Questo sito utilizza cookie tecnici per annunci non profilati sulla tua esperienza di navigazione e cookie di terze parti per mostrarti invece annunci personalizzati in linea con le tue preferenze di navigazione.

Per conoscere quali annunci di terze parti sono visibili sulle nostre pagine leggi l'informativa.
Per negare il consenso dei soli cookie relativi alla profilazione clicca qui.

Puoi invece acconsentire all'utilizzo dei cookie personalizzati accettando questa informativa.

ACCETTA
madex

Novità mutui casa: tasso variabile e tetto fisso

Con l'aumento dei tassi di interesse, è scesa la domanda dei mutui a tasso fisso. Ad aumentare è la richiesta dei prestiti a tasso variabile e tetto fisso (cap)
- Mutui e assicurazioni casa
mutuo casa , tasso fisso , tasso variabile , taeg

Mutuo tasso variabile e tetto fisso: conviene?


Da inizio anno, i mutui hanno subito un forte rialzo. Per primi, sono aumentati quelli a tasso fisso, con un impatto importante negli ultimi 3 mesi. Ora è il momento di quelli a tasso variabile.
Mutuo a tasso variabile e tetto fisso
Fino allo scorso mese di marzo, le richieste erano prevalentemente per il tasso fisso (94%). Poi, la situazione è cambiata (a giugno la richiesta del tasso fisso è scesa al 60%).

Tanto per fare qualche esempio, Intesa San Paolo ha aumentato i tassi fissi fino a 35 punti base; BNL li ha fatti passare da 10 a 30 pb e Banco di Sardegna da 20 a 50. Alcuni Istituti hanno anche alzato gli spread. Credem, ad esempio, ha aumentato quelli sui mutui variabili da 10 a 20 punti base e Banco di Sardegna fino a 19 pb.

Al contrario, Banca Sella ha invece ridotto gli spread sui tassi fissi.

Attualmente, a essere molto richiesti sono i mutui con tasso variabile ma con tetto massimo (cap). Si tratta di una tipologia di prestito assolutamente nuova che, ad oggi, rappresenta il 12% del totale delle richieste.

Ma questa nuova formula conviene davvero?


Per valutarne l'effettiva convenienza, occorre considerare sia il Taeg (costo complessivo del finanziamento) che la soglia del cap.
Più quest'ultima è minore e tanto maggiore è la protezione nei confronti di evantuali aumenti futuri dei tassi.

Ad oggi, Intesa San Paolo prevede un cap del 2,60% per prestiti che coprono fino all’80% del valore dell’immobile.
Considerando che il tasso fisso più basso che viene offerto attualmente è del 2,50%, pare chiaro che il tasso variabile con cap rappresenti una soluzione piuttosto vantaggiosa. Inoltre, se il costo del denaro si abbassa, la formula di mutuo con il cap permette anche di risparmiare.

Nel frattempo, è stata sospesa l’erogazione di mutui a tasso fisso garantiti da Consap, società del Ministero dell’Economia che gestisce il Fondo prima casa.

Nonostante ciò, Intesa e Crédit Agricole hanno lanciato un mutuo garantito a tasso variabile con cap per gli under 36 con Isee non superiore a 40.000 euro. L’importo del prestito può coprire il 100% del prezzo dell’immobile. In caso di mutuo di 30 anni, il cap è così fissato:

  • al 2,60% da Intesa

  • al 3,30% da Crédit Agricole

riproduzione riservata
Articolo: Mutui casa: tasso variabile con tetto fisso conviene?
Valutazione: 5.00 / 6 basato su 2 voti.

Mutui casa: tasso variabile con tetto fisso conviene?: Commenti e opinioni



ACCEDI, anche con i Social
per inserire immagini
NON SARANNO PUBLICATE RICHIESTE DI CONSULENZA O QUESITI AGLI AUTORI
Alert Commenti
dona
Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News Sostieni Lavorincasa.it Lavorincasa.it sulle Google News
Notizie che trattano Mutui casa: tasso variabile con tetto fisso conviene? che potrebbero interessarti

Mutui: aumento delle domande e tassi sempre più bassi

Mutui e assicurazioni casa - Aumentano le richieste di mutuo da parte dei più giovani (under 36) e si registra un calo dei tassi di interesse sia per il tasso fisso che per quello variabile

Sensibile aumento dei tassi di interesse sui mutui

Mutui e assicurazioni casa - I tassi di interesse fissi sui mutui hanno subìto un forte aumento rispetto a 5 mesi fa. Vediamo nel dettaglio cosa è cambiato

Mutui: forte aumento dei tassi d'interesse

Mutui e assicurazioni casa - Il costo dei finanziamenti è salito. Chi vuole accendere un prestito oggi, va a pagare molto di più rispetto a quanto gli sarebbe stato richiesto a inizio anno.


Aumento dei tassi BCE

Arredamento - Il tasso BCE è quello della Banca Centrale Europea, ed è un parametro di riferimento per gli Istituti Bancari per i mutui a tasso variabile.Chi è, quindi,

Mutuo CAP

Normative - Il mutuo con CAP, detto anche a tetto massimo, è un tipo di mutuo a tasso variabile che prevede che il tasso d'interesse non possa superare una determinata soglia.

Estinzione anticipata del mutuo

Mutui e assicurazioni casa - L'estinzione anticipata del mutuo è la possibilità per il sottoscrittore di un contratto di versare alla banca l'importo residuo per saldare il debito.

Mutui per single

Normative - Una recente indagine rivela che oltre un terzo di coloro che sottoscrivono un mutuo sono single ed hanno un'eta' media di 35 anni.

Note informative sul mutuo

Mutui e assicurazioni casa - Prima della stipula di un di mutuo ipotecario, per l'acquisto di una casa, e' utile conoscerne alcuni aspetti contrattuali e le eventuali condizioni.

Come risparmiare sul mutuo per la casa

Mutui e assicurazioni casa - Il mercato dei mutui sta riprendendo quota: ecco un utile vademecum per stipularne di nuovi o rinegoziare le condizioni non favorevoli di quelli già in corso.
Discussioni Correlate nel Forum di Lavorincasa
Img violas
Buongiorno a tutti, mi chiamo Viola e avrei bisogno di alcune delucidazioni.Sto per rogitare la mia prima casa. Il mutuo e l'intestazione della casa è soltanto a nome mio...
violas 31 Gennaio 2022 ore 16:15 3
Img mariano piras
Salve, ho effettuato proposta di acquisto (accettata) per appartamento in condominio anni 60 da ristrutturare.La proprietà ha condiviso la planimetria catastale in formato...
mariano piras 28 Novembre 2021 ore 16:25 2
Img giuseppe.pegasus
Ciao, mi servirebbe una dritta per la situazione che mi si va prospettando.Possiedo come prima casa un appartamento di proprietà al 50% con mia moglie. Stiamo valutando...
giuseppe.pegasus 27 Aprile 2018 ore 19:15 2