Normative Regionali sui rifiuti

NEWS DI Normative15 Aprile 2009 ore 18:23
Prevenire e ridurre la produzione dei rifiuti, nonche' valorizzarne gli scarti attraverso il recupero, sono azioni regolate dalle legislazioni regionali.
rifiuti

Ciò che l'uomo costruisce è destinato prima o poi a diventare rifiuto. I beni di consumo nella nostra soRifiuticietà vengono utilizzati a dismisura ed in modo sfrenato.

Il problema dello smaltimento dei rifiuti è diventato uno dei più difficili da risolvere.

Sempre visti come oggetti e materiali da destinare al macero, negli ultimi anni, essi hanno assunto la loro dignità di merce divenendo materie prime seconde con una vera e propria valutazione di mercato.

Queste risorse sono dal punto di vista economico delle vere e proprie ricchezze.

Esse possono avere diverse destinazioni: finire in discariche Smaltimento rifiutied essere distrutte, bruciate con spreco di energia utile oppure essere raccolte e riciclate.

La terza opzione mi sembra la più vantaggiosa e quella da tenere in considerazione rispetto alle altre.

Il riciclo dei materiali può avvenire direttamente in cantiere in regola con le vigenti normative in materia ambientale ed è la meno dispendiosa dal punto di vista economico, soprattutto la meno invasiva sull'ambiente.

Questo tipo di riciclo primario favorisce la riduzione della quantità di rifiuti prodotti.


Un tipo di riciclo secondario invece comporta il trattamento del rifiuto in maniera meccanica riducendone qualitativamente il prodotto.

Infine ultimo, ma non meno utilizzato, è quello terziario dove il trattamento avviene chimicamente trattato ed il risultato ottenuto non è tanto dissimile da quello di partenza.

La legislazione italiana in merito ai rifiuti, prima del 2006, si riferiva semplicemente al decreto Ronchi del 1997 (D.L. 5/02/97 abrogato dall'art. 264, c. 1, lett. i del d.Lgs n. 152 del 3 aprile 2006 che ne ricalca le linee) che già iniziava a muoversi secondo le direttive Europee.


Prevenire e ridurre la produzione dei rifiuti, nonché valorizzarne gli scarti attraverso il recupero, sono azioni che, seppur legislativamente regolati da tale decreto, fanno capo alla normativa regionale vigente in ogni regione d'Italia.

Esse sono le seguenti:

Abruzzo:
Legge Regionale n. 23 del 23-06-2006 , Legge Regionale n. 14 del 3-03-2005, Legge Regionale n. 20 del 26 luglio 2004, Legge del 23/03/2000, n. 52.

Basilicata:
Legge del 04-06-2003, n. 21, Legge n. 15 del 7-05-2003, Legge Regionale 2 febbraio 2001, n. 6, .

Campania:
Legge regionale del 28-03-2007 n. 4.


Emilia Romagna:
Legge Regionale n. 7 del 14-04-2004, Legge del 28-01-2003, n. 1, D.G.R. 25 luglio 2001, Legge regionale n. 27/1994.

Friuli-Venezia-Giulia:
Legge del 28/08/2001 n. 17.

Lazio:
Legge del 10/09/1998 n. 42, Legge del 09/07/1998 n. 27.

Liguria:
Legge Regionale n. 23 del 03-07-2007, Legge regionale n. 30 del 31-10-2006, Legge del 13/02/2002 n. 8.

Lombardia:

Legge Regionale n. 12 del 12-07-2007, Legge Regionale n. 26 del 12-12-2003.

Marche:

Legge Regionale n. 1 del 18-01-2005, Legge del 20/05/1997 n. 32, Legge del 20/01/1997 n. 15.

Molise:
Legge Regionale n. 18 del 31 agosto 2004, Legge Regionale n. 25 del 7-08-2003, Legge Regionale n.1 del 13.01.2003.

Piemonte:
Legge n. 11 del 26-06-2003, Legge del 29/08/2000 n. 48, L.R. Piemonte 7.4.2000, n. 42, Legge del 13/04/1995 n. 59, Legge del 21/01/1993 n. 2, Legge del 10/07/1989 n. 39.

Puglia:
Legge Regionale 14 giugno 2007, n. 17, Legge del 04/09/2001 n. 26, Legge del 04/01/2001 n. 6.

Sicilia:
Legge Regionale n. 3 del 9 marzo 2005, Legge 16 aprile 2003, n. 4.

Toscana:
Decreto del Presidente della Giunta Regionale 5 ottobre 2006, n. 45/R, Legge Regionale n.39 del 27-07-2004, Legge Regionale del 3-02-2003 n. 8, Legge Regionale del 26 luglio 2002 n. 29, Legge n. 32 del 17/07/2001, Legge n. 71 del 31/08/2000, Legge n. 70 del 22/12/1999, Legge n. 25 del 18/05/1998, Legge n. 4 del 12/01/1995, Legge n. 31 del 14/05/1993, Legge n. 29 del 12/05/1993, Legge n. 60 del 19/08/1988.

Trentino Alto Adige: Provincia autonoma di Bolzano.
Legge Provinciale n. 14 del 3-10-2003, Decreto del Presidente della Provincia n. 43-115/Leg. del 23/12/1998, Decreto del Presidente della Provincia n. 38-110/Leg. del 26/11/1998.

Provincia autonoma di Trento:

Legge provinciale n. 10 del 15-12-2004, Legge provinciale Trento n. 5 del 14/04/1998.


Umbria:
Legge Regionale n. 22 del 19-06-2007, Legge Regionale n. 31 del 23-12-2004, Legge Regionale n. 14 del 21-07-2004, Legge del 31 luglio 2002 n. 14, D.Lgs. 22/97 - Art. 27, Legge del 16/06/1998 n. 21.

Valle d'Aosta:
Legge del 30/05/1995 n. 19, Legge del 02/08/1994 n. 39, Legge del 05/09/1991 n. 46.

Veneto:
Circolare - Provincia di Treviso - Settore Gestione del Territorio, Legge Regionale n.22 del 26 novembre 2004, Legge del 16 agosto 2002 n. 24 Regione Veneto, Legge del 21/01/2000 n. 3, Legge del 19/08/1996 n. 27, Legge del 23/04/1990 n. 31.


arch. Monica Pezzella

riproduzione riservata
Articolo: Normative Regionali sui rifiuti
Valutazione: 3.00 / 6 basato su 1 voti.

Normative Regionali sui rifiuti: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
Notizie che trattano Normative Regionali sui rifiuti che potrebbero interessarti
RES: nuova tassa sui rifiuti

RES: nuova tassa sui rifiuti

Leggi e Normative Tecniche - Manca poco più di un anno all'entrata in vigore della nuova tassa sui rifiuti, che andrà a sostituire le attuali TARSU e TIA.
Compattatori e dissipatori di rifiuti eco

Compattatori e dissipatori di rifiuti eco

Impianti - Tra le ultime novità  dal mondo della raccolta differenziata, sistemi innovativi ed ecologici per ridurre spese e gestioni della spazzatura domestica.
Combustibile dai rifiuti indifferenziati

Combustibile dai rifiuti indifferenziati

Impianti - Il Carbonverde è un combustibile che si ricava dai rifiuti indifferenziati ed è in fase di sperimentazione in alcune cementerie.

Tari maggiorata per errore: i consumatori chiedono il rimborso

Fisco casa - La Tari, tassa sui rifiuti urbani, in alcuni Comuni italiani sarebbe stata pagata addirittura il doppio a causa di un errore di calcolo della sua quota variabile

Tari ridotta al 50% se la raccolta rifiuti non funziona

Fisco casa - L'importo della Tari può essere ridotto se il servizio di smaltimento dei rifiuti non viene eseguito correttamente. Vediamo quanto affermato dalla CTP di Roma.

Rifiuti ed ecosostenibilità in Toscana

Arredamento - Il manuale Zero Rifiuti, di Marinella Correggia, contiene una serie di indicazioni sulle modalità di raccolta e prevenzione dei rifiuti, sia a livello personale che per la collettività.

Pagamento della TARI per i proprietari di una seconda casa

Fisco casa - Se siamo proprietari di una seconda casa ma questa non è abitata nemmeno da terzi, è ugualmente necessario il pagamento della TARI, la tassa sui rifiuti urbani?

Saxa grès: il sampietrino ecologico che utilizza le ceneri dei rifiuti

Pavimenti e rivestimenti - Appena presentata al Cersaie da Saxa Gres la versione ecologica e sostenibile del sampietrino in basalto, realizzato con l'impiego delle ceneri dei rifiuti urbani

Smaltimento vecchi elettrodomestici

Normative - Dal prossimo 18 giugno sara' possibile consegnare i vecchi elettrodomestici al negoziante dove si effettua il nuovo acquisto.
Discussioni Correlate nel Forum Lavorincasa
Img guiliano
Sto ristrutturando una vecchia casa e ho dovuto sostenere delle spese per un conteiner e per lo smaltimento dei calcinacci. Posso inserire questa spesa nel contesto di tutte le...
guiliano 18 Dicembre 2014 ore 16:46 2
Img simonecet
Buongiorno,sto in un piccolo cortile e recentemente ho acquistato un monolocale che sta al piano terra esattamente sotto la mia abitazione, e però ha un ingresso...
simonecet 14 Settembre 2016 ore 10:27 4
Img giuliai
Salve, vorrei sapere come procedere sulla seguente problematica: la ditta che si è occupata della demolizione e dello smaltimento dei rifiuti si rifiuta/non possiede il...
giuliai 22 Novembre 2016 ore 14:54 4
Img campana
Dovrei traslocare in luglio,attualmente vivo in un appartamento in affitto.Vorrei sapere gentilmente sia per la tassa dei rifiuti che per le spese condominiali devo pagarle...
campana 03 Maggio 2015 ore 22:17 2
Img arkyarky
Sono proprietario di un locale commerciale.Esso è diviso in catasto in due unità, una come categoria C/1 dove attualmente esiste un'attività commerciale,...
arkyarky 05 Luglio 2015 ore 23:59 1
REGISTRATI COME UTENTE
295.644 Utenti Registrati
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Biopond cyclone 6000 aspirarifiuti per laghetto
    Biopond cyclone 6000 aspirarifiuti...
    235.46
  • Carrello Carry Cart Eco Claber
    Carrello carry cart eco claber...
    32.00
  • Sacco verde claber 28x25x19 pz 10
    Sacco verde claber 28x25x19 pz 10...
    8.54
  • Schüco AutomotiveFinish
    Schüco automotivefinish...
    1.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Officine Locati
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Weber
  • Kone
MERCATINO DELL'USATO
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.