Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Padelle e pentole antiaderenti con rivestimento tecnologico

Nuove tecnologie per la copertura antiaderente delle padelle, con conducibilità termica elevata e diffusione uniforme del calore, per una cottura più adeguata e sana.
11 Ottobre 2012 ore 17:41 - NEWS Casalinghi
padelle , pentole antiaderenti , teflon

Oggi le padelle e le pentole ormai si rinnovano continuamente, utilizzando sempre più materiali e tecnologie all'avanguardia che permettono di ottenere rivestimenti e soluzioni antiaderenti di alta qualità.

pentolame Diadem PlusChi cucina sa che una buona dose di merito se la prendono le pentole.

La padella giusta può aiutare moltissimo per la riuscita di un piatto.

La scelta è ampia e comprende prodotti sempre più affidabili e preziosi, che consentono una cottura adeguata, uniforme e mirata del cibo e nel caso delle pentole antiaderenti , anche di un utilizzo che prevedere l'uso di pochissimi grassi, se non addirittura senza.

Ma la scelta delle pentola giusta deve essere dettata oltre che dalla comodità, anche da due aspetti fondamentali, che rendono una pentola, di qualità: l'uniformità di diffusione del calore e la conducibilità termica, che determina la velocità con cui si scalda l'oggetto e l'altrettanto veloce raffreddamento.


Rivestimenti tecnologici per pentole e padelle


Un tempo c'erano le pentole antiaderenti. E basta.
Oggi quando ci si accinge ad un acquisto del genere, la varietà è vasta e si diversifica per la tipologia di rivestimento.

CONSIGLIATO amazon-seller
Tognana Padella Evoluta
Cm 20xh4,5...
prezzo € 22.43
invece di € 23.8 COMPRA


In ceramica, antiaderente, in acciaio o ancora in teflon Platinum, ovvero una superficie a più strati, che, al contrario delle prime pentole antiaderenti, resiste senza problemi anche ai graffi e alle abrasioni prodotte dagli utensili di uso quotidiano, anche d'acciaio.


Padelle e pentole con rivestimento in Teflon


Non tutti i rivestimenti sono uguali. Le differenze non stanno solo nel prezzo e nella funzione.

Ma anche nelle soddisfazioni che danno nel tempo, in termini di prestazioni, di durata e di resistenza, anche in caso di utilizzo intensivo.

Uno dei rivestimenti più performanti e nuovi è il Teflon, ovvero il politetrafluoroetilene, una sostanza particolarmente scivolosa, plastica, scoperta intorno agli anni ‘40, che solo dopo il 1960 venne adottato per utilizzo a contatto con alimenti.
Pentola in teflon Ballarini
Le pentole e i tegami rivestiti con Teflon sono particolarmente performanti e molto resistenti.

Oggi sul mercato esistono diverse tipologie di rivestimento in Teflon, tra cui il Teflon Platinum, con una versione anche Pro, o il Teflon Classic e Autograph, quest'ultimo particolarmente indicato per utilizzi professionali e per la sua durata e resistenza all'usura.

Ma l'uso di padelle e pentole in Teflon, anche se il materiale è particolarmente resistente, richiede anche una certa attenzione nella manutenzione e nella cura, affinchè queste durino ancora di più e soprattutto, qualora ne siate in possesso, non rilascino nel tempo sostanze nocive, una volta graffiate.
Innanzitutto l'uso degli utensili.

È vero che il Teflon Pro con altre tipologie è particolarmente indicato per resistere ai graffi, ma in generale, così come accade con le antiaderenti classiche, è preferibile l'uso di utensili in legno o in plastica, in modo da evitare comunque abrasioni.


Inoltre, per tagliare il cibo, una volta cucinato, meglio procedere fuori dalla padella, sempre per lo stesso motivo.
Infine, qualche dritta sulla pulizia delle pentole antiaderenti in Teflon.

Se si lava a mano, non sono necessarie pagliette in metallo.

Così come per i detergenti e i saponi, che non devono essere del tipo abrasivo.
Per quanto riguarda l'uso in lavastoviglie, non ci sono problemi, anche se è indicato l'uso di cicli di lavaggio con temperature dell'acqua intorno ai 50°C.


Rivestimento pentole in titanio e rame


pentola Wok in titanioSono in commercio da poco tempo, ma sono già tra le più funzionali.

Sono le pentole con rivestimento in titanio, antiaderenti e leggere, facili da pulire e con una grande capacità termica, che aiuta nella cottura uniforme dei cibi.


In realtà il rivestimento viene effettuato utilizzando una lega di titanio, che però è molto duro ed estremamente resistente, con un'alta conducibilità di calore, oltre che una naturale antiaderenza.

In questo caso con le pentole con rivestimento in titanio, non ci sono problemi nell'uso di utensili in metallo.
Di contro però hanno che non possono essere utilizzate su piastre elettriche, oltre che avere costi molto elevati.
Un altro materiale usato per rivestire pentole e tegami dall'alto costo è il rame.

Preferito da numerosi chef di grido, il rame è caratterizzato da un'elevata conducibilità termica, con diffusione uniforme, molto indicata per la cottura di molto cibi.

pentole in rame ballariniPer quanto riguarda l'uso domestico, le pentole con rivestimento in rame, sono decisamente costose e richiedono una particolare manutenzione, a volte un po' troppo complicata per la cucina di tutti i giorni.

Il rame infatti, con il tempo, può formare sulla superficie dell'ossido tossico, chiamato verderame.


Perché questo non accada, il pentolame va fatto stagnare periodicamente.

CONSIGLIATO amazon-seller
Pentole in rame
Spedizione GRATUITA per ordini superiori a EUR 59, clicca su KASANOVA qui sopra e dai un occhio a tutti i nostri...
prezzo € 249
COMPRA


Inoltre, se utilizzato ad alte temperature, senza l'attenzione dovuta nel maneggiare strumenti e utensili può accadere che il rivestimento si danneggi, causando il contatto degli alimenti con il rame, che assunto in grande quantità, può essere dannoso e tossico per il corpo.

Per questo esistono sul mercato per uso domestico, anche pentole in rame che hanno però l'interno foderato in acciaio inossidabile o ancora padelle e pentole in rame trimetallico, ovvero formato da tre strati in metalli diversi: rame, acciaio e alluminio.


Rivestimento in ceramica


pentole in ceramica, BerndesUn'altra grande tipologia di rivestimento per pentole e padelle è la ceramica, ovvero una tecnologia utilizzata come alternativo al Teflon antiaderente.

Il rivestimento ceramico è particolarmente resistente ai graffi e permette una cottura uniforme dei cibi anche con quantità di grassi davvero modiche. Inoltre le nanoceramiche impiegate non rilasciano sostanze con il calore della cottura e anzi, mantengono la temperatura costante in tutta la padella o la pentola, permettendo di abbassare anche la fiamma. Non essendo un materiale poroso, inoltre permette un classico lavaggio, sia a mano che in lavastoviglie.

riproduzione riservata
Articolo: Padelle antiaderenti con rivestimento tecnologico
Valutazione: 4.58 / 6 basato su 26 voti.

Padelle antiaderenti con rivestimento tecnologico: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
REGISTRATI COME UTENTE
329.228 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
Notizie che trattano Padelle antiaderenti con rivestimento tecnologico che potrebbero interessarti


Pentole e padelle in teflon sono dannose per la salute?

Casalinghi - È vero che il teflon dei tegami è dannoso per la salute? Facciamo chiarezza per capire se è davvero il caso di evitarle, considerando anche altre valide alternative.

Padella antiaderente

Cucina - Per una cucina che sia davvero salutare oltre che gustosa è indispensabile utilizzare gli utensili giusti, come le padelle antiaderenti.

Pentole antiaderenti di ultima generazione

Cucina - L'utilizzo delle pentole antiaderenti di ultima generazione comporta alcuni vantaggi come la sicurezza per la salute e la sicurezza per la dieta alimentare.

Manico di pentole e stoviglie

Cucina - L'importanza degli utensili in cucina: non solo estetica, ma funzionalità, semplicità ed ergonomia. Anche per chi ha problemi di spazio, tutto parte dal manico.

Quali pentole usare per il piano a induzione?

Cappe e piani cucina - Il piano cottura a induzione richiede l'uso di pentole specifiche, appositamente studiate affinché il piano funzioni alla perfezione e con una cottura uniforme.

Pentole di design

Cucina - Anche i designer abbracciano il tema della cucina con pentolame e strumenti altamente studiati, efficienti e dalle multifunzioni.

Come scegliere le pentole

Cucina - Qualche consiglio su come orientarsi quando si mette su casa, nella scelta di materiali, dimensioni e caratteristiche, per una perfetta batteria di pentole.

Nuove pentole per la cucina

Cucina - Alcune novità in cucina, grazie a nuovi modelli di pentole innovativi, studiati per essere nel contempo multifunzionali, belli ed eleganti.

Batteria di pentole

Cucina - Una batteria da cucina comprende un numero di pentole e casseruole variabile a seconda delle esigenze della famiglia, mentre i set piu' completi comprendono anche accessori particolari.