Normativa sulla sicurezza ascensori

NEWS DI Ascensori e montacarichi23 Luglio 2009 ore 11:14
Questa norma europea salvaguardia anche i vecchi impianti, con lo scopo di raggiungere un livello di sicurezza equivalente a quello degli ascensori recenti.
ascensore , sicurezza impianti , sicurezza
Archivio Lavorincasa.it

LNormativa sulla sicurezza ascensoria norma UNI EN 81-80:
Regole di sicurezza per la costruzione e l'installazione degli Ascensori, Ascensori esistenti, Regole per il miglioramento della sicurezza degli ascensori per passeggeri e degli ascensori per merci esistenti, fornisce le regole per il miglioramento della sicurezza degli ascensori analizzando i vari pericoli inerenti il suo utilizzo.

Questa norma europea definisce lo stato dell'arte in termini di salvaguardia anche per i vecchi impianti, con lo scopo di raggiungere un livello di sicurezza equivalente a quello degli ascensori installati di recente.



Si applica ad impianti permanenti di:


- ascensori elettrici, a frizione o ad argano agganciato;
- ascensori idraulici che servono livelli definiti, la cui cabina è destinata al trasporto di persone o di persone e cose, che si muove tra guide inclinate non più di 15° rispetto alla verticale.


Non si applica a:

a) ascensori con sistemi di azionamento diversi da quelli definiti nella EN 81-1 oppure
nella EN 81-2;
b) apparecchi di sollevamento quali paternoster, ascensori da miniera, apparecchiature
di scenotecnica, apparecchiature a caricamento automatico, skips, ascensori da
cantiere edile e per lavori pubblici, ascensori per navi, piattaforme per prospezione e
sfruttamento del mare, apparecchiature per montaggio e manutenzione;
c) impianti con inclinazione delle guide sulla verticale maggiore di 15°;
d) sicurezza durante il trasporto, l'installazione, le riparazioni e lo smontaggio degli
ascensori;
e) operazioni antincendio.


La presente norma:


- cataloga vari pericoli e situazioni pericolose, ognuno dei quali è stato analizzato
secondo una valutazione del rischio;
- ha lo scopo di fornire azioni correttive che migliorino progressivamente e selettivamente,
una fase Normativa sulla sicurezza ascensoridopo l'altra, la sicurezza di tutti gli ascensori esistenti, sia per
persone che per merci, nella direzione dello stato dell'arte rispetto alla sicurezza;
- consente che ogni ascensore venga verificato e che misure di sicurezza vengano
identificate e implementate in modo graduale e selettivo, secondo la frequenza e la
gravità di ogni singolo rischio;
- elenca i rischi di livello alto, medio e basso e le azioni correttive che possono essere
applicate in fasi diverse allo scopo di eliminare i rischi.
Altri progetti relativi a norme o regolamenti nazionali precedenti possono essere accettabili
a condizione che abbiano un livello di sicurezza equivalente.


L'adeguamento degli impianti va effettuato:Normativa sulla sicurezza ascensori

a) entro i sei mesi successivi alla data di effettuazione della verifica periodica di cui al comma 1 se i rischi accertati hanno priorità alta;
b) da due anni a quattro anni se i rischi accertati hanno priorità media;
c) da quattro anni a sei anni se i rischi accertati hanno priorità bassa.

In caso di particolari ed eccezionali rischi per l'incolumita' delle persone l'impianto è sottoposto a fermo e le prescrizioni di cui al comma 1 devono indicare gli interventi ritenuti indispensabili per la prosecuzione dell'esercizio dell'impianto in condizioni di sicurezza.

Requisiti professionali del personale degli organismi notificati:

L'analisi dei rischi e la formulazione delle prescrizioni di cui all'art. 2 sono effettuate da personale in possesso dei seguenti requisiti:
a) diploma di laurea in ingegneria e iscrizione al relativo Albo professionale;
b) esperienza professionale specifica, acquisita nel settore degli ascensori, per un periodo di almeno due anni;
c) copertura assicurativa della responsabilità civile derivante dall'attività professionale, con massimale non inferiore a due milioni e cinquecentomila euro.


Le inadempienze per gli amministratori di condominio rispetto a tale sicurezza, sono stabilite dalla legge 46/1990: da 516 a 5.165 euro.

riproduzione riservata
Articolo: Normativa sulla sicurezza ascensori
Valutazione: 4.00 / 6 basato su 2 voti.
  • fs
  • fs
  • fs
  • fs

Normativa sulla sicurezza ascensori: Commenti e opinioni


Nome visualizzato nel commento

Indirizzo E-Mail da confermare
ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • P.asquale E.
    P.asquale E.
    Mercoledì 13 Marzo 2013, alle ore 09:27
    Per Sergio: Tutti gli ascensori installati dopo il 1° luglio1999, DPR 162 /99 nella Direttiva 95/16/CE, hanno l'obbligo di un sistema di comunicazione bidirezionale (conforme a UNI-EN81-28) per voce e dati, in soccorso a persone rimaste bloccate nella cabina con un collegamento di linea telefonica fissa o con sistema GSM (più economico).
    Deve essere attivo 24/24 ore e tutto l'anno.
    Credo che si possa economizzare ma non eliminare il dispositivo.
    rispondi al commento
  • Sergio
    Sergio
    Lunedì 11 Marzo 2013, alle ore 19:09
    Salve. Mi fermo spesso su questo sito per informarmi ed essere aggiornato.
    Adesso avrei da porre una domanda poiché credo che qualcuno ci stia marciando....mi spiego:
    Ho il teleallarme nell'ascensore, impianto del 2004 e vorrei sapere se posso disattivare il servizio per un sistema meno costoso.
    Grazie anticipatamente anche per i riferimenti normativi che mi invierete, se esistenti. Cordialmente
    rispondi al commento
  • Tiziana
    Tiziana
    Giovedì 7 Marzo 2013, alle ore 09:52
    Salve, nel mio palazzo ci accingiamo a sostenere lavori di intervento straordinario sull'impianto dell'ascensore in quanto negli ultimi mesi si è fermato più volte. La cosa che ho sottolineato all'amministratore è che, in sede di lavori, venga ampliato anche l'impianto di allarme, presente solo al pian terreno, e dal suono assolutamente inadeguato. Cosa prevede la legge in proposito? Grazie Saluti
    rispondi al commento
  • Marco D
    Marco D
    Mercoledì 9 Gennaio 2013, alle ore 00:51
    Impianto installato nel 2003, posso escludere la scheda Legge 13?
    Perchè bruciata, mantenendo però in funzione tramite modifica sirena, batteria e teleallarme oppure c'è qualche normativa che non lo permette?
    rispondi al commento
    • Ing.granato
      Ing.granato Marco D
      Mercoledì 9 Gennaio 2013, alle ore 16:10
      Per Marco D: non può escludere la scheda ne fare modifiche che violino il D.M. 37/08
      rispondi al commento
      • Marco D
        Marco D Ing.granato
        Mercoledì 9 Gennaio 2013, alle ore 23:16
        Per Ing. Vincenzo Granato: Ok la ringrazio.
        rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
Notizie che trattano Normativa sulla sicurezza ascensori che potrebbero interessarti
Ascensori sicuri

Ascensori sicuri

Il DPR n.162 del 30/04/99 prevede che gli ascensori messi in esercizio dopo il 1° luglio 1999, debbano avere specifici dispositivi di sicurezza, in caso di sovraccarico, dei sistemi di decelerazione graduale.
Opere provvisionali per un vano ascensore

Opere provvisionali per un vano ascensore

Un ponteggio in legno per il vano ascensore garantisce il necessario livello di sicurezza per procedere con il cantiere.
L'ascensore per disabili in condominio prevale sul vincolo storico dell'immobile

L'ascensore per disabili in condominio prevale sul vincolo storico dell'immobile

La Corte di Cassazione riconosce il diritto al condomino disabile a installare un ascensore per accedere alla propria abitazione anche in caso di vincolo storico...
L'ascensore: nuovo concetto

L'ascensore: nuovo concetto

L'installazione Next Floor di Diego Grandi...
Modifica di un vano ascensore

Modifica di un vano ascensore

A volte e' necessario intervenire su parti strutturali di edifici per adeguarle a nuove richieste funzionali e impiantistiche.
usr REGISTRATI COME UTENTE
290.456 Utenti Registrati
usr
REGISTRAZIONE AZIENDE
QUANTO COSTA, DOVE LO TROVO?
  • Ascensore
    Ascensore...
    9000.00
  • Fosse ascensore AcquaSTOP Milano e dintorni
    Fosse ascensore acquastop milano e...
    250.00
  • Ascensore KONE ECOSPACE edifici bassi
    Ascensore kone ecospace edifici...
    1.00
  • Miniascensore Wessex
    Miniascensore wessex...
    1.00
  • Pergola galileo fr
    Pergola galileo fr...
    5500.00
  • Sostituzione avvolgibili Roma e provincia
    Sostituzione avvolgibili roma e...
    48.00
  • Tenda 181 palloncino
    Tenda 181 palloncino...
    286.00
  • Cordivari badge h1212
    Cordivari badge h1212...
    570.00
BACHECA: CONSIGLI DALLE AZIENDE
  • Officine Locati
  • Inferriate.it
  • Mansarda.it
  • Faidatebook
  • Black & Decker
  • Kone
  • Weber
MERCATINO DELL'USATO
€ 59 000.00
foto 4 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
€ 400.00
foto 5 geo Bari
Scade il 01 Giugno 2019
€ 39 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 09 Settembre 2018
€ 28.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 380.00
foto 6 geo Frosinone
Scade il 31 Dicembre 2018
€ 49 000.00
foto 6 geo Torino
Scade il 16 Settembre 2018
VENDI SUBITO IL TUO USATO DI CASA
Inserisci annuncio
SERVIZI SULLA CASA PER GLI UTENTI REGISTRATI
I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE
Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Per saperne di più o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Leggi l'informativa.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.