Piano Casa: un insuccesso?

NEWS DI Normative08 Ottobre 2010 ore 10:45
Dopo un anno e mezzo dalla entrata in vigore del Piano Casa, sono solo 2.700 le domande presentate in tutta Italia.
edilizia
Arch. Carmen Granata

L'edilizia rappresenta un volano per l'economia del nostro paese, pertanto il suo rilancio è stato rivolto, attraverso recenti provvedimenti come il Piano Casa e l'introduzione della Scia, allo snellimento delle procedure burocratiche e all'incentivazione a costruire.

PonteggiTuttavia da un primo esame, almeno per ciò che riguarda il Piano Casa , non si può dire che l'intento sia andato a buon fine.
Da un'inchiesta effettuata dal Sole24Ore, ad oltre un anno dalla sua entrata in vigore, emerge che sono solo 2.700 le domande presentate in tutta Italia con una media di 42 richieste per i comuni in cui è stata effettuata.

E intanto si avvicina la scadenza del 31 dicembre 2010, fissata da molte regioni come limite per la presentazione delle istanze.
È opportuno quindi fare una piccola analisi sulle ragioni che hanno portato a questo insuccesso.

Innanzitutto bisogna dire che la crisi economica, proprio quella che si intendeva sconfiggere, ha impedito alle famiglie di effettuare quegli investimenti necessari per realizzare nuove costruzioni.

Non bisogna poi dimenticare che le leggi Regionali di applicazione del Piano nazionale hanno posto non pochi ostacoli alla sua attuazione, da un lato perché arrivate in notevole ritardo (vedi il caso della Calabria), dall'altro perché hanno spesso posto dei vincoli molto restrittivi.

Tra questi vincoli c'è da valutare la scarsa convenienza economica di interventi di demolizione e ricostruzione degli edifici esistenti. La ricostruzione, infatti, implica il rispetto di severe normative antisismiche ed energetiche, che appare piuttosto oneroso. Si tratta, in realtà, di una scarsa economicità soltanto apparente, in quanto i maggiori costi di realizzazione sarebbero compensati da un più alto valore di mercato dell'immobile.

Cantiere edileLe leggi impongono anche dei limiti di cubatura agli edifici ampliabili che speso sono solo villette unifamiliari, per cui questo restringe il loro campo di possibile applicazione.

Non bisogna poi dimenticare che, nonostante l'emanazione di ben tre leggi di condono edilizio, nel nostro paese continuano ad esistere ancora edifici abusivi o con parti realizzate in difformità dai titoli autorizzativi che, naturalmente, restano esclusi dall'applicazione del Piano Casa.

Esclusi dal Piano sono anche gli edifici non residenzali e anche qui troviamo probabilmente un limite della normativa che, se estesa, avrebbe potuto contribuire ad un rilancio anche della produttività industriale. Va considerato, infatti, che le aree industriali sono spesso soggette a meno vincoli e limiti e quindi sarebbero state suscettibili di ampliamenti dei capannoni.

Naturalmente si stanno studiando correttivi per correre ai ripari e, tra questi, emerge la proposta dell'ANCE che chiede di portare al 50% il premio volumetrico.
I costruttori, invece, valutano negativamente la strada intrapresa e sarebbero più favorevoli a concentrarsi sulla possibilità di detrazioni fiscali e sul cambio delle destinazioni d'uso, che permetterebbe di recuperare capannoni industriali ed edifici rurali ormai dismessi.


arch. Carmen Granata

riproduzione riservata
Articolo: Piano Casa: un insuccesso?
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Piano Casa: un insuccesso?: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Piano Casa: un insuccesso? che potrebbero interessarti
La sesta edizione di REbuild punta sui nuovi sistemi di produzione dell'ediliza off-site

La sesta edizione di REbuild punta sui nuovi sistemi di produzione dell'ediliza off-site

La sesta edizione di ReBuild punta sull'Edilizia off-site per ottenere elevati standard qualitativi e sviluppare nuove opportunità di business nel settore edile...
Housing sociale a basso impatto

Housing sociale a basso impatto

Nell'ambito del programma Energia Intelligente-Europa è nato il progetto Power House Europe, con l'obiettivo di ridurre l'impatto ambientale dell'edilizia sociale.
Case popolari: incentivi per opere di efficientamento energetico e antisismico

Case popolari: incentivi per opere di efficientamento energetico e antisismico

Sbloccati i finanziamenti per la riqualificazione energetica e antisismica degli edifici in edilizia convenzionata e agevolata. Pubblicata la delibera del CIPE.
Sughero riciclato per l'edilizia

Sughero riciclato per l'edilizia

Il tessuto vegetale epidermico che riveste il fusto e le radici delle piante legnose è comunemente conosciuto con il nome di sughero. Esso non è altro...
Ritenute incostituzionali le sanatorie edilizie previste dal Piano Casa in Campania

Ritenute incostituzionali le sanatorie edilizie previste dal Piano Casa in Campania

Il Piano Casa della Regione Campania contiene troppe sanatorie ponendosi in contrasto con il Testo Unico dell'edilizia. Lo ha affermato la Corte Costituzionale...
Discussioni Correlate nel Forum LavorincasaTag ForumEdilizia
Img lucab86
Buongiorno, ho un edificio residenziale di circa mq 160, di questi una piccola porzione viene demolita e ricostruita (circa mq 40) e un'altra ampliata (mq 10). La rimanente parte...
lucab86 25 Luglio 2017 ore 08:12 1
Img pgpg
Ho un dubbio su una casa, si trova in un complesso di condomini a schiera di 4 piani, costruiti secondo l'edilizia di tipo "popolare" degli anni 60-70. Zona tranquilla e signorile...
pgpg 16 Dicembre 2017 ore 10:44 4
Img hazel91
Buongiorno,la presente è per chiedervi un parere riguardante la nuova legge sull'edilizia libera e le spese detraibili. Ho letto su vari siti che alcuni lavori come ad...
hazel91 07 Giugno 2018 ore 09:25 1
Img andreanicazza
Buonasera, molto probabilmente l'argomento è già stato trattato ma non ne trovo traccia. Per usufruire delle detrazioni fiscali al 50% relative ai lavori di...
andreanicazza 26 Aprile 2018 ore 20:42 1
Img andreanicazza
Buongiorno, la recente pubblicazione del glossario dell'edilizia libera sulla gazzetta ufficiale ha generato un po' di confusione. Almeno dagli addetti a cui mi sono rivolto...
andreanicazza 30 Aprile 2018 ore 13:11 1
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.402 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Coppo Corinzio Reggio Emilia
    Coppo corinzio reggio emilia...
    18.00
  • Ristrutturazioni tetto impermeabilizzazioni grondaie
    Ristrutturazioni tetto...
    6.00
  • Coibentazione eternit fognatura risanamento
    Coibentazione eternit fognatura...
    4.00
  • Consolidamento strutturale roma
    Consolidamento strutturale roma...
    660.00
  • Mitsubishi climatizzatore inverter dual 9000+9000 btu a++
    Mitsubishi climatizzatore inverter...
    1373.00
  • Ombrellone marte 350
    Ombrellone marte 350...
    860.00
  • Scrittoio cinese in legno con quattro cassetti
    Scrittoio cinese in legno con...
    488.00
  • Ideal standard miscelatore rubinetto monocomando bidet ceraplan
    Ideal standard miscelatore...
    67.50
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Weber
  • Faidatebook
  • Kone
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
€ 160 000.00
foto 4 geo Viterbo
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 800.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 68.00
foto 1 geo Milano
Scade il 31 Ottobre 2018
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
CHIEDI PREVENTIVI DEL SETTORE:
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.