Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Superbonus 110%: nessuna detrazione in caso di unico proprietario di edificio

Non potrà beneficiare del Superbonus 110, introdotto con il Decreto Rilancio, il proprietario di un edificio costituito da più unità immobiliari. Vediamo perché
- Affittare casa

Escluso il Superbonus 110 per l'unico proprietario


Il Superbonus 110% non spetta per edifici che appartengono a un solo proprietario.
È quanto spiegato il 18 novembre 2020 dal Direttore dell'Agenzia delle Entrate in Commissione Parlamentare di vigilanza sull'anagrafe di Camera e Senato.

La tematica principale affrontata durante l'adunanza riguarda la possibilità di accedere al Superbonus 110% per il proprietario di un edificio costituito da più unità immobiliari, di un edificio bifamiliare o plurifamiliare che non costituiscono un condominio.

Superbonus 110 escluso per il proprietario unico
Nella fattispecie considerata, l'agevolazione fiscale viene negata e la motivazione risiede nel la formulazione della norma contenuta nel Decreto Rilancio.
La legge fa chiaramente riferimento al condominio nel momento in cui riconosce il Superbonus 110 per le spese relative a interventi eseguiti su parti comuni. Da qui si evince che ogni altro edificio, non costituito in condominio, non rientri nel campo di applicazione della maxi detrazione.
Se ne deduce che il Superbonus 110 non spetti per interventi realizzati su edifici composti da più unità immobiliari appartenenti a un unico proprietario o in comproprietà.

A questo punto è bene chiarire quali sono i requisiti per la formazione di un condominio.
Si tratta di una particolare forma di comunione caratterizzata dalla comproprietà sui beni comuni e dalla coesistenza di più proprietà individuali. È dunque irrilevante che le molteplici unità immobiliari, appartenenti a un solo proprietario, siano state concesse in locazione o in comodato d'uso a più detentori. In tal caso non vi sarà alcun condominio. Per la costituzione di un condominio è necessaria infatti la presenza di almeno due proprietari e non è richiesta alcuna deliberazione.

In conclusione, in caso di unico proprietario e più detentori, l'edificio non ha diritto al Superbonus 110. La previsione esplicita da parte del legislatore non consente di estendere l'agevolazione potenziata a differenza di quanto accade, per prassi consolidata, per il sismabonus e l'ecobonus in versione ordinaria riconosciuti anche a favore dell'unico proprietario dell'intero edificio.

riproduzione riservata
Articolo: Niente Superbonus 110 per l'unico proprietario di edificio
Valutazione: 5.75 / 6 basato su 4 voti.

Niente Superbonus 110 per l'unico proprietario di edificio: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
  • Francesco
    Francesco
    Venerdì 19 Novembre 2021, alle ore 13:59
    Ma questa restrizione vale ancora oggi?
    rispondi al commento
  • Manuelamargilio
    Manuelamargilio
    Domenica 29 Novembre 2020, alle ore 14:22
    Per potersi parlare di Condominio, concetto cui la norma fa riferimento, è necessaria la presenza di 2 proprietari.
    rispondi al commento
  • Dantix
    Dantix
    Mercoledì 25 Novembre 2020, alle ore 18:58
    Sono proprietario di una bifamiliare di cui il piano terra di mia esclusiva proprietà ( lasciata in eredità dalla madre ) utilizzata come prima casa e il primo piano in comprioprietà con mia moglie ( acquistata liquidando le sorelle che l'avevano a loro volta ricevuta in eredità dalla madre ) e da me acquistata per casa futura del figlio.
    È una casa costruita negli anni '70 ( con tanti sacrifici dai miei genitori ) e avrebbe bisogno di lavori di ristrutturazione.
    A mio parere è un'ingiustizia bella e buona non permettere di usufruire dell'Ecobonus 110% perchè vorrei sapere cosa cambia per una persona fisica che ha la possibilità di ristrutturare prima e seconda casa e il mio caso in cui per me il piano terra è prima casa ed eventualmente il primo piano si configura come seconda casa.
    Mi auguro che venga cambiato qualcosa a questo Decreto che crea ingiustizie ed un senso di distacco ancora più profondo verso la politica e le istituzioni.
    rispondi al commento
    • Aleale
      Aleale Dantix
      Mercoledì 16 Dicembre 2020, alle ore 22:27
      Salve Dantix, premetto che non sono un addetto ai lavori ma soltanto una persona che si sta informando sull'argomento.
      Ho letto sul web che se la bifamiliare è composta da unità immobiliari funzionalmente indipendenti, cioè con utenze separate e accessi autonomi, può usufruire del Super bonus per entrambe le unità.
      Non so se è il suo caso, se così fosse le converrebbe approfondire...
      Saluti
      rispondi al commento
Torna Su Espandi Tutto
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img giuse05
Buonasera a tutti,dopo aver fatto una riunione condominiale nel mese di Gennaio per i lavori trainante (Cappotto) al 110%, alla presenza di un Tecnico Ingegnere Eedile,...
giuse05 26 Settembre 2022 ore 13:45 15
Img stefano b.
Buongiornosarei interessato al possibile acquisto di un appartamento in condominio dove sono in corso, già in fase avanzata, i lavori per il superbonus 110 %.Premesso che,...
stefano b. 14 Settembre 2022 ore 00:22 1
Img realista
Salve,scrivo questo dubbio che è sorto adesso che siamo alla fase finale per l'acquisto della nostra prima casa.Il venditore ha dato mandato di fare dei lavori con il 110%...
realista 10 Settembre 2022 ore 20:05 2
Img giuse05
Buonasera,ho dei dubbi: stiamo in procinto di far il superbonus e a parte i documenti della caldaia e infissi, ora dopo un po di mesi mi hanno chiesto il rogito notarile con...
giuse05 26 Agosto 2022 ore 17:36 3
Img maniel
Salve,ho un dubbio sul credito che si chiederà per il super bonus.In una realtà condominiale, il condominio come persona giuridica aprirà tutte le pratiche...
maniel 26 Agosto 2022 ore 17:34 2