Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Philadelphus, il fiore dell'angelo

NEWS Piante24 Gennaio 2013 ore 01:17
Il philadelphus coronarius è una pianta spontanea che arriva dalla tradizione, caratterizzato da un profumo intenso e da una scenografica fioritura bianca.
fiori , coltivazione , decorazione , profumo

philadelphus coronariusConosciuto con il nome di fiore dell'angelo o ancora come Gelsomino della Madonna, il Philadelphus è una pianta spontanea che si trova facilmente in diverse regioni italiane e rientra tra le specie della tradizione.

Appartiene alla famiglia delle Hydrangeaceae e comprende una sessantina di varietà, tutte caratterizzate da poche esigenze colturali, vista la loro rusticità e da una facile coltivazione, anche con climi piuttosto freddi.Il Philadelphus popola le fasce temperate del nostro pianeta ed è diffusa nei due emisferi.
L'aspetto è molto mutevole con una altezza che può variare da 1 a 5 metri ma tutte le varianti hanno una caratteristica corteccia che tende a squamarsi.

Le foglie sono perlopiù decidue, dislocate in posizione opposta e con conformazione ovoidale.

I fiori, invece, possono essere solitari oppure raccolti in pannocchie o racemi, tutti contraddistinti da un ottimo profumo che inonda i giardini nel periodo di fioritura, ovvero tra maggio e giugno.

Il Philadelphus più comune è la Philadelpuhs coronarius.Questa, insieme alla varietà pubescum, erano le più comuni fin dal secolo scorso ma a Nancy, dal celebre Victor Lemoine, sono state selezionate diverse varietà ibride che hanno conquistato i mercati.



Media Lavorincasa.itIl processo di ibridazione ha portato a risultati sorprendenti: da una pianta alta poco più di un metro si possono ottenere tralci arcuati e fioriti lunghi anche più della pianta stessa e con varianti di colore significative.

La prima varietà in ordine di apparizione è la Philadelphus mexicanus Rose Svringa, caratterizzata da timide tracce di colore alla base dei petali.

Partendo da questa, Lemonie ha ottenuto diverse altre varianti che prendono il nome di Philadelphus x puroureamaculatus e che comprendono diverse variazioni di colore e di dimensione del fiore, singolo o doppio.

Le ibridazioni più recenti si sono concentrate proprio sul fiore doppio con discreti risultati specialmente per quello che riguarda le varianti snowflake e snow velvet che si caratterizzano per fioriture in bianco persistenti e profumate.
Al di là dei fiori la Philadelphus brilla anche per le foglie.L'impegno di sviluppo tramite ibridazione, infatti, si è concentrato non solo sulla fioritura, ma anche sulle foglie cercando di ottenere diverse varietà.
Foglie gialle o variegate che si mantengono bene quando la pianta è posizionata a mezz'ombra.
Media Lavorincasa.itLe varianti ibride sono leggermente più delicate, ma stiamo parlando di una pianta che cresce spontanea e che sta vivendo un momento di gloria oltre oceano.

Tra Arizona e New Mexico sono state individuate diverse varietà tra cui brilla Philadelphus Madrensis che si caratterizza per il portamento rampicante, con fiori di ridotte dimensioni ma profumatissimi.

Particolarmente resistente alla siccità e a i terreni drenanti, il Philadelphus è una pianta facile da coltivare.
Non ha problemi di terreno, ama il sole pieno, ma anche collocazioni a mezz'ombra con raggi diretti per qualche ora della giornata.
Per quanto riguarda la moltiplicazione, il philadelphus classico viene riprodotto da seme, utilizzando del terriccio ricco e della torba soffice.

Anche se il processo di crescita è lento, a partire dal terzo anno le giovani piantine si sviluppano più velocemente, arrivando anche a fiorire.
Se invece avete a che fare con cultivar e varietà particolari, potete procedere per talea, prelevando dei rametti all'inizio dell'estate, sistemandoli poi in un miscuglio di torba e sabbia. Passato un po' di tempo, si possono trapiantare via via in un vaso più grande in vivaio o in serra, mettendole a dimora nella primavera successiva.

riproduzione riservata
Articolo: Philadelphus, il fiore dell'angelo
Valutazione: 4.50 / 6 basato su 6 voti.

Philadelphus, il fiore dell'angelo: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
REGISTRATI COME UTENTE
308.108 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Wienerberger
  • Velux
Quanto costa, dove lo trovo? Sei un Azienda ? Pubblica i tuoi Prezzi Quì !
  • Ortovaso verdemax contenitore orto
    Ortovaso verdemax contenitore orto...
    18.18
  • Fiori antizanzare in miscuglio
    Fiori antizanzare in miscuglio...
    2.20
  • Spugna per fiori 22 x 10 x
    Spugna per fiori 22 x 10 x...
    1.83
  • Dipinto spagnolo firmato "natura morta con fiori"
    Dipinto spagnolo firmato "...
    750.00
Notizie che trattano Philadelphus, il fiore dell'angelo che potrebbero interessarti


Coltivazione della Camomilla

Piante - La camomilla è un'erbacea spontanea molto diffusa, facile da coltivare sia a scopo decorativo che per fare decotti e infusi, dalle proprietà calmanti e rilassanti.

Coltivazioni in scatola curiose

Giardinaggio - Coltivare in scatola? Dopo i terrari, sembra sia l'ultima moda. E a quanto pare, se ci si vuole sbizzarrire, si trova un po' di tutto, come alcuni kit a metà strada tra un orto e un giocattolo.

Anice stellato, illicium verum

Piante - L'anice stellato è una spezia molto utilizzata per bevande e dolci, facilmente coltivabile alle nostre latitudini, con bellissimi frutti a forma di stella.

App per la cura del giardino

Giardino - Non più solo manuali e consigli di nonne e parenti. Per gli appassionati del giardino ora, viene in aiuto anche la tecnologia.Dovremmo parlare forse di

Giglio, fiore elegante

Giardino - Valorizzato nel tempo dall'araldica, il giglio è un fiore leggero ed elegante, caratterizzato da fioriture appariscenti e fragranze intense.

Vaso automatizzato

Giardino - Il giardinaggio non è una passione semplice a cui dedicarsi: non solo occorrono tempo e pazienza per curare come si deve le piante ma, a volte, bisogna

Gerbera in terra e in vaso

Piante - Ottima per i bouquet estivi anche da sposa, la gerbera è una pianta rustica di facile coltivazione sia in piena terra che in vaso, da tenere in clima mite e riparato.

Coltivazione dell'Acacia

Piante - L'acacia è una pianta molto diffusa e antica, famosa per la bellezza dei suoi fiori e della conformazione che assume l'albero e la chioma con il passare del tempo.

Floreality Show

Giardino - Sta per partire Floravventura, un vero e proprio Giro d?Italia alla scoperta del mondo dei fiori e delle piante in compagnia dei più famosi floral designer.FlorAvventura
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img andreacavallieri
Ciao a tutti,abito in un condominio, nei balconi sono state messe delle fioriere in cemento.Vorrei eliminare le fioriere ma per non modificare l'estetica della facciata...
andreacavallieri 21 Ottobre 2016 ore 14:49 1
Img andreac81_
Ciao a tutti, vi chiedo consigli per un lavoro, sul balcone ho due fioriere e una ringhiera che gira intorno alle fioriere, siccome queste fioriere sono ingombranti e...
andreac81_ 03 Febbraio 2017 ore 15:14 1
Img fabiomar
Gentilissimi, vi chiedo un consiglio riguardo il mio soggiorno.Questi sono i punti fermi:- pavimento greso porcellanato bianco con venature grigio chiaro;- soffitto bianco;-...
fabiomar 14 Settembre 2016 ore 11:36 3
Img spflipper
Ciao a tutti,volevo sapere se le fioriere del terrazzo possono essere considerate o meno parte comune del condomino, perché cambia il discorso di detrazione in caso di...
spflipper 17 Febbraio 2016 ore 10:00 3
Img bartoli
Salve,cosa dice il codice civile in merito all'acqua dell'innaffiatura fiori che cade nell'altrui proprietà?Difatti, abbiamo una terrazza che fa da tetto all'appartamento a...
bartoli 20 Maggio 2014 ore 19:27 2