Personalizzare la libreria Billy di Ikea

NEWS DI Librerie16 Marzo 2013 ore 01:07
Qualche consiglio per personalizzare la vostra libreria low cost e renderla un pezzo unico, utilizzando semplicemente carta da parati, stickers o mensole speciali.
libreria , billy , ikea , personalizzare libreria

ikea billy graffitiSi parla spesso di librerie e scelta dei mobili per il soggiorno.
A volte si acquista il pacchetto completo, inserendo nel soggiorno più arredi coordinati.

Altre volte invece, un po' per questioni pratiche, un po' anche per questioni economiche, la scelta ricade su mobili low cost e comprati in un secondo tempo.

Come abbiamo già visto tempo fa per i divani e le sedute, però, non tutti sono entusiasti di avere pezzi d'arredamento standard e così diffusi.

Per distinguersi esistono però vari metodi, che permettono di personalizzare al meglio la propria libreria, facendola diventare un pezzo unico.


Libreria Billy rivisitata


billy ikea, fondo azzurroTutti l'abbiamo vista almeno una volta.
La libreria Billy del colosso Ikea è una delle più diffuse e famose, tra i prodotti del brand low cost per eccellenza.

Nata nel 1979, e venduta in più di 40 milioni di esemplari, è un pezzo sempre attuale che viene man mano rivisitato dal marchio, con colori e rivestimenti del fondo un po' particolari e originali.

Niente vieta però anche di utilizzare idee proprie, rivisitando con carta da parati e tessuti alternativi, trasformando un pezzo così semplice in qualcosa di più.

button vintage, studio DitteUn'idea interessante è quella di ricoprire la schienale con carta da parati a contrasto, la cui tonalità di fondo riprende il colore stesso della Billy.

Oppure si può spaziare e scegliere qualcosa di alternativo e un po' vintage. Bella e originale la carta da parati Button Vintage di Studio Ditte, adatta sia ai grandi che ai piccini e soprattutto lavabile.

Può essere utile ad esempio per decorare una semplice libreria per la camera dei bambini, da sistemare in orizzontale, così da usufruire di un ulteriore piano d'appoggio nei primi tempi, proprio come una tipica cameretta montessoriana.

Altra via, invece, sempre legata ai wallpaper, è l'utilizzo non di carta da parati, ma di stickers, posizionati a piacere. In questo caso, essendo una libreria con varie funzioni nel soggiorno, meglio optare per adesivi con motivi che si ripetono.stickers Le civette sul Comò

Perfetti, ad esempio, i pois proposti da Le Civette sul Comò disegnati da Sophie Cordier, disponibili in più varianti colore e acquistabili anche direttamente sul sito a 22 euro.

Suggerimenti sulla personalizzazione della Billy arrivano anche dalla stessa Ikea, un po' come è accaduto in occasione della festa dei trent'anni del famoso pezzo d'arredo qualche anno fa, per cui il marchio ha lanciato una serie Billy ad effetto graffiti, rivisitato in diverse colorazioni.

La rivisitazione del pezzo d'arredo in certi casi avviene anche solo con la scelta del colore di finitura. Qualche tempo fa se ne sono viste di gialle e verde acceso, ideali per gli amanti delle tonalità forti e delle case poco minimal.

ikea billy fondo carta da parati, designspongeQualche altro suggerimento sull'utilizzo alternativo della libreria Billy arriva da Design Sponge, il famoso blog d'arredo, che suggerisce l'uso di una Billy insieme alle bellissime carte da parati proposte da Orla Kiely.

Chi non vuole osare con colorazioni alle pareti un po' fuori dal comune, può però buttarsi sulla personalizzazione del fondo della libreria.

Se questa è semplice, come nel caso di una Billy, può provare ad utilizzare una tinta a contrasto. L'effetto sarà più soft e le mensole fungeranno così solo da cornici. Ideale soprattutto per chi utilizza parte della libreria anche come esposizione di vasi e foto.


Adds on per libreria


Infine, non solo rivisitazioni e personalizzazione dello sfondo. C'è chi ha creato anche degli adds on per modificare l'interno della Billy stessa.

Sto parlando di Rudolph Schelling Webermann, uno studio composto da un team di tre designers, specializzati in prodotti innovativi e moderni per la casa e non solo.

A catalogo, anche Pimp my Billy, una mensola particolare, dalla curiosa forma a ramo, o a leggio, che si inserisce perfettamente all'interno della libreria low cost, trasformando l'arredo in qualcosa di meno noioso.

Bella e colorata, la mensola è realizzata in MDF colorato in varie tinte.

Se poi ci prendete gusto e dalla libreria volete passare anche al resto, vi segnalo Mykea, un sito dedicato alla personalizzazione degli arredi del marchio, mediante l'uso di stickers.
Pimp my Billy, Ding3000
Belli e colorati, nel corso del tempo sono stati arricchiti da numerose varianti, disponibili sia per grandi che per bambini.

Anche se le proposte del sito si concentrano sulle ante, nulla vieta di riutilizzarle sullo sfondo o anche sui lati.

I prezzi? Adeguati. Si aggirano intorno ai 20 – 30 euro. Fatevi un giro.

riproduzione riservata
Articolo: Personalizzare la libreria
Valutazione: 5.64 / 6 basato su 14 voti.

Personalizzare la libreria: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Personalizzare la libreria che potrebbero interessarti
Libreria Ikea: ecco i modelli che staranno bene ovunque

Libreria Ikea: ecco i modelli che staranno bene ovunque

Librerie - La libreria è il mobile indispensabile per chi studia o lavora in casa come in ufficio e ha bisogno di uno spazio ordinato dove riporre tutti i libri e non solo
Realizzare una libreria nel sottoscala

Realizzare una libreria nel sottoscala

Librerie - Il sottoscala, solitamente regno del caos, può acquisire nuova funzionalità grazie a librerie modulari in grado di assecondare l'andamento inclinato della soletta.
Arredare case per bambole

Arredare case per bambole

Camerette - Come arredare con fantasia e soprattutto in modo moderno, delle case per bambole del 2000, tra riproduzioni low cost, stile scandinavo e carta da parati in miniatura.

Seggiolone IKEA pericoloso

Camerette - IKEA invita i clienti che abbiano acquistato il seggiolone LEOPARD a restituirlo: potrebbe essere pericoloso a seguito di segnalazioni da parte di acquirenti.

IKEA ritira il seggiolone Antilop

Camerette - Proprio in questi giorni IKEA, il colosso svedese del mobile low cost, ha richiamato alcuni esemplari immessi sul mercato del seggiolone per bambini: l'Antilop.

IKEA: Social Network e Arredamento

Complementi d'arredo - Parola d'ordine: condivisione. Nel mondo dei social non poteva mancare, con il nuovo modo di comunicare, il brand più giovane e dinamico dell'arredamento, IKEA.

Quartiere IKEA a Londra

Architettura - La catena di arredi low cost per eccellenza si cimenta nel mondo immobiliare lanciando il nuovo quartiere IKEA nella periferia di Londra.

Mobili apri e chiudi

Arredamento - Le aziende spesso propongono mobili che celano spazi suddivisi in mille modi: sono i mobili apri e chiudi, pensati per case piccole. Eccovi qualche proposta.

Come scegliere le librerie componibili in base a caratteristiche e prezzi

Librerie - Versatili e funzionali, le librerie componibili si adattano tutte le esigenze. Autoportanti o a parete, colorate o minimal: ce n'è per tutti i gusti e tasche.
REGISTRATI COME UTENTE
295.398 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Grande libreria inglese in noce radica di
    Grande libreria inglese in noce...
    2240.00
  • Libreria in gesso e cartongesso
    Libreria in gesso e cartongesso...
    3000.00
  • Libreria angolare laccata bianca e rossa seminuoca con illuminazione led
    Libreria angolare laccata bianca e...
    1690.00
  • Libreria italiana in legno intarsiato
    Libreria italiana in legno...
    5250.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Kone
  • Weber
  • Faidatebook
  • Black & Decker
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.