Piano Casa: un insuccesso?

Dopo un anno e mezzo dalla entrata in vigore del Piano Casa, sono solo 2.700 le domande presentate in tutta Italia.
08 Ottobre 2010 ore 10:45 - NEWS Normative
edilizia

L'edilizia rappresenta un volano per l'economia del nostro paese, pertanto il suo rilancio è stato rivolto, attraverso recenti provvedimenti come il Piano Casa e l'introduzione della Scia, allo snellimento delle procedure burocratiche e all'incentivazione a costruire.

PonteggiTuttavia da un primo esame, almeno per ciò che riguarda il Piano Casa , non si può dire che l'intento sia andato a buon fine.
Da un'inchiesta effettuata dal Sole24Ore, ad oltre un anno dalla sua entrata in vigore, emerge che sono solo 2.700 le domande presentate in tutta Italia con una media di 42 richieste per i comuni in cui è stata effettuata.

E intanto si avvicina la scadenza del 31 dicembre 2010, fissata da molte regioni come limite per la presentazione delle istanze.
È opportuno quindi fare una piccola analisi sulle ragioni che hanno portato a questo insuccesso.

Innanzitutto bisogna dire che la crisi economica, proprio quella che si intendeva sconfiggere, ha impedito alle famiglie di effettuare quegli investimenti necessari per realizzare nuove costruzioni.

Non bisogna poi dimenticare che le leggi Regionali di applicazione del Piano nazionale hanno posto non pochi ostacoli alla sua attuazione, da un lato perché arrivate in notevole ritardo (vedi il caso della Calabria), dall'altro perché hanno spesso posto dei vincoli molto restrittivi.

Tra questi vincoli c'è da valutare la scarsa convenienza economica di interventi di demolizione e ricostruzione degli edifici esistenti. La ricostruzione, infatti, implica il rispetto di severe normative antisismiche ed energetiche, che appare piuttosto oneroso. Si tratta, in realtà, di una scarsa economicità soltanto apparente, in quanto i maggiori costi di realizzazione sarebbero compensati da un più alto valore di mercato dell'immobile.

Cantiere edileLe leggi impongono anche dei limiti di cubatura agli edifici ampliabili che speso sono solo villette unifamiliari, per cui questo restringe il loro campo di possibile applicazione.

Non bisogna poi dimenticare che, nonostante l'emanazione di ben tre leggi di condono edilizio, nel nostro paese continuano ad esistere ancora edifici abusivi o con parti realizzate in difformità dai titoli autorizzativi che, naturalmente, restano esclusi dall'applicazione del Piano Casa.

Esclusi dal Piano sono anche gli edifici non residenzali e anche qui troviamo probabilmente un limite della normativa che, se estesa, avrebbe potuto contribuire ad un rilancio anche della produttività industriale. Va considerato, infatti, che le aree industriali sono spesso soggette a meno vincoli e limiti e quindi sarebbero state suscettibili di ampliamenti dei capannoni.

Naturalmente si stanno studiando correttivi per correre ai ripari e, tra questi, emerge la proposta dell'ANCE che chiede di portare al 50% il premio volumetrico.
I costruttori, invece, valutano negativamente la strada intrapresa e sarebbero più favorevoli a concentrarsi sulla possibilità di detrazioni fiscali e sul cambio delle destinazioni d'uso, che permetterebbe di recuperare capannoni industriali ed edifici rurali ormai dismessi.

riproduzione riservata
Articolo: Piano Casa: un insuccesso?
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Piano Casa: un insuccesso?: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
328.943 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Piano Casa: un insuccesso? che potrebbero interessarti


La sesta edizione di REbuild punta sui nuovi sistemi di produzione dell'ediliza off-site

Bioedilizia - La sesta edizione di ReBuild punta sull'Edilizia off-site per ottenere elevati standard qualitativi e sviluppare nuove opportunità di business nel settore edile

A Torino l'edizione 2019 di Restructura, il salone dell'edilizia

Materiali edili - È in arrivo la 32esima edizione di Restructura, il salone nazionale dell'edilizia che si terrà a Torino dal 14 al 17 novembre, negli spazi dell'Oval Lingotto.

Made Expo 2019: la fiera dell'edilizia e dell'architettura

Architettura - A marzo inizia la nona edizione di Made Expo presso Fiere Milano Rho. L'evento mira al rilancio di edilizia e architettura, favorendo un sistema di connessioni.

Housing sociale a basso impatto

Progettazione - Nell'ambito del programma Energia Intelligente-Europa è nato il progetto Power House Europe, con l'obiettivo di ridurre l'impatto ambientale dell'edilizia sociale.

Case popolari: incentivi per opere di efficientamento energetico e antisismico

Detrazioni e agevolazioni fiscali - Sbloccati i finanziamenti per la riqualificazione energetica e antisismica degli edifici in edilizia convenzionata e agevolata. Pubblicata la delibera del CIPE.

Stop all'attività edilizia se non si attesta il pagamento dei progettisti

Leggi e Normative Tecniche - La Rete delle Professioni Tecniche propone di introdurre con la Manovra 2019 l'obbligo di provare il pagamento del lavoro dei professionisti in ambito edilizio.

Edilmed 2007 Salone Internazionale dedicato all'Edilizia

Architettura - Dall'11 al 13 Maggio ritorna presso il quartiere fieristico della Mostra d'Oltremare di Napoli la fiera biennale Edilmed, salone internazionale dedicato all'edilizia.

Demolire e ricostruire con maggiori volumi ma stesse distanze è consentito

Leggi e Normative Tecniche - Il DL Semplificazioni 2020 modifica il Testo Unico dell' Edilizia (Dpr 380 del 2001) in riferimento ad interventi di demolizione e ricostruzione. Vediamo le novità

Ritenute incostituzionali le sanatorie edilizie previste dal Piano Casa in Campania

Leggi e Normative Tecniche - Il Piano Casa della Regione Campania contiene troppe sanatorie ponendosi in contrasto con il Testo Unico dell'edilizia. Lo ha affermato la Corte Costituzionale
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img marco_x
Buongiorno a tutti,nel 2015 ho iniziato una ristrutturazione edilizia che contemplava la riqualificazione energetica con opere di riqualificazione energetica che beneficiavano di...
marco_x 02 Maggio 2021 ore 09:41 2
Img almaverde
Salve,vorrei sapere se la realizzazione di una tettoia con sostegni in legno, coperta da tegole e chiusa parzialmente con il muro di contenimento del terreno solo in uno dei suoi...
almaverde 27 Aprile 2021 ore 16:09 3
Img stefaniatosi
Ciao a tutti,ho una domanda:Avevo presentato un progetto in comune per il recupero del sottotetto con rialzo dello stesso di circa 150 cm per avere l'altezza ponderale di 240 (il...
stefaniatosi 30 Marzo 2021 ore 20:11 2
Img luigi59*
Salve sono proprietario unitamente con mia moglie da 30 anni su un edificio composto da due unità immobiliare più il sottotetto. Abbiamo conferito ad un geometra di...
luigi59* 03 Marzo 2021 ore 19:08 3
Img lb00
Buongiorno, Vi chiedo un chiarimento per risolvere un dubbio che mi attanaglia da un po', sperando che qualcuno di voi possa illuminarmi:stiamo effettuando dei lavori in una...
lb00 21 Gennaio 2021 ore 17:00 2